24 Ottobre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

CLASSICA E DINTORNI: ORCHESTRA SCONTRINO E CATANIA PHILARMONIC ORCHESTRA

Prosegue con due formazioni orchestrali oggi e domani a Catania la rassegna Classica & Dintorni, festival internazionale di musica da camera, jazz e contaminazioni ospitata come sempre al Castello Ursino e organizzata dall’associazione Darshan con la direzione artistica del M° Ketty Teriaca.

I due spettacoli sono prodotti da AreaSud per Contrappunto Festival, manifestazione dedicata ad Antonio Scontrino (compositore e contrabbassista trapanese 1850-1922) e in programma il prossimo anno con concerti e progetti culturali che coinvolgeranno musicisti europei. 

Si comincia oggi venerdì 8 con l’Orchestra Scontrino, diretta da Alberigo Ferlito e musiche di Vivaldi, Corelli e Beethoven.

Si tratta della prima orchestra amatoriale dell’Isola, un progetto di AreaSud, per promuovere la pratica della musica come un bene essenziale per tutti. Obiettivo dell’Orchestra Scontrino è infatti quello di un ambiente inclusivo ed intergenerazionale, aperto alla partecipazione di ragazzi in formazione, di adulti amatori, o anche di musicisti professionisti in pensione, che vogliano fare esperienza di orchestra.

Contrappunto
Festival Internazionale Antonio Scontrino
Contrappunto è un festival ispirato e dedicato ad Antonio Scontrino, musicista, didatta e compositore siciliano ed europeo.
Insieme a lui, è dedicato a tutte quelle esperienze musicali (e di vita) che rispondono, interrogano, provocano il fluire della cultura più largamente diffusa.


Allievo di Pietro Platania, che è stato l’erede della scuola napoletana e il più grande contrappuntista del suo tempo, Scontrino è stato un contrappunto al mainstream musicale del suo tempo. Scrive quartetti quando tutti fanno solo opera; va in Germania a studiare, ma rimane italiano; non si arrende alle mode del momento cercando di fare sempre una sintesi con la tradizione.


La manifestazione ha un duplice scopo. Sviluppare progetti e produzioni musicali legate alle composizioni del musicista trapanese e offrire occasioni internazionali di scambio nei campi della didattica e della circuitazione degli artisti, con un’attenzione particolare ai giovani musicisti europei.


Organizzato da AreaSud, con la direzione artistica del M° Nicola Malagugini, Contrappunto si pone l’obiettivo di costituire una realtà di coproduzione tra pubblico e privato. Fin dalla prima edizione, prevista nel 2022, il festival avrà luogo in diverse città siciliane, con un ricco programma di eventi musicali e culturali, che prepareranno all’anno centenario della scomparsa del compositore.


Di particolare pregio è la collocazione nell’ambito di Italiafestival, l’associazione nazionale dei festival italiani, nata in seno ad AGIS, che riunisce, tra gli altri, il Festival Verdi, il Rossini Opera Festival, il Puccini Festival e il Mascagni Festival

Sabato 9 ottobre, sarà di scena la Catania Philarmonic Orchestra, diretta da Luciano Maria Serra, i solisti Francesco Zanetti (fagotto) e Nicola Malagugini (contrabbasso) e brani di Mozart e Scontrino. Gli ultimi due concerti del cartellone 2021 in programma da ZO Centro Culture Contemporanee: dalla Germania, il duo formato dalla violoncellista coreana Yeo-Rhim Yoom e dalla pianista toscana Vittoria Quartararo (17/10); si chiude il 19 con l’attesissima performance dei Genesis Piano Project e l’album in uscita il 12 ottobre registrato prima della prematura comparsa di Angelo Di Loreto, fondatore del duo con Adam Kromlow. A Catania Kromlow si esibirà con il chitarrista Luca Nobis.

I concerti di Classica & Dintorni in programma al Castello Ursino (nei due weekend dall’1 al 3 e l’8 e 9 ottobre) e da ZO Centro Culture Contemporanee (il 17 e il 19 ottobre) cominciano sempre alle 21 e vi si accede muniti di green pass e con prenotazione obbligatoria. Agli spettatori sarà misurata la temperatura all’ingresso. L’edizione 2021 è organizzata con il contributo di: Ministero della Cultura, Assessorato Regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, Assessorato alla Cultura del Comune di Catania e Catania Summer Fest; e in collaborazione con Italiafestival, ZO Centro culture contemporanee, Associazione Areasud, Contrappunto Festival e Contino Pianoforti.

Info su 388 1630155.