27 Ottobre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

NORWEGIAN CRUISE LINE CELEBRA IL RIPOSIZIONAMENTO DI ALTRE DUE NAVI NEL MEDITERRANEO

Milano  – Norwegian Cruise Line (NCL), l’innovatore nei viaggi crocieristici a livello globale ha fatto un ulteriore importante passo nella direzione del grande ritorno ai viaggi in crociera, con il riposizionamento della Norwegian Epic e della Norwegian Getaway nel Mediterraneo. Un terzo della flotta di 17 navi di NCL è nuovamente operativo, tornando ad accogliere gli ospiti a bordo dopo la sospensione di oltre 500 giorni.

Norwegian Epic, la quarta delle 17 navi della compagnia a riprendere le operazioni, ha completato con successo il suo primo viaggio da Barcellona verso i porti più ricercati della Spagna e dell’Italia. Durante i 7 giorni di navigazione, la Norwegian Epic ha fatto scalo a Livorno, porta d’ingresso al patrimonio rinascimentale di Toscana e Firenze, Roma (Civitavecchia), Napoli, Cagliari (Sardegna) e Palma (Maiorca).

Riaffermando l’impegno della compagnia nell’elevare l’esperienza degli ospiti, NCL ha presentato un nuovissimo The Haven by Norwegian™ a bordo della Norwegian Epic, a seguito di un’ampia ristrutturazione a Marsiglia, in Francia, alla fine del 2020. La Norwegian Epic è stata la prima della flotta a introdurre il concetto di nave nella nave con accesso tramite chiave magnetica nel 2010, completo di amenities private, servizi dedicati e le sistemazioni più lussuose a bordo. La recente ristrutturazione ha portato a 75 suite reimmaginate e migliorate, combinate con esperienze ridisegnate, tra cui The Haven Restaurant e The Haven Courtyard Pool and Sundeck. La Norwegian Epic dispone di uno dei più grandi spazi dedicati a The Haven della flotta NCL.

“È stato emozionante assistere al progerdire del nostro Great Cruise Comeback negli ultimi tre mesi, con un terzo della flotta che ora è tornato operativo, offrendo esperienze di vacanza indimenticabili”, ha affermato Harry Sommer, President e Chief Executive Officer di Norwegian Cruise Line. “La gioia di ricongiungerci con le nostre “famiglie a bordo” e di accogliere nuovamente i nostri ospiti è stata indimenticabile. Poter tornare in uno dei nostri porti più famosi in Europa, con il debutto del recente rinnovamento di The Haven by Norwegian™ a bordo della Norwegian Epic, è una testimonianza del nostro incrollabile impegno per una qualità straordinaria e per elevare lo standard di eccellenza della nostra flotta”.

“Siamo entusiasti di dare nuovamente il benvenuto a NCL nel porto di Barcellona”, ha dichiarato Jose Alberto Carbonell, direttore generale del porto di Barcellona. “Negli ultimi 18 mesi, abbiamo lavorato diligentemente con il team NCL per garantire una ripresa sicura della crociera da Barcellona per gli ospiti, l’equipaggio e i nostri cittadini. Siamo lieti di festeggiare insieme, finalmente, il ritorno dei viaggi in crociera”.

Nel frattempo, la Norwegian Getaway parte per il suo primo viaggio da Roma (Civitavecchia). Fino al 25 ottobre, navigherà su un mix di itinerari da 10 a 11 giorni nelle isole greche, facendo scalo a Dubrovnik, Corfù, Katakolon – il nuovo porto di imbarco di NCL situato nella penisola del Peloponneso – Santorini, Mykonos, Napoli e Livorno (Firenze/Pisa) . Con un massimo di 13 ore in ogni porto e non più di due giorni in mare, gli ospiti possono trascorrere le loro giornate esplorando antiche rovine e architetture medievali o semplicemente assaporando la varietà della rinomata cucina della regione.

“Riaffermando la nostra partnership di lunga data con NCL, siamo lieti di dare nuovamente il benvenuto al porto di Civitavecchia a Norwegian Epic e Norwegian Getaway questo mese e di assistere alla partenza di entrambe le navi per il loro primo viaggio dalle nostre coste dopo quasi due anni”, ha affermato Pino Musolino, Presidente e Amministratore Delegato dell’Autorità di Sistema Portuale del Tirreno Centro Settentrionale. “Il settore crocieristico riveste un ruolo importante per il nostro Paese e la nostra regione, contribuendo con oltre 400 milioni di euro all’anno all’economia del solo territorio di Civitavecchia e fornendo oltre 1.800 posti di lavoro. Pertanto, non potremmo essere più entusiasti di poter accogliere nuovamente sia l’equipaggio che gli ospiti di NCL e non vediamo l’ora di lavorare ancora una volta a stretto contatto con il team NCL”.

NCL ha ripreso le operazioni il 25 luglio 2021 dopo una sospensione di oltre 500 giorni, con la Norwegian Jade che ha lanciato itinerari di sette giorni verso le isole greche. La ridistribuzione dell’intera flotta della compagnia continuerà in collaborazione con i governi locali e sarà guidata dai rigorosi protocolli del programma di salute e sicurezza Sail Safe, che prevede che tutto l’equipaggio e gli ospiti devono essere completamente vaccinati per potersi imbarcare fino al 31 dicembre 2021 Lavorando con i principali esperti del SailSAFE Global Health and Wellness Council, i protocolli di NCL saranno regolarmente valutati e modificati secondo necessità, prendendo decisioni basate sulla scienza per proteggere gli ospiti, l’equipaggio e le destinazioni che visita. Man mano che i protocolli si evolvono e ulteriori informazioni saranno disponibili, gli aggiornamenti verranno pubblicati su www.ncl.com/sail-safe