Agosto 2, 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

BANCO FRESCO, LA CATENA RETAIL SPECIALIZZATA NEI FRESCHISSIMI


ARRIVA IN LOMBARDIA E ANNUNCIA LA STRATEGIA DI SVILUPPO IN ITALIA PER I PROSSIMI MESI:

6 nuove aperture nel 2021, 10 negozi nel 2022,
puntando al raddoppio nel 2023

I valori alla base del successo: qualità e gusto, atmosfere d’altri tempi,

per un “mercato” in chiave moderna, dove fare la spesa diventa un’esperienza.

Volpiano (TO) – Dopo un primo test di successo sul territorio Piemontese avuto con l’apertura dei due punti vendita di Torino e Beinasco, Banco Frescola catena retail specializzata nei freschissimi,si prepara ad approdare anche in Lombardia e annuncia un piano di sviluppo che in Italia prevedrà 6 nuove aperture nel 2021, 10 negozi nel 2022, puntando al raddoppio nel 2023. Nato nel 2017, il marchio Banco Fresco rappresenta oggi un fervido punto di riferimento per il mercato, proponendo un vasto assortimento su tutte le categorie merceologiche dei freschissimi: circa 3.250 referenze, che vanno dall’ortofrutta, cuore centrale dell’offerta, ai formaggi e latticini, passando per la macelleria e salumeria, pescheria, dispensa alimentare fino ad arrivare alla panetteria, gestita in partnership con il marchio El Pan.

Al fine di consentire una permanenza piacevole ed essere sempre vicini ai clienti, il format prevede uno shop EL Pan attiguo al negozio Banco Fresco.  El Pan è una caffetteria e panetteria dove poter gustare pane, con formati e ricette speciali, pizze e focacce, pasticceria; il tutto accompagnato da calde bevande e sfiziosi aperitivi.

Banco Fresco, propone prodotti ricercati, provenienti sia dalla migliore filiera italiana con le sue numerose eccellenze locali, ma anche dalla filiera estera, con l’obiettivo di garantire tutto l’anno un binomio costante di convenienza e qualità.

“Con Banco Fresco abbiamo voluto ricreare quell’atmosfera magica dei mercati coperti d’altri tempi, avvolti dai profumi e dai sapori rionali, introducendo però tutti i vantaggi che una struttura moderna oggi è in grado di offrire – ha dichiarato Riccardo Coppa, Direttore Generale di Banco Fresco – Un format pensato per proporre innanzitutto un’idea di cibo buono e sano, all’insegna del benessere e della ricercatezza dei prodotti, ma con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Siamo molto orgogliosi del successo riscontrato finora e di poter annunciare una strategia di sviluppo che nei prossimi mesi ci vedrà sempre più protagonisti del mercato italiano.”

IL MODELLO BANCO FRESCO:
QUALITÀ, CONVENIENZA E STAGIONALITÀ, NEL RISPETTO DELL’AMBIENTE

La formula innovativa proposta da Banco Fresco per i freschissimi è quella del “mercato coperto di una volta, con qualche comodità in più”, ovvero un luogo immersivo dove fare la spesa diventa una vera e propria esperienzaProdotti di alta qualitàsempre freschi e in grado di preservare il gusto ed il profumo di altri tempi, sono i valori alla base dell’offerta dell’azienda, che dà risalto alle specialità artigianali, individuando e differenziando nel corso dell’anno i migliori territori a cui rivolgersi per soddisfare le richieste del consumatore.

Un’altra caratteristica che distingue inoltre Banco Fresco nel panorama retail, è l’impegno nel salvaguardare il più possibile l’ambiente. Tutti i prodotti dei reparti ortofrutta, infatti, sono presentati sfusi, al fine di contenere gli sprechi, evitando così allo stesso tempo di imporre un peso specifico al cliente.