15 Luglio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

“LA PRIMA VOLTA NON SI SCORDA MAI”. SHERRET E MOBAERG AD ALLEGHE-CIVETTA

Erik Mobaerg | www.newspower.it

Alleghe-Civetta incanta il mondo intero con la sua gara di Ski Cross
Gare all’insegna delle prime volte: 1.a vittoria per Sherret e Mobaerg, 1° podio per Lack
Sherret al settimo cielo, Mobaerg “un sogno che diventa realtà”
Si fermano agli ottavi i due azzurri in gara, Zuech (31°) e Tomasoni (21°)

India Sherret ed Erik Mobaerg nella storia: ai due ski crossisti la prima storica gara di Coppa del Mondo di Alleghe-Civetta. In un venerdì mattina soleggiato e bello come non mai, sono la canadese e lo svedese ad aggiudicarsi la vittoria nella prima delle due gare in programma ad Alleghe nel comprensorio Ski Civetta.
La gara al femminile è cominciata direttamente dai quarti di finale e ha visto sfidarsi le migliori interpreti della disciplina che fra una discesa adrenalinica e l’altra sono presto rimaste in 8. Nell’accesissima Big Final è stata la canadese India Sherret ad imporsi sulle avversarie e conquistare la prima vittoria in carriera in Coppa del Mondo: “Sono al settimo cielo, la mia settimana è cominciata bene e già in qualifica avevo buone sensazioni, cercherò di mantenere questo mindset anche per domani” dichiara entusiasta al traguardo. Con la canadese sul podio anche le due portacolori della Svizzera Saskja Lack e Talina Gantenbein. “Sono sul podio per la prima volta e non potrei essere più felice di così” dichiara Lack, mentre le fa eco così Gantenbein: “Una bellissima emozione condividere questo risultato importante con la mia compagna di squadra, ho fiducia per la gara di domani”. Si fermano a un passo dal podio i sogni di gloria della francese Marielle Berger Sabbatel, 4.a classificata, mentre strappa un terzo posto in Small Final, la prova che decide l’ordine dal 5° all’8° posto, Hannah Schmidt: “Sono ancora leader della generale e questo mi fa piacere, so bene che non si può sempre vincere e sono comunque contenta del 7° posto di oggi” afferma la canadese al traguardo.
Adrenalina pura anche nella gara maschile, che ha visto primeggiare il talento svedese di Erik Mobaerg. In una Big Final serratissima è stato lo scandinavo ad avere la meglio su uno scatenato Alex Fiva, con l’elvetico che ha preceduto il tedesco Niklas Bachsleitner, capace di bissare il suo miglior risultato in carriera (dopo il 3° posto di San Candido). Fiva ha occupato la prima posizione per gran parte della gara, ma proprio nel finale è stato superato da Mobaerg che si è reso protagonista di un grande sorpasso nel momento decisivo. “Ho avuto la vittoria in mano e poi Erik è arrivato e se l’è presa! Sono comunque contento e in fiducia per domani” dichiara l’elvetico al traguardo. Il vincitore di giornata aggiunge invece: “Vincere è un sogno che si realizza, la pista era impegnativa e non credevo sarei riuscito a fare quel sorpasso… wow!” Fuori dai giochi agli ottavi di finale l’ex-leader della generale Jared Schmidt (CAN) che dopo la gara di oggi viene scavalcato dal connazionale Reece Howden. Howden ha infatti conquistato la Small Final centrando il 5° posto e facendo incetta di punti preziosi in ottica classifica generale di Coppa del Mondo. Finisce agli ottavi anche la prova dei due portacolori azzurri che si erano qualificati alla gara odierna: Dominik Zuech, in batteria proprio con Schmidt e Fiva, dopo una partenza brillante non è riuscito a tenere il passo degli avversari e ha chiuso la sua run in 4.a posizione. “Sono un po’ deluso, ho fatto davvero una bella partenza per i miei standard e poi non sono riuscito a concretizzare. Peccato, ma domani ci riprovo” dichiara l’altoatesino. Federico Tomasoni ha invece lottato con le unghie e con i denti per un posto ai quarti, ma il 3° posto non glielo ha permesso: chiude la sua performance dietro a Oliver Davies e Melvin Tchiknavorian. “Ho sbagliato la partenza e devo ammettere che i miei avversari sono stati più forti, purtroppo non sono riuscito a superare ed è andata così” afferma Tomasoni.
Grande successo per l’esordio in Coppa del Mondo che ad Alleghe-Civetta sembra aver trovato il posto ideale dove mettere solide radici per il futuro. Dopo la bella riuscita della gara odierna, l’entusiasmo è alle stelle anche nel comitato organizzatore, che non smette di ricevere complimenti per l’ottima realizzazione della pista. E domani si replica: dalle 10.30 al via le finali della seconda giornata di gare.

Info: www.newspower.it/SkiCROSS_WorldCup_Alleghe.htm

Download immagini TV:
www.broadcaster.it

Classifica maschile
1 MOBAERG Erik SWE; 2 FIVA Alex SUI; 3 BACHSLEITNER Niklas GER; 4 TCHIKNAVORIAN Terence FRA; 5 HOWDEN Reece CAN; 6 DUPLESSIS KERGOMARD Youri FRA; 7 COOK Carson CAN; 8 WILMSMANN Florian GER
21 TOMASONI Federico ITA; 31 ZUECH Dominik ITA

Classifica femminile
1 SHERRET India CAN; 2 LACK Saskja SUI; 3 GANTENBEIN Talina SUI; 4 BERGER SABBATEL Marielle FRA; 5 THOMPSON Marielle CAN; 6 PHELAN Brittany CAN; 7 SCHMIDT Hannah CAN; 8 OFNER Katrin AUT