4 Febbraio 2023

Zarabazà

Solo buone notizie

Grande successo per la Cena dei XVI Blues & Wine Awards, inseriti nell’edizione del ventennale del Blues & Wine Soul Festival .

  Per la prima volta nella storia del concorso, tutti i Vini vincitori raggiungono il massimo riconoscimento delle “5BWS” . Premiati produttori, grandi personaggi del Vino e la moglie del grande Lelio Luttazzi per la Musica. Adesso in scena il grande Gospel made in USA .

 Serata memorabile quella di venerdi 9 Dicembre scorso, al Ristorante Chiaramita di Castelbuono. E’ andata in scena infatti una delle edizioni più avvincenti degli ultimi anni degli ormai famosissimi “Blues & Wine Awards”, che ogni anno a Dicembre chiudono in pratica il più grande Wine Music Festival del mondo, quale è il Blues & Wine Soul Festival.

 Premiati tanti personaggi del Vino, quale il bravissimo storico dell’economia – Dott. Rosario Lentini – che in Gennaio condividerà l’Award con altri due eccelsi studiosi, come il Prof. Attilio Scienza (autorità assoluta dell’agronomia della vite in Italia) e come la D.ssa Manna Crespan, dell’Istituto CREA di Conegliano Veneto .

 Accanto a loro tantissimi i riconoscimenti speciali per Aziende e Produttori, con la presenza di Vincenzo Pollara (dell’azienda Feudo Principe di Corleone) e di Mario Di Lorenzo dell’azienda Feudo Disisa, che ha fatto man bassa di premi, visto che ha visto il proprio bianco “Chara” vincere la Selezione dei Bianchi (con “Lu Bancu” al terzo posto), poi vincere con lo stesso “Chara” il Premio Eleganza e  piazzare infine altre 4 etichette nelle menzioni speciali .

  Se “Azienda Blues & Wine dell’anno” è stata nominata l’altoatesina “Arunda Vivaldi”, che ha dominato con il proprio “Cuvèe Extra Brut Marianna 2014” la Selezione degli Spumanti, di assoluto rilievo anche il primo posto dell’azienda “Cantine Felsina” della provincia senese, nella Selezione dei Rossi .

 L’incredibile super tuscan “Fontalloro 2019”, infatti, si è aggiudicato il primo posto dopo una serratissima battaglia con altri 4 apprezzatissimi rossi ed ha ricevuto il Premio Eleganza per la stessa tipologia di vini . Lo stesso rosso toscano, è stato seguito a ruota ancora una volta dall’incredibile Rosso “Hierà” dell’Azienda Carlo Hauner di Salina, che ha ottenuto per la seconda volta nella sua storia le 5BWS, avendo vinto addirittura per 6 volte in sedici anni, tale selezione .

  Ma ancora più incredibile è stata la battaglia finale per i Vini da Dessert, dove sempre con il massimo riconoscimento delle “5BWS”, l’ha spuntata di soli 0,50 punti in più rispetto al secondo classificato, il meraviglioso “Spumante Moscato Fiori d’Arancio Colli Euganei 2021” dell’Azienda veneta “Maeli Wines” (punti 196,81 su 210)  . Riceve le 5BWS anche il secondo arrivato, ossia il Passito “Arbaria” di Pantelleria 2017 (con punti 196,31). Ambedue le aziende, Maeli Wines e Vinisola, ricevono lo speciale premio “Bollicine Blues & Wine d’Eccellenza”, rispettivamente per il vincitore della Selezione da Dessert (Spumante Moscato Fiori d’Arancio) e per il secondo arrivato della Selezione Spumanti, quale lo Spumante Demi Sec “Shalai” 2019, anch’esso derivante da Moscato.

 Premiate anche con le Speciali Targhe “La Cultura del Vino …il Vino per la Cultura” e “Topazia e Duca Enrico”  le prestigiose aziende :  Planeta, Alessandro di Camporeale, Ca’ Avignone, Stefano Bottega Vini e Morgante Vini .    

 In giuria anche grandi esperti e studiosi, come il giornalista Luigi Salvo, il Dott.Lentini e lo stesso Joe Castellano  – Presidente della Giuria – . Accanto a loro gli amici dello staff del Festival e la Sig.ra Rossana Luttazzi, ampiamente premiata in vista del centenario dalla nascita di Lelio Luttazzi, a cui il Festival quest’anno ha voluto dedicare l’Award per la Musica .

  I filmati dei momenti d’oro della TV italiana, con Luttazzi accanto a Mina ed a tantissimi incredibili personaggi dello spettacolo, hanno accompagnato piacevolmente tutta la serata, inframmezzati dal sax del talentuoso Gerardo Vitale, membro della grande Band di Joe Castellano .

  Il pubblico fino alle 2,00 di notte ha votato fino l’ultimo dei 17 Vini finalisti, in una atmosfera di piacevole goliardia e di simpatica convivialità .

  Adesso le altre cene nei santuari della Cucina siciliana, che da qui a Febbraio accompagneranno anche il corso che Joe Castellano realizza per far conoscere agli appassionati la storia del nettare degli dei .

 Poi il 28 Dicembre al Teatro Pirandello di Agrigento ed il 29 Dicembre nella P.zza del Duomo di Cefalù, il grande coro Gospel della Chiesa Battista di Chicago di Nate Martin & Sign, rappresenterà il penultimo grande appuntamento di questa edizione del Ventennale del Blues & Wine Soul Festival, che si chiuderà con il grandissimo Convegno di Ampelografia (studio della vite), previsto per il 20 e 21 Gennaio 2023 .

  “E’ stata un’edizione degli Awards incredibile – dice il Patron Joe Castellano – . Mai si era verificato di vedere tutti i vincitori delle 4 selezioni, premiati con le 5BWS ed in due di esse (rossi e da dessert) vedere anche il secondo classificato raggiungere un punteggio che in 16 anni di ns. Awards avevano raggiunto solo 4 vini .

  La conferma che il Blues & Wine è ormai un Festival del Vino e della Musica di livello internazionale e che anche per il Vino sta interessando ogni anno un pubblico sempre più vasto, che ci segue con grande interesse e passione .

   Adesso il grande Gospel e poi a Gennaio il più grande appuntamento dell’ampelografia italiana degli ultimi 40 anni, chiuderanno un’edizione del Ventennale che a partire dall’estate scorsa è stata semplicemente strepitosa“ .

 Prossimi appuntamenti :

 16 Dicembre  – Milena (CL) – Cena Speciale del Vino e degli Olii – Ristorante La Lanterna

 28 Dicembre   – Agrigento  – Concerto Gospel Nate Martin & Sign – Teatro Pirandello

 29 Dicembre  – Cefalù  – Concerto Gospel Nate Martin & Sign – P.zza Duomo

 Gennaio/Febbraio  –   Altre Cene Speciali e Convegni

  Per info e contatti : info@bluesandwine.com  – 392.2590022

DATI FINALI VINCITORI XVI BLUES & WINE AWARDS – 2022

BLUES & WINE AWARDS 2022 

XVI Edizione 2022 

SELEZIONE SPUMANTI

1 posto – CUVÈE MARIANNA EXTRA BRUT 2014 de 

AZIENDA ARUNDA VIVALDI 

Meltina  –  Alto Adige (BZ) 

con 200,19 punti su 210 

e attribuzione di ns riconoscimento TOP delle 5BWS a tale etichetta . 

Seguono : 

2 posto – Spumante Demi Sec Millesimato Moscato “Shalai” 2019 

Azienda VINISOLA di Pantelleria (TP) Sicilia 

Con punti 191.00     –   5B

3 posto – Spumante Prosecco Bottega Gold 2021 

Azienda Stefano Bottega Vini – Treviso (TV) Veneto 

Con punti 171.10   –   4BB

4 posto – Spumante Brut Millesimato Felsina 2016 

Azienda Cantine Felsina – Castelnuovo in Berardenga (SI) Toscana 

Con punti 167.68    –    4BB 

SELEZIONE BIANCHI

CHARA  –  2021 Blend Inzolia – Catarratto 

Prodotto da

AZIENDA FEUDO DISISA 

Grisì – Monreale (PA) – Sicilia 

con 196,66 punti su 210 

e attribuzione di ns riconoscimento TOP delle 5BWS .

Seguono : 

2 posto – BIANCO INFINITO 2021 – Moscato secco Fiori d’Arancio 

Prodotto da 

AZIENDA MAELI WINES 

Baone (PD) Colli Euganei – Veneto 

Con punti 187,10 su 210  –   5B

3 posto – LU BANCU  –  2021  Catarratto 100%

Prodotto da

AZIENDA FEUDO DISISA 

Grisì – Monreale (PA) – Sicilia 

con 182,59 punti su 210  –   5B

4 posto – TEREBINTO  –  2021  Grillo 100%

Prodotto da

AZIENDA PLANETA 

Sambuca di Sicilia (AG) – Sicilia 

con 176,85 punti su 210   –  4BB

SELEZIONE ROSSI

1 posto  –  FONTALLORO 2019  – Sangiovese 

Prodotto da

AZIENDA CANTINE FELSINA 

Castelnuovo in Berardenga (SI) – Toscana 

con 201,30 punti su 210 

e attribuzione di ns riconoscimento TOP delle 5BWS .

Seguono : 

2 posto – HIERA’ 2019 – Blend 

Prodotto da 

AZIENDA CARLO HAUNER 

Salina Isole Eolie (ME) –  Sicilia  

Con punti 197,93 su 210  –   e attribuzione di ns riconoscimento TOP delle 5BWS

3 posto – 3TINTO RISERVA  –  2016 – Blend

Prodotto da

AZIENDA CA’ AVIGNONE

Villa  – Colli Euganei (PD) – Veneto 

con 191,10 punti su 210  –   5B

4 posto – ROSSO ANTONELLO 2019 – Blend

Prodotto da

AZIENDA CARLO HAUNER

Salina Isole Eolie (ME) –  Sicilia  

con 184,71 punti su 210   –   5B

SELEZIONE VINI da DESSERT

1 posto – SPUMANTE MOSCATO FIORI D’ARANCIO 2021 – Moscato Fiori d’Arancio 

Prodotto da 

AZIENDA MAELI WINES 

Baone (PD) Colli Euganei – Veneto 

Con punti 196,81 su 210  –  

e attribuzione di ns riconoscimento TOP delle 5BWS .

Seguono : 

2 posto – ARBARIA 2018 – Passito di Pantelleria 

Prodotto da 

AZIENDA VINISOLA

Pantelleria  (TP) –  Sicilia  

Con punti 196,31 su 210  –   e attribuzione di ns riconoscimento TOP delle 5BWS

3 posto – MALVASIA PASSITA 2018 –  Malvasia delle Lipari

Prodotto da

AZIENDA CARLO HAUNER

Salina Isole Eolie (ME) –  Sicilia  

con 189,50 punti su 210   –   5B

4 posto – LUMINE 2021 – Moscato d’Asti

Prodotto da

AZIENDA CA’D’GAL

S.Stefano Belbo  (CN) –  Piemonte   

con 181,05 punti su 210   –   4BB