5 Luglio 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

AIAV si allea con BikeSquare per portare il cicloturismo nelle agenzie

Fulvio Avataneo AIAV

Sostenibile, rispettoso delle diversità culturali e dell’ambiente, il cicloturismo è una delle tendenze più in voga nel mondo delle vacanze e del tempo libero: AIAV – Associazione Italiana Agenti di Viaggio – annuncia un accordo con BikeSquare, la più grande rete di cicloturismo in Europa specializzata nell’e-bike, che permetterà alle oltre 1.900 agenzie di viaggio associate di approfittare di condizioni esclusive e riservate per prenotare circuiti e itinerari su 2 ruote.

L’accordo

I sempre più numerosi appassionati di cicloturismo avranno così a disposizione un’alternativa più sicura e affidabile rispetto al viaggio “fai-da-te”, con il vantaggio di poter contare su un supporto organizzativo qualificato e professionale nella definizione degli itinerari e nella prenotazione di tutti i servizi collaterali: alloggi, trasporti e facilities per il ricovero e la manutenzione dei mezzi.

In costante espansione, BikeSquare è presente in oltre 30 territori e offre 291 piacevoli itinerari panoramici su strade secondarie in Italia, Spagna e Slovenia, abbinati ad una rete di oltre 250 partner tra strutture ricettive, luoghi del gusto e della cultura, meccanici ciclisti, noleggiatori e accompagnatori cicloturistici. Proprio in questi giorni AIAV sta contattando le agenzie per fornire le informazioni e i materiali necessari alla promozione di questa nuova opportunità di vendita, adatta ad un pubblico traversale: le e-bike, infatti, sono accessibili a tutti, compresi i bambini e i meno allenati, perché alleviano la fatica della pedalata!

Oltre ad avere accesso al portale BikeSquare e ad un canale Telegram che connette tutta la rete, le agenzie interessate possono diventare parte attiva del progetto promuovendo il cicloturismo sul proprio territorio, attraverso l’organizzazione di itinerari ed esperienze cicloturistiche personalizzate da caricare e condividere sulla piattaforma. In aggiunta, possono fungere da “collettore” per tutti i servizi disponibili nella propria area di riferimento, fino a diventare direttamente un punto di noleggio di e-bike entrando nel circuito BikeSquare.  

Le parole di Fulvio Avataneo, Presidente AIAV

Fulvio Avataneo, Presidente AIAV, dichiara: “AIAV è impegnata da anni nella promozione di iniziative legate alla tutela dell’ambiente: siamo ad esempio partner di Legambiente e del WWF. Questo accordo sposa alla perfezione la domanda di turismo di prossimità che anche nel 2022 farà registrare numeri importanti. L’Italia ha una conformazione ed una ricchezza naturale che si prestano ad essere la cornice ideale per questa attività. Questo accordo semplifica il lavoro delle agenzie ed è un’occasione in più per offrire prodotti e servizi ancillari, che le rendono più performanti e competitive”.