20 Gennaio 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

L’apertura del Radisson Hotel Gorizont Rostov-on-Don espande la presenza del Radisson Hotel Group a 43 hotel in Russia

Radisson Hotel Group e “Commercial Complex Gorizont ” JSC sono orgogliosi di annunciare l’apertura del nuovo Radisson Hotel Gorizont Rostov-on-Don da 169 camere L’apertura di Th albergo rafforza Radisson Hotel Group ‘s posizione in Russia e porta portafoglio del Gruppo in tutto il paese per oltre 43 alberghi e 10.917 camere in funzionamento e in fase di sviluppo.

Il Radisson Hotel Gorizont Rostov-on-Don  dispone di 169 camere di varie categorie, che vanno dalle camere standard alle suite con due camere da letto situate ai piani superiori con vista panoramica. Tutte le camere sono dotate di aree di lavoro, Wi-Fi ad alta velocità gratuito e una vasta gamma di servizi come una macchina per il caffè e accappatoi per rendere il soggiorno degli ospiti il ​​più confortevole possibile. L’hotel dispone anche di camere per ospiti disabili. L’hotel è stato decorato in uno stile scandinavo moderno e frizzante, utilizzando colori e materiali naturali come legno e pietra in toni chiari e rilassanti. Il team di architetti ha recepito gli standard stilistici del marchio Radisson, in armonia con il resto del complesso a destinazione mista Gorizont.

Il ristorante al secondo piano serve la colazione con una vasta gamma di prodotti locali e di stagione, oltre a una raffinata cucina europea e piatti locali a pranzo ea cena. Per aggiungere un tocco teatrale al ristorante, lo chef e il suo team interagiranno con gli ospiti in sala e prepareranno il cibo davanti a loro.

Il Radisson Hotel Gorizont Rostov-on-Don dispone di una sala conferenze multifunzionale e trasformabile che può ospitare fino a 250 persone e cinque sale riunioni da 10 a 20 persone. Le sale sono dotate di attrezzature audiovisive adatte a qualsiasi formato di evento, da una grande conferenza o forum, a un incontro privato con catering individuale. Una galleria di transizione conduce dall’hotel al centro commerciale Gorizont e al cinema multisala CINEMA&EMOTION con 13 schermi, dove gli ospiti possono utilizzare il centro commerciale e le infrastrutture cinematografiche senza lasciare l’edificio e accedere ad altre 13 sale cinematografiche disponibili per eventi.

Il Radisson Hotel Gorizont Rostov-on-Don si trova vicino al centro storico della città e offre un facile accesso alle principali attrazioni di Rostov-on-Don: Bolshaya Sadovaya Street, Chernova Mansion, magazzini Paramonov, il Museo Regionale delle Belle Arti e Gorky Central Parco. Grazie alla sua posizione e all’integrazione con il centro commerciale Gorizont, il cinema CINEMA&EMOTION e l’H2O Aqua Park, il Radisson Hotel Gorizont Rostov-on-Don offre agli ospiti una combinazione unica di lavoro e svago senza nemmeno lasciare il complesso.

David Jenkins, Vice President of Business Development, Radisson Hotel Group, afferma: “Siamo lieti di aggiungere un secondo hotel al nostro portafoglio a Rostov-on-Don, che negli ultimi anni è diventata una delle destinazioni turistiche e d’affari più popolari della Russia. . Radisson hotel Gorizont Rostov-on-Don è il nostro terzo hotel in Russia sotto il raffinato Radisson marchio e si adatta a tutte di della standard del marchio”.

Dan Polonsky, Direttore Generale, Gorizont Shopping Mall, afferma: “L’hotel è diventato parte di una grande infrastruttura ricreativa e commerciale, che comprende già il orizon Shopping Mall, il multiplex orizon CINEMA&EMOTION e il parco acquatico H2O. Come risultato, gli ospiti dell’hotel hanno accesso a tutti i 350 negozi, ristoranti e divertimenti, a partire dal cinema e parco acquatico e terminando con tutti i centri di intrattenimento all’interno del centro commerciale.I clienti aziendali e i partner dell’hotel hanno ampie opportunità di organizzare eventi di qualsiasi formato e scala hanno accesso non solo alla sala conferenze e alle sale riunioni del Radisson Hotel GorizontRostov-on-Don ma anche a 13 sale del multiplex orizon CINEMA&EMOTION complete di moderne attrezzature multimediali”.