Giugno 15, 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Imenco sposterà l’eredità vichinga della Norvegia

Basato su una notizia norvegese scritta da Maritime Forum Haugalandet e Sunnhordaland.

Imenco, da Tysvær in Norvegia, sposterà le navi vichinghe su Bygdøy a Oslo, Norvegia. La vecchia tecnologia Viking incontra la nuova tecnologia. Così si può sintetizzare il nuovo contratto di Imenco.

Il contratto assicurato è fuori dall’ordinario.

La compagnia assicurerà e sposterà le navi vichinghe Oseberg, Gokstad e Tune, nonché altri oggetti di notevole valore storico dal vecchio al nuovo Museo dell’età vichinga a Bygdøy, Oslo. Le navi vichinghe costituiscono il nucleo della collezione dell’era vichinga norvegese e sono le tre navi vichinghe meglio conservate al mondo.

-Questo è un lavoro impegnativo, che richiede un elevato standard di attrezzature e dipendenti. Il progetto è seguito con occhi attenti in tutto il mondo e può aprirci un nuovo mercato se avremo successo, afferma il proprietario e manager di Imenco, Geir Egil Østebøvik.

Un gruppo internazionale di esperti ha concluso nel 2012 che non era prudente spostare le navi a Bjørvika a Oslo. Invece, saranno trasferiti dal museo di Bygdøy a un nuovo edificio del museo accanto. Lo stesso sarà fatto con tre slitte antiche e fragili.

-Non c’è spazio per errori!

Le navi vichinghe verranno spostate dal vecchio al nuovo Museo vichingo a forma di lumaca a Bygdøy, che sarà costruito accanto. (Illustrazioni: AART Architects/Statsbygg)

Statsbygg, il commissario per l’edilizia del governo norvegese, gestore di proprietà e sviluppatore, ha assegnato il contratto a Imenco. I lavori iniziano immediatamente e saranno completati in tre anni. Il direttore di Oil and Gas di Imenco, Rune Bringedal, che ha guidato la procedura di gara, ha sottolineato l’importanza del successo:

-Non c’è spazio per gli errori, dice.

-Non abbiamo mai spostato navi vichinghe prima, ma abbiamo spostato molti altri oggetti che hanno richiesto una notevole pianificazione, cura e attenzione. Abbiamo vinto il contratto perché abbiamo persone di grande talento con competenze uniche, continua.

Conferma che potrebbe essere rilevante utilizzare la nuova tecnologia per la prima volta.

-Abbiamo conoscenze e attrezzature avanzate nei settori del monitoraggio, dello smorzamento delle vibrazioni, dell’idraulica e della meccanica. Spostare costruzioni così fragili e significativamente pesanti da A a B richiede precisione e cura. Non abbiamo ancora l’intera ricetta, ma in collaborazione con Statsbygg lavoreremo per trovare la soluzione ottimale. Costruiremo l’attrezzatura necessaria e dimostreremo rigorosamente il suo funzionamento nei nostri locali prima di iniziare il trasferimento effettivo nell’estate del 2023, afferma Bringedal.

Il leader del Maritime Forum Haugalandet e Sunnhordaland, Sverre Meling Jr., sottolinea quanto sia emozionante la notizia.

-È fantastico che Imenco stia partecipando a questo progetto. Ci sono molte indicazioni che la nave vichinga Oseberg sia stata realizzata nella nostra regione. Il fatto che l’esperienza locale verrà utilizzata per spostare queste navi è assolutamente incredibile, commenta Sverre Meling Jr.

Imenco nasce nel 1979 come società di ingegneria e per i primi 20 anni si occupa di

una varietà di progetti sottomarini.

Nel corso degli anni Imenco è cresciuta attraverso lo sviluppo delle proprie soluzioni e attraverso l’acquisizione di altre società.

Imenco è oggi un gruppo di aziende che operano principalmente in cinque principali aree di business: offshore oil & gas, rinnovabili offshore, acquacoltura, marine & navale e industriale.

Abbiamo una posizione di leadership nelle tecnologie sottomarine di telecamere, luci, laser ed elettroniche, sistemi di retrofit per la protezione dalla corrosione sottomarina, sistemi di rifornimento per aviazione militare e civile, soluzioni di sollevamento e movimentazione sottomarine e topside, tecnologia di telecamere per acquacoltura, mil e civili visual sistemi TVCC di sorveglianza e sistemi di comunicazione e posizionamento acustici subacquei. Siamo anche uno dei principali attori nei sistemi idraulici, nei servizi di lavorazione meccanica, nei sistemi di immersione e nei contratti EPC.

Più di 300 dipendenti coprono una vasta gamma di discipline, in sedi in tutto il mondo. Le vendite, i servizi di ingegneria, la produzione, la manutenzione e i servizi idraulici, meccanici ed elettronici vengono eseguiti da diverse delle nostre sedi.

Il team di ingegneri è specializzato in ingegneria meccanica, idraulica ed elettronica e forniamo servizi di ingegneria e soluzioni su misura per le principali compagnie petrolifere e di perforazione del mondo, compagnie marine, esercito e marina, società di acquacoltura e società industriali onshore.

Imenco è approvato da Achilles e DNV e il nostro sistema di gestione integrato è certificato secondo la norma ISO 9001:2015.

La nostra tecnologia avanzata è supportata da un team di project management esperto e dalla rete globale di uffici Imenco nelle principali località marittime, garantendo consegna, installazione e supporto continuo per i nostri clienti.

Imenco sottolinea di essere presente dove sono i nostri clienti e stiamo attualmente aumentando la nostra struttura rispetto alla misura odierna. Siamo presenti ad Haugesund, Bergen, Voll, Narvik, Aberdeen, Wick, Broussard e Singapore, con agenti in molte altre aree.

Imenco è una società di proprietà privata con sede vicino a Haugesund, Norvegia.