Giugno 18, 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Bosch apre la fabbrica di wafer del futuro a Dresda


Completamente connessa e controllata dall’intelligenza artificiale

  • Il CEO di Bosch, Denner: “Con la nostra prima fabbrica AIoT stabiliamo nuovi standard per la produzione di chip”
  • Il Commissario UE Vestager: “I semiconduttori contribuiranno a rafforzare la competitività dell’Europa come culla di innovazioni all’avanguardia”
  • Il Presidente Michael Kretschmer: “La nuova fabbrica di wafer è un bene per l’Europa, per la Germania e per la Sassonia”
  • L’intelligenza artificiale creerà una base solida per il miglioramento continuo della produzione basata sui dati e per l’implementazione rapida della produzione
  • I primi chip per elettroutensili Bosch entreranno in produzione a luglio con sei mesi di anticipo rispetto alle previsioni
  • Con circa un miliardo di euro la nuova struttura produttiva costituisce il più grande investimento singolo nella storia di oltre 130 anni di Bosch
  • Quando sarà completata nella struttura lavoreranno 700 persone
Europa, Deutschland, Sachsen, Dresden. Bosch Halbleiterwerk. Europe, Germany, Saxony, Dresden. Bosch wafer fab. 19.05.2021 © 2021 Sven Döring für Bosch

Dresda, Germania – Completamente connessa, basata sui dati, auto ottimizzante: Bosch apre a Dresda una delle più moderne fabbriche di chip al mondo. Le macchine ad elevata automazione, completamente connesse e i processi integrati, combinati con i metodi dell’intelligenza artificiale (IA) faranno dello stabilimento di Dresda una fabbrica smart e pioneristica per l’Industry 4.0. Alla presenza virtuale della Cancelliera tedesca Angela Merkel, della Vice Presidente della Commissione europea Margrethe Vestager e del Presidente della Sassonia Michael Kretschmer, la struttura high tech è stata inaugurata ufficialmente oggi.

“La tecnologia all’avanguardia presentata nel nuovo stabilimento di Dresda è un ottimo esempio di ciò che gli attori pubblici e privati ​​europei possono ottenere quando uniscono le forze. I semiconduttori contribuiranno allo sviluppo di settori come i trasporti, la produzione, l’energia pulita e l’assistenza sanitaria, dove l’Europa eccelle. Aiuterà, inoltre, a rafforzare la competitività dell’Europa come culla di innovazioni all’avanguardia”, ha affermato Margrethe Vestager, Vicepresidente della Commissione Europea.

Fab, Waver, semiconductor, factory, industry, RB 300, automotive, car electronic, Robert Bosch Semiconductor Manufacturing Dresden GmbH, Deutschland, Germany, Silikon Saxony, Dresden, © 2021 Baldauf und Baldauf für Bosch