26 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

LA MILANESIANA, ideata e diretta da ELISABETTA SGARBI, porta al Teatro Sociale di Sondrio “MICHELANGELO”, di e con Vittorio Sgarbi

Mercoledì 29 maggio LA MILANESIANA, ideata e diretta da ELISABETTA SGARBI, porta al Teatro Sociale di Sondrio (Piazza Giuseppe Garibaldi, 26) “Michelangelo”, di e con Vittorio Sgarbi, inserito all’interno del ciclo Rinascimenti e Scoperte dedicato ai maestri dell’arte.

Vittorio Sgarbi racconterà un Michelangelo sorprendente. Partendo dal trentatreesimo Canto del Paradiso di Dante Alighieri, ispirazione per la prima Pietà del Michelangelo, passando per la modernità delle sue opere e per le molteplici influenze sull’arte a venire, traccerà una parabola attraverso la vita e l’opera di Michelangelo in rapporto a un periodo decisivo della nostra storia dell’arte, a cavallo del Cinquecento, tra il trionfo del Rinascimento e la nascita del Manierismo e del Barocco fino all’arte contemporanea. Sgarbi ha pubblicato lo scorso anno Michelangelo Rumore e Paura (La nave di Teseo) che chiude la sua trilogia del Rinascimento, un racconto impetuoso della vita e delle opere di Michelangelo Buonarroti.

Inizio ore 21.00. Saluti istituzionali Marco Scaramellini (Sindaco di Sondrio) e Marcella Fratta (Assessore alla Cultura Comune di Sondrio). Introduce Elisabetta Sgarbi.

L’evento sarà preceduto dall’inaugurazione della mostra “Paolo Bacilieri. Giorgio Scerbanenco al MVSA – Museo Valtellinese di Storia e Atre di Sondrio (ore 18.30).

L’appuntamento è in collaborazione con Comune di Sondrio, Banca Popolare di Sondrio, Pro Valtellina Onlus, Schena Generali, BIM, Lions Club Sondrio Host, Lions Club Sondrio Masegra, Lions Club Bormio, Lions Club Tellino, Acinque Energie.

Ingresso gratuito su prenotazione al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/michelangelo-di-vittorio-sgarbi-tickets-895313856847?aff=ebdsoporgprofile