14 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Amore tossico nel nuovo singolo dell’artista DAYOFF “LUNA”

DAYOFF pubblica su tutte le piattaforme digitali “LUNA”, un nuovo brano che descrive un’inversione dei ruoli tra vittima e carnefice all’interno di una relazione sentimentale tossica.

“LUNA” si presenta come un brano dalle tematiche sicklove che racconta di una relazione sentimentale dalle dinamiche tossiche. Il protagonista non riesce ad allontanarsi da una figura femminile ammaliatrice e manipolatrice  fino a quando non prende consapevolezza della propria condizione di sudditanza e riesce, finalmente, a sottrarsi da quello che è un vero e proprio rapporto tra una vittima ed un carnefice. Questo cambiamento porta ad un’inversione di ruoli all’interno della coppia: la ragazza, da carnefice che sfrutta il sentimenti del protagonista, diviene vittima stessa del proprio modo insano di relazionarsi con il partner e finisce per soffrire la mancanza della sua presenza.  

Su una coinvolgente produzione, realizzata con Ric De Large e Dessa One, DAYOFF cala l’ascoltatore nell’atmosfera immersiva del brano con il suo inconfondibile timbro sul microfono e con la poetica ispirata dei suoi versi. Il visual video dedicato, ambientato nell’anno dell’allunaggio, segue il filone narrativo del precedente: dalla fumosa ambientazione anni ‘30 del primo episodio, il protagonista si trova ora nel 1969 e, mentre la trama si infittisce, un nuovo indizio lascia intendere che si tratta soltanto il secondo tassello di un mosaico narrativo più ampio. 

“LUNA” è, così, una trascinante release dall’atmosfera immersiva e dalla forte componente di immedesimazione capace di valicare le etichette di genere. Una nuova interessante proposta nel panorama discografico nazionale.