15 Luglio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

PREMIO LETTERATURA RAGAZZI di Cento “Premia chi scrive, vince chi legge!”

Aprono le PRENOTAZIONI per partecipare agli eventi della 45° edizione del FESTIVAL

Dal 29 aprile al 4 maggio 2024

Cento (FE) – varie location

Quest’anno, il FESTIVAL DEL PREMIO LETTERATURA RAGAZZI 45° edizione – ideato, organizzato, promosso e sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cento in collaborazione con la Regione Emilia Romagna, il Comune di Cento, IBBY e CEPEL – si terrà dal 29 aprile al 4 maggio 2024 a Cento (FE), con un calendario di 5 giorni ricco di eventi ed ospiti illustri dedicati ad un pubblico di ogni età, con spettacoli e incontri che animeranno il centro storico della città, facendo confluire a Cento numerose scuole e famiglie. Si susseguiranno: incontri con importanti e noti ospiti, firmacopie con autori di libri, spettacoli, laboratori per ragazzi, proiezioni di film, mostre, convegni, seminari, letture per bambini, discussioni sul ruolo dei premi di letteratura e tanto altro.

Prima di presentarvi il programma completo degli eventi in partenza dal 29 aprile, vi comunichiamo che uno spin-off in anteprima è previsto per venerdì 19 aprile alle ore 9.30 presso il Salone di Rappresentanza CREDEM. Qui, le classi III, IV e V delle scuole primarie avranno l’opportunità di incontrare Enne Koens, autrice del libro finalista “Da qui si vede il mondo intero”.

IL CALENDARIO DEGLI EVENTI

L’apertura ufficiale del Festival è fissata per lunedì 29 aprile alle ore 18.30, presso il Salone di Rappresentanza CREDEM in Corso Guercino 32, dove la Neuroscienziata Daniela Lucangeli terrà una Lectio Magistralis dal titolo “L’emozione di apprendere con la lettura”, a seguito del tutto esaurito dello scorso anno registrato dal filosofo Umberto Galimberti. Durante l’incontro verranno trattati una vasta gamma di temi, quali le neuroscienze, la lettura, il ruolo del libro nell’apprendimento, le emozioni, la warm cognition e l’empatia. Al termine della discussione sarà attivo un corner firmacopie, dove poter acquistare e farsi autografare i libri.

Per partecipare all’evento, è necessaria la prenotazione gratuita tramite questo link: https://www.eventbrite.it/e/858679833497?aff=oddtdtcreator

Per la giornata di martedì 30 aprile sono previsti due spettacoli dedicati ai ragazzi presso il Teatro Pandurera di Cento in via XXV Aprile, dal titolo “AIUTO! NON SO COSA SCRIVERE!” che vedranno protagonista l’attore e autore Luigi Dal Cin, componente della Giuria Tecnica del PLR di Cento. Un coinvolgente monologo teatrale che alterna sorriso e commozione per raccontare l’importanza della lettura e della scrittura, e condividere la forza vitale della narrazione. Nel corso della sua carriera, Dal Cin ha scritto oltre 100 libri di narrativa per ragazzi ed ha già ricevuto numerosi premi nazionali tra cui il Premio Troisi, per la sua attività di scrittura per ragazzi e di incontri-spettacolo con gli alunni di tutta Italia.

La partecipazione per le scuole è gratuita fino ad esaurimento posti; per le prenotazioni scrivere a didattica@comunicamente.it indicando scuola, classe e numero di partecipanti.

Il Festival proseguirà giovedì 2 maggio presso il Salone di Rappresentanza CREDEM, con l’appuntamento dedicato alle classi III, IV e V delle scuole primarie che dalle ore 9.30 avranno la possibilità di incontrare Federico Appel, editor e illustratore del libro finalista “Chi vuole diventare detective?” di Pablo De Santis. Lo stesso giorno, alle ore 10.00 presso la sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Cento avverrà l’inaugurazione della mostra degli illustratori selezionati “XX CONCORSO ILLUSTRATORI” e del Premio Miglior Narrativa illustrata.

Nella stessa sede, alle ore 11.00 si terrà il laboratorio creativo metodo “Bruno Munari” riservato alle classi I, II e III delle scuole primarie, con una replica prevista per le ore 16.30.

La giornata del 2 maggio si concluderà alle ore 17.00, con una serie di letture ad alta voce dal titolo “A spasso con Mostri, Streghe, gatti e draghi”, tratte dalla bibliografia di Axel Scheffler da 0 a 99 anni. Un evento ad accesso libero organizzato presso il Doppio portico di Piazza Guercino.

Venerdì 3 maggio, quarto giorno del Festival, sarà dedicato ad una serie di incontri con gli autori dei libri finalisti di questa edizione. Il primo è fissato alle ore 9.30 presso il Salone di Rappresentanza CREDEM, dove i ragazzi delle classi delle scuole primarie potranno conoscere Espérance Hakuzwimana, autrice del libro finalista “La Banda del Pianerottolo” e a seguire alle ore 11.00 l’incontro con Guido Sgardoli, autore del libro finalista “Syberia”.

L’evento è dedicato alle classi delle scuole secondarie e organizzato presso la Sala Zarri di Palazzo Governatore. (Entrambi gli eventi saranno trasmessi in diretta streaming)

L’ultima giornata sarà quella di sabato 4 maggio, che chiuderà ufficialmente la 45° edizione del Festival del Premio Letteratura Ragazzi. Dalle ore 9.30 alle ore 10.30 si terrà la visita guidata gratuita alla Pinacoteca del Guercino dal nome “GUERCINO KIDS”, per la quale è previsto un numero massimo di 30 partecipanti. Per i ragazzi che fanno parte della Giuria Popolare, (è necessario richiedere l’accredito scrivendo a didattica@comunicamente.it); i bambini dovranno essere accompagnati da un adulto.

Alle ore 11.00, nel seicentesco Salone di Rappresentanza CREDEM avverrà la tanto attesa Cerimonia di Premiazione della 45° edizione del Premio Letteratura Ragazzi, che svelerà la classifica finale dei libri finalisti selezionati dalla Giuria Tecnica di quest’anno. Ingresso libero fino ad esaurimento posti; la cerimonia verrà trasmessa in diretta streaming su www.premioletteraturaragazzi.it e sul canale Youtube del Premio Letteratura Ragazzi.

A chiudere l’ultima giornata del Festival sarà la proiezione del film di animazione “La famosa invasione degli orsi in Sicilia” di Lorenzo Mattotti, che si terrà alle ore 21.00 presso il Cinema Don Zucchini in Corso del Guercini 19.

Nato nel 1978, il Premio è riservato a libri in lingua italiana (anche tradotti) ed è destinato a bambini e ragazzi tra gli 8 e i 13 anni, con lo scopo primario di promuovere la lettura tra i ragazzi, proponendo letteratura di qualità, che affronta i temi più vari.

Una Giuria Tecnica altamente preparata ha selezionato due terne finaliste tra i 169 titoli in concorso. I libri finalisti sono “nelle mani” della Giuria Popolare che quest’anno ha raggiunto lo straordinario traguardo di 14.000 ragazzi proveniente dalle scuole di tutta Italia e alcune anche all’estero come Francia, Svizzera e Croazia. Un vero e proprio esercito di ragazzi, che voterà i libri finalisti on-line tramite il portale web dedicato al premio, decretando così la graduatoria finale che verrà svelata durante la Cerimonia di Premiazione che si terrà alle ore 11.00 di sabato 4 maggio, presso il Salone di Rappresentanza CREDEM di Cento.

È prevista la consegna di un premio in denaro ai finalisti:

il premio di € 4.000, sarà assegnato al/agli autore/i dell’opera prima classificata di ciascuna delle due terne finaliste;
il premio di € 2.000 spetta al/ai secondo/i classificato/i;
il premio di € 1.000 insieme ad una targa verrà consegnato al/ai terzo/i classificato/i.
È facoltà della Giuria Tecnica premiare con € 1.000 l’autore di un’opera di poesia per bambini/ragazzi.
Per maggiori informazioni e dettagli sugli eventi visita il sito www.premioletteraturaragazzi.it

INFORMAZIONI UTILI

QUANDO: dal 29 aprile al 4 maggio 2024

DOVE: Cento (FE) – varie location:

Salone di Rappresentanza CREDEM, via Guercino 32
Teatro Pandurera, via Venticinque Aprile, 11
Cinema Don Zucchini, Corso del Guercino, 19
Sala Zarri di Palazzo del Governatore, Corso del Guercino, 39
Centro storico nei negozi: “CACCIA ALLE PAROLE”, promossa da Comitato Cento in Vetrina
TUTTI GLI EVENTI SONO GRATUITI