16 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

MYTHOS PRIMIERO PROMOSSA A PIENI VOTI. LUCE VERDE DALL’UCI PER LA MARATHON

Gruppo | www.newspower.it

La Mythos Primiero Dolomiti si conferma un evento di alto livello
‘Luce verde’ dall’Unione Ciclistica Internazionale dopo l’edizione 2023
Il Report della passata stagione è un chiaro segnale di qualità a 360°
E per il 2024 si lavora in fiducia e con rinnovata consapevolezza

La Mythos Primiero Dolomiti si pedalerà sabato 7 settembre in Valle di Primiero e i lavori per la nuova edizione procedono spediti e con rinnovato entusiasmo, dopo la ricezione di una “promozione a pieni voti” da parte dell’Unione Ciclistica Internazionale (UCI).
Annualmente l’UCI, l’organo di governo che ha massima autorità e competenza nel mondo delle due ruote, stila un report a favore degli organizzatori delle gare di tutte le sue discipline per dare loro un feedback sullo status degli eventi, oltre a condividere pareri e suggerimenti utili per i miglioramenti futuri. Nel caso della società Pedali di Marca e più precisamente della Mythos Primiero Dolomiti, il Report per l’edizione 2023 è positivamente e interamente a tinta unita: tutte verdi le “luci” ricevute e più che positivi i giudizi dell’UCI. Dai piani alti del palazzo del Centro Mondiale del Ciclismo di Aigle (Svizzera), dove si trova la sede dell’Unione, è stata stilata una scheda di valutazione nella quale si leggono espressioni come: “evento organizzato con massima cura e attenzione”, “eccellente tracciato di gara” e ancora “l’ottimo allestimento di numerose attività di contorno per i partecipanti, e non solo, ha aggiunto importanza e visibilità alla manifestazione”. Commenti che inorgogliscono e non possono che far piacere al comitato organizzatore, con l’UCI che sottolinea anche la “numerosa partecipazione e presenza in loco di staff motivato e appassionato” e si non può tralasciare la “piena soddisfazione degli standard qualitativi e di sicurezza della gara”. Tanti gli aspetti presi in considerazione nella scheda di giudizio, dove non sono comunque mancati alcuni suggerimenti dei quali il comitato della Pedali di Marca farà tesoro, per migliorarsi ulteriormente e dare continuità a un progetto di dimostrato e alto valore come quello dell’organizzazione della Mythos Primiero Dolomiti e in particolare dell’edizione 2026, anno in cui verrà allestito il Campionato Mondiale Marathon MTB e Primiero si tingerà di tutti i colori dell’iride.
L’appuntamento con la Mythos Primiero Dolomiti del 2024 si fa sempre più vicino, le iscrizioni all’evento sono aperte al prezzo di 65,00 € per i percorsi Marathon, Classic e Short. L’invito è chiaramente quello di partecipare e approfittare anche delle speciali promozioni “hotel + gara” proposte dal comitato organizzatore in collaborazione con le strutture ricettive della zona e l’Azienda per il Turismo San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi. Senza tralasciare che la “Mythos” sarà una manifestazione ricca di eventi di contorno che coinvolgeranno grandi e piccini, in una giornata all’insegna del ciclismo e dei sani valori che le due ruote sanno trasmettere.
E con tutti i semafori verdi: avanti tutta verso una nuova indimenticabile edizione della Mythos Primiero Dolomiti!

Info: www.mythosprimiero.com