22 Maggio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Grande successo per “L’arte ti fa bella 4”. Intensa partecipazione del pubblico all’iniziativa del “Centro d’arte Raffaello” di Palermo dedicata alle donne

Il direttore della galleria Sabrina Di Gesaro : “Un momento di fruizione culturale offerto con modalità non convenzionali”

Un appuntamento sempre più atteso e gradito, capace di coniugare arte e bellezza regalando qualche ora di meritato relax e stimolando riflessioni su alcune tematiche sociali di cruciale importanza.
Giunta alla quarta edizione, anche nel 2024 l’iniziativa “L’arte ti fa bella” ha riscosso un sorprendente riscontro da parte del pubblico, non soltanto femminile.
Negli spazi espositivi del “Centro d’arte Raffaello”  in via Emanuele Notarbartolo 9/E a Palermo dove l’evento si è tenuto, clienti, amiche e collezioniste hanno trascorso un pomeriggio all’insegna della leggerezza e della spensieratezza, dedicandosi alla cura di se stesse , circondate da preziose opere d’arte .

PROMUOVERE LA CULTURA, VOCAZIONE PRIMARIA DELLA GALLERIA

Ad accoglierle, il direttore artistico della galleria Sabrina Di Gesaro, ideatrice dell’appuntamento che, in occasione della quarta edizione, è stato dedicato alla Festa internazionale della Donna celebrata in tutto il mondo nella giornata dell’8 marzo.
“Un nutrito gruppo di signore entusiaste e motivate a concedersi un pomeriggio tutto per loro  spiega – ha accolto con gioia l’invito”.
“Sono felice di offrire alle mie clienti – aggiunge la dottoressa Sabrina Di Gesaro – momenti di fruizione parallela dell’arte, con modalità non convenzionali che arrivano dritte al cuore di chi ci dimostra tanto affetto e interesse”.
“L’arte ti fa bella” testimonia la vocazione sempre attiva, da parte della galleria, alla promozione della cultura.

ARMOCROMIA, MAKE UP E CURA DEI CAPELLI

Nel corso dell’evento, infatti, gli ospiti hanno avuto l’opportunità di ammirare le opere pittoriche uniche di artisti contemporanei di grande pregio quali Croce Taravella e Marco Favata, ma anche le ballerine in bronzo dello scultore palermitano Domenico Zora.
A rendere indimenticabile il pomeriggio, le attenzioni e i consigli di Marco Ferdico e Giuseppe Palmeri, hair stylists di “Hairstudio’s” in via Mario Rapisardi 12 E/F a Palermo, a pochi passi dalla galleria.
Tra un calice di prosecco, consigli relativi al make up e nuove acconciature, le clienti hanno mostrato particolare interesse per le consulenze armocromatiche offerte nell’occasione.
Le ospiti hanno avuto inoltre l’opportunità di indossare i “Monili di lustro” di Gaetana Vigilia, realizzati con pietre pregiate.

I monili di Gaetana Vigilia, sculture da indossare

Molto più che gioielli, autentiche sculture da indossare: iniziali, semplici ed essenziali.