15 Aprile 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

CAMPIONATI ITALIANI MTB. IL PRE-OLIMPICO È A PERGINE

Martino Fruet | www.newspower.it

A Pergine il prossimo luglio si assegna la maglia tricolore delle ruote grasse
Tre giorni di gare: il 19 E-MTB, il 20 XCO e il 21 le categorie Master
Gare cruciali per gli atleti italiani ad una settimana dall’Olimpiade di Parigi
I Campionati Assoluti tornano in Trentino dopo 13 anni, Fruet all’ultimo acuto

Si prospetta un luglio di fuoco quello per le ruote grasse italiane, che vivranno a Pergine uno dei momenti più importanti della stagione con l’assegnazione del titolo nazionale per le discipline mountain bike di XCO ed E-MTB.
Dal 19 al 21 luglio andranno infatti in scena nella splendida cornice di Pergine Valsugana, in Trentino, i Campionati Italiani Assoluti MTB per quanto riguarda il cross country e i mezzi a pedalata assistita che coinvolgeranno le categorie UCI e Master. Si comincerà venerdì 19 con la prova in E-MTB, per poi proseguire sabato 20 con quella di XCO e concludere domenica 21 con le categorie Master.
Va sottolineato che le gare di Pergine non saranno importanti solo ai fini dell’assegnazione della maglia tricolore, ma daranno anche riferimenti cruciali per i nostri bikers in vista delle Olimpiadi di Parigi. Le prove a cinque cerchi sono in programma nel primo weekend della rassegna nelle giornate del 28 e 29 luglio e si svolgeranno a una sola settimana di distanza dai Campionati Italiani di Pergine, che rappresenteranno quindi un test fondamentale per i selezionati azzurri che poco dopo prenderanno parte ai Giochi.
Il Parco Tre Castagni e il castello di Pergine sono pronti ad ospitare la rassegna verde-bianca-rossa, con i Campionati Italiani Assoluti che tornano in Trentino a 13 anni di distanza dall’ultima volta quando nel 2011, a Peio, il titolo nazionale era stato conquistato da Marco Aurelio Fontana. Anni prima, nel 2002, era stato invece il perginese Martino Fruet a vincere il tricolore in territorio trentino e più precisamente a Malè. Ritroveremo il campione e idolo di casa al via anche di questa edizione, che sarà l’ultima nella carriera di Fruet, lunga e di successo come poche altre nel mondo delle due ruote.
I lavori in vista dell’evento da parte della Polisportiva Oltrefersina procedono spediti, con la manifestazione che sarà abbinata anche quest’anno al Memorial Bruno Alverà. In più, verrà allestita un’Area Expo e per tutte le aziende interessate l’invito è quello di contattare la Polisportiva che fin da ora ringrazia i partner che hanno già confermato il loro sostegno all’evento come Comune di Pergine, Cassa Rurale Alta Valsugana, ApT Valsugana, Dao-Conad e Cicli Olympia.
Mancano ancora diversi mesi, ma la “febbre da MTB” sta già salendo in Valsugana, un territorio da sempre appassionato delle ruote grasse e che ben si addice alla pratica di una disciplina sportiva così dinamica. Il percorso è in fase di preparazione e presto il comitato aprirà le iscrizioni. Manca sempre meno e Pergine è sempre più pronta…

Info: www.oltrefersina.it/mtb/