16 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Confimprese denuncia le speculazioni nei centri commerciali

La vetrina dello store Scarpe&Scarpe al Forum Palermo

Il Presidente di Confimprese Palermo, Giovanni Felice, prendendo spunto dalla vertenza che riguarda il punto vendita Scarpe&Scarpe all’interno del centro commerciale Forum Palermo tra la stessa azienda e la Multi Veste Italy 4, proprietaria del centro, ha affermato che questa vicenda è la cartina al tornasole della situazione dei centri commerciali in genere e del Forum in particolare dove è evidente che le società proprietarie, in virtù del loro business,  non hanno scrupoli a non rinnovare contratti molto più che congrui per ottenere una maggiore convenienza e un maggior profitto. I canoni di locazione  sono  spesso insostenibili per le aziende subentranti, come testimoniano i sempre più frequenti contenziosi presso il Tribunale.

Chiude Scarpe&Scarpe ma non solo.

Questa è solo la punta dell’iceberg. “Si parla della chiusura di Scarpe&Scarpe – afferma il presidente di Confimprese Palermo Giovanni Felice – ma non sarà il solo a chiudere i battenti il 31 dicembre. Oltre a Scarpe&Scarpe chiuderanno, come anticipato dalla stampa, il negozio Stella Zeta ed  almeno altre due attività.

Si mette molta enfasi nell’annunciare l’apertura di nuove attività- continua il presidente di Confimprese Palermo- ma si dimentica che per ogni impresa che entra, c’è qualche impresa che “cade sul campo” con lo strascico di conseguenze come i licenziamenti del personale e molto spesso costosi contenziosi con la stessa Multi Veste Italy 4”.

Locazioni per 18 milioni l’anno al Forum (voce che risulta dai bilanci 2022 della Multi).

Consultando i bilanci pubblici, quanto rende la locazione? “L’affare locazioni del centro commerciale Forum, che non costituisce  affitto di ramo d’azienda come ingannevolmente lo presenta la Multi Veste – continua Giovanni Felice- rende circa 18 milioni di euro l’anno in totale nel 2022, dall’inizio e fino al 31 dicembre 2022.  Dall’apertura nel novembre 2009  al 31 dicembre 2022, la Multi Veste Italy, ha già incassato 233 milioni di euro dagli affitti e  da quando ha aperto al 31 dicembre 2023 supererà presumibilmente   i 250 milioni.

Come ho avuto modo di affermare – insiste il Presidente di Confimprese Palermo – il mancato rinnovo del contratto a Scarpe&Scarpe non ha nessuna logica imprenditoriale. Con l’adeguamento Istat, il canone di affitto attualizzato è pari a

circa 418 mila euro annui che, rispetto alle notizie pubbliche mai smentite di un fatturato di 5 milioni di euro l’anno per il solo store di Scarpe&Scarpe al Forum, rappresenta un’incidenza di poco più dell’8 per cento,  ampiamente sopportabile ai fini della redditività aziendale. Allo stesso modo, mi sento di affermare, che non ha senso rinunciare ad una locazione annua di oltre 400 mila euro, se dietro questa scelta non ci sono fatti che non sono stati resi pubblici”.

Giovanni Felice, presidente di Confimprese Palermo

Intervento della politica.

Di qui l’appello. “Il possibile intervento della politica, che auspico caldamente – conclude il  presidente di Confimprese Palermo Giovanni Felice – può portare chiarezza su una vicenda incomprensibile dal punto di vista imprenditoriale. In questa sede, mi sento di ricordare che il Comune di Palermo, per consentire l’apertura del centro commerciale Forum, ha approvato una modifica importante del piano regolatore attraverso l’approvazione di un progetto denominato “Insediamento Produttivo Roccella” e che quell’approvazione prevede una convenzione con vincoli che spesso Multi Veste sembra non ricordare. Un piccolo sacrificio da entrambe le parti, da parte di Scarpe&Scarpe e di Multi, per mantenere i posti di lavoro sarebbe ampiamente compensato da quello che il Comune di Palermo ha già fatto per consentire l’apertura del centro commerciale e non solo“.