30 Maggio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

SCUOLA DI CANTO CORALE E CORO DI VOCI BIANCHE DEL TEATRO REGIO DI PARMA, APERTE LE ISCRIZIONI 2023-2024

SCUOLA DI CANTO CORALE E CORO DI VOCI BIANCHE DEL TEATRO REGIO DI PARMA, APERTE LE ISCRIZIONI 2023-2024

Il Maestro del Coro di voci bianche Massimo Fiocchi Malaspina

e il Responsabile didattico Claudio Fenoglio

curano la nuova proposta formativa, con percorsi distinti per età e livello.

Iscrizioni entro il 22 ottobre (selezioni il 24 e 26 ottobre 2023) oppure

il 29 ottobre 2023 (selezioni il 31 ottobre 2023)

Inizio lezioni il 7 novembre 2023

Sono aperte le iscrizioni alla Scuola di canto corale e al Coro di voci bianche dell’Accademia del Teatro Regio di Parma, per l’edizione 2023-2024.

Tante le novità di questa terza edizione che, dopo due anni densi di attività, sotto la guida di Massimo Fiocchi Malaspina, si rinnova con un percorso formativo articolato in tre livelli, modulato in relazione all’età e all’esperienza dei cantori: il Laboratorio Corale e il Corso di Disciplina corale, a cura delResponsabile didattico Claudio Fenoglio, finalizzati all’educazione musicale attraverso l’apprendimento della teoria, la lettura e la pratica d’insieme, sono i due livelli propedeutici all’ammissione al Coro di Voci Bianche, diretto da Massimo Fiocchi Malaspina, che mira al potenziamento delle capacità espressive dei giovani cantori, attraverso lo studio del canto e l’approfondimento della cultura musicale.

L’ammissione al Coro di Voci Bianche prevede la partecipazione a opere, concerti e manifestazioni organizzate dal Teatro Regio nell’ambito della Stagione Lirica, del Festival Verdi, di Verdi Off. Non mancheranno, anche per i cantori dei livelli propedeutici, occasioni di esibirsi in concerti pubblici e di partecipare alle attività programmate dal Teatro che saranno definite nel corso dell’anno.

Le iscrizioni sono rivolte ai cantori di età compresa tra i 7 e i 14 anni che, per quanto riguarda i candidati di sesso maschile, non abbiano già subìto la muta della voce.

Le richieste di iscrizione dovranno pervenire tramite e-mail all’indirizzo vocibianche@teatroregioparma.it, allegando il modulo disponibile su teatroregioparma.it

entro il 22 ottobre 2023 se si vuole partecipare alle selezioni del 24 e 26 ottobre 2023

entro il 29 ottobre 2023 se si vuole partecipare alle selezioni del 31 ottobre 2023

I candidati dovranno preparare il canto popolare Sentiam nella foresta, la cui traccia audio e il testo sono disponibili, unitamente al modulo d’iscrizione, anche nella sezione del sito teatroregioparma.it dedicata alle Voci bianche.

Le attività didattiche si svolgeranno al Teatro Regio di Parma dal 7 novembre 2023 al 21 ottobre 2024, così da consentire l’eventuale partecipazione alle manifestazioni nell’ambito del Festival Verdi. In seguito all’ammissione, i cantori saranno suddivisi, in base all’età, all’esperienza pregressa e al livello di preparazione, in uno dei tre livelli previsti dal percorso (Laboratorio Corale, il Corso di Disciplina corale, e il Coro Voci Bianche).

L’ammissione definitiva è subordinata al superamento del periodo di prova di un mese. La partecipazione alle selezioni per l’iscrizione alla Scuola è gratuita; l’ammissione definitiva prevede il versamento di una quota di frequenza pari a €250, 00 per il Laboratorio Corale e il Corso di Disciplina corale oppure di €300,00 per il Coro Voci Bianche.

L’avviso di selezione completo di tutti i dettagli e il modulo di iscrizione sono disponibili su teatroregioparma.it

Per ulteriori informazioni: vocibianche@teatroregioparma.it

“Con la stagione 23/24 – afferma Massimo Fiocchi Malaspina,  si inaugura il terzo anno di attività del Coro di voci bianche del Teatro Regio, dopo due edizioni che hanno visto questa realtà impegnata in tantissime occasioni: da Carmen nella Stagione 2022, a cui il Coro ha preso parte con grande entusiasmo a soli due mesi dalla sua costituzione, ai tantissimi eventi cittadini e in trasferta, come il Concerto di Natale al Teatro Sociale di Como e la partecipazione al nuovo film di Marco Bellocchio; e ancora la sonorizzazione del Bestiario di Yuval Avital, l’emozionante spettacolo Secret Verdi per Verdi Off, in cui i ragazzi sono stati cantori e attori, guide e attrezzisti; fino alla ricchissima produzione di Pagliacci nella storica regia di Zeffirelli per la Stagione 2023. Ecco, dunque, che il nuovo anno accademico si apre con importanti novità e con una rinnovata struttura che consentirà un incremento dell’offerta formativa. In una città in cui, incredibilmente, il Va’ pensiero è la canzone preferita di molti bambini, la partecipazione alla Scuola e al coro di Voci bianche di uno dei teatri più noti al mondo è un’imperdibile occasione di crescita, per coltivare la passione del canto e avvicinarsi al mondo del teatro sin dalla più giovane età”.

“Nel coro si esercitano due fondamenti – aggiunge Claudio Fenoglio, da quest’anno Responsabile didattico della Scuola. Ascoltare sé stessi, prendendo coscienza del suono del proprio corpo, liberandolo; ascoltare l’altro, accettando la proposta sonora del vicino di canto, rivivendola, modificandola, filtrandola attraverso la propria sensibilità. Fare questo significa cambiare, mutare, migliorare l’individuo in funzione del gruppo, mettendo sé stessi in reale connessione con gli altri. Si avverte un suono puro contenente il messaggio che pone l’ascoltatore di fronte a qualcosa di vero, di autentico: bambini e ragazzi che condividono, non primeggiano, si mettono a disposizione del gruppo per raggiungere un obiettivo comune. Per la maggior parte dei ragazzi il Coro rappresenta l’unica vera esperienza musicale della vita. Certo, non tutti diventeranno musicisti, ma ognuno di loro conserverà un’educazione preziosa”.

Parma, 11 ottobre 2023

Paolo Maier

Responsabile Comunicazione Istituzionale, Ufficio Stampa, Archivio

Teatro Regio di Parma strada Garibaldi

16/A, 43121 Parma – Italia

Tel. +39 0521 203969 

p.maier@teatroregioparma.it 

stampa@teatroregioparma.it

www.teatroregioparma.it