30 Maggio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

XV Convegno Nazionale di Analisi Transazionale

Articolo di redazione

Sabato 7 ottobre, alle 9:00, presso il Teatro Maria Ausiliatrice di Via Caronda 224,  a Catania e in live streaming, si terrà il  XV Convegno Nazionale di Analisi Transazionale, dal titolo Per un’ecologia e un’empatia globali: crescere, riparare, ricostruire. La crisi ambientale, il post pandemia e la guerra sono elementi di particolare rischio per la salute mentale. Discutere di determinati temi, creare momenti di incontro, informazione, formazione e dibattito è di certo uno dei rimedi più validi per fronteggiare questa situazione.  “Solo in connessione con gli altri esseri viventi – dice Anna Emanuela Tangolo, fondatrice di Performat, scuola di psicoterapia e network di centri psicologici e business school, oltre che psiscoterapeuta analista transazionale, didatta e supervisore dell’ EATA (European Association of tansactional analysis) – ritroviamo il senso e la direzione. Solo nell’empatia globale con gli uomini e il mondo ritroveremo il futuro e le ragioni per districarci nel presente oscuro di questi anni”.  Il convegno sarà, quindi, un’occasione importante per discutere e approfondire argomenti rilevanti ai nostri giorni grazie ai contributi dei relatori, tutti scienziati e studiosi considerevoli nell’ambito della psicologia e della psicoterapia, noti nel panorama nazionale ed internazionale, come William Cornell, psicologo, psicoterapeuta analista transazionale, didatta e supervisore dell’EATA, che parlerà dell’ Impatto valoriale e politico dell’Analisi Transazionale tra etica e deontologia.  Durante il convegno sarà anche presentato il libroAnalisi Transazionale dei sogni”, appena pubblicato ed edito da Performat, scritto da Anna Emanuela Tangolo e Francesca Vignozzi, psicologa e psicoterapeuta analitico transazionale, didatta e supervisore dell’EATA. Un testo che, come scrive Cornell nella prefazione, “offre un importante approccio globale al lavoro sul sogno che interesserà e informerà chi lavora come psicoterapeuta o psicanalista con qualunque orientamento teorico”. Il pomeriggio sarà dedicato, invece, alla presentazione del libro “Inquadrando Palestina” di Marco Pirrello, regista e filmmaker freelance, all’ intervento di Renato Scifo, direttore Unità Operativa complessa Neuropsichiatra Infanzia e Adolescenza presidio Ospedaliero di Acireale (CT) : Periferie del mondo, periferie della mente e a diverse attività laboratoriali condotte da attenti e preparati professionisti del settore.