15 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Salone Nautico Venezia: una vetrina per regate e tanto sport

Nelle acque dell’Arsenale e del Lido tante manifestazioni. Competizioni per barche elettriche
e regate a vela sono in calendario dal 31 maggio al 4 giugno. Torna anche il Raid motonautico Pavia-Venezia, fermato l’anno scorso per le condizioni del Po.

Venezia – Il Salone Nautico Venezia torna ad essere il palcoscenico speciale per una serie di manifestazioni sportive organizzate in collaborazione con società, club e professionisti del settore che scelgono Venezia come campo di gara.

Ancora una volta, dal 31 maggio al 4 giugno, si competerà nelle gare dedicate alle barche con motore elettrico con la E-Ballerina, Slalom e Gt-Electra. La grande motonautica sarà protagonista con la 70esima edizione del Raid Motonautico Internazionale Pavia-Venezia, che torna dopo lo stop dello scorso anno dovuto alla scarsità d’acqua del fiume Po. Le regate per le barche a vela saranno protagoniste con il 6° campionato italiano Microclass, la Regata delle Repubbliche Marinare, che avviene in parallelo alla famosa sfida remiera, e con la Salone Nautico Cup. Inoltre, durante il Salone Nautico sarà presentata la Venice Hospitality Challenge, regata che si disputerà ad ottobre nelle acque del Bacino San Marco. Non manca l’appuntamento con lo Sci Voga.

Ecco più in dettaglio il programma. Per quanto riguarda gli appuntamenti legati al remo, il 2 giugno alle 18.30 si disputerà la regata composta da equipaggi femminili/misti (percorso 1000 metri), che rientra nelle iniziative del 68° Palio delle Repubbliche Marinare: partenza nelle vicinanze dell’isola di San Michele, passaggio di fronte a Fondamenta Nove – Ospedale e ingresso all’Arsenale di Venezia tramite il Rio delle Galeazze. Successivamente, sul palco dell’area sommergibile, si svolgeranno le premiazioni e la cerimonia di presentazione degli equipaggi dei galeoni delle Antiche Repubbliche Marinare che si sfideranno il giorno successivo, sabato 3 giugno, scivolando sulle acque dai Giardini di Sant’Elena lungo il Bacino di San Marco per raggiungere il traguardo di fronte alla Basilica della Salute dalle ore 18.00.

Le manifestazioni per imbarcazioni elettriche, nel segno della sostenibilità, inizieranno giovedì 1 giugno con le gare di manovrabilità dedicate alle aziende italiane e straniere che espongono al Salone. Nel bacino acqueo dell’Arsenale a partire dalle ore 10.00 si terrà la prova di Slalom e a seguire, alle 11.00, la divertente E-Ballerina, dove i partecipanti si sfideranno cimentandosi in coreografie con la propria barca accompagnati dalla musica prescelta. Il pomeriggio, alle 17.30, partirà dall’Arsenale la scenografica sfilata delle barche elettriche, la E-Regatta organizzata da Assonautica di Venezia, con un percorso nella città storica di Venezia attraverso il meraviglioso Canal Grande. Una quarantina di imbarcazioni sfileranno silenziosamente nel cuore della città fino ad arrivare in Bacino di San Marco per poi tornare all’Arsenale.

Il 2 giugno, alle ore 11.00 e alle ore 18.00, ancora gare per barche elettriche nello spazio acqueo dell’Idroscalo, dove si compete nella seconda edizione di GT Electra, realizzata da Giampaolo Montavoci presidente della AMV (Associazione Motonautica di Venezia) e della commissione offshore della FIM (Federazione Italiana Motonautica): una gara di velocità costituita solo da barche monotipo elettriche con giovani piloti tra i 14 ed i 17 anni riconosciuta dalla FIM. Le premiazioni delle regate si terranno sabato 3 giugno alle ore 17 presso l’Area Sommergibile.

Sempre venerdì 2 giugno, alle ore 11.00 e alle ore 13.00, sulla scia dell’entusiasmo e del successo riscontrati nella prima edizione, lo Yacht Club Venezia ripropone anche nel 2023 la Sci–Voga Trofeo Bortoli Assicurazioni, la gara di voga a bordo di caorline ideata da Mirko Sguario per valorizzare le eccellenze e le tradizioni veneziane, cercando di avvicinare quante più persone alla nobile arte della voga alla veneta. Dopo la prima manche disputata a fine marzo sulla neve di Cortina d’Ampezzo, l’esito di questa gara decreterà la classifica generale che assegnerà il trofeo Challenge. L’organizzazione ha ideato un format che offre la possibilità a tutte le squadre di partecipare cimentandosi in ambedue gli sport, lo sci prima e la voga dopo; la classifica finale sarà data dalla sommatoria dei tempi ottenuti dagli atleti nella gara di sci con il tempo impiegato durante la prova di voga, al netto di eventuali abbuoni concessi nel caso di quote rosa partecipanti.

Sabato 3 giugno alle 12.00 sarà la giornata dedicata alla presentazione della X° edizione della Venice Hospitality Challenge in programma a Venezia sabato 14 ottobre 2023. Il fascino della grande vela e un’eccellenza alberghiera famosa in tutto il mondo tornano riunite anche quest’anno sotto il segno di questa regata, vero e proprio Gran Premio della Città di Venezia poiché è l’unica che si disputa nelle acque interne. Ideata e organizzata da Mirko Sguario, presidente dello Yacht Club Venezia, unisce sportività, luxury e lifestyle e vedrà in acqua i maxi yacht che hanno firmato pagine indimenticabili nella storia della vela, abbinati ad altrettante famose realtà dell’alta hotellerie veneta.

Sempre sabato 3, alle ore 11.00, sarà la volta della Regata velica delle Repubbliche Marinare, evento collaterale per imbarcazioni a vela condotte da equipaggi in rappresentanza delle città che partecipano al celebre Palio delle Antiche Repubbliche Marinare quest’anno in acqua proprio in Laguna. Per Venezia, Pisa, Amalfi e Genova una sfida in più organizzata dalla Compagnia della Vela e da Panathlon Venezia.

Dal 2 al 4 giugno, nel tratto di mare fronte Lido di Venezia, si svolgerà il sesto Trofeo Salone Nautico di Venezia, valido come campionato Italiano MicroClass. L’evento è organizzato in collaborazione con Associazione Velica Lido, Diporto Velico Veneziano e Società Canottieri Mestre. Le premiazioni si svolgeranno domenica 4 giugno alle ore 15.30 in Arsenale sul palco in area Sommergibile.

Altra regata a bordo dei monotipi SB20 sarà l’appassionante sfida velica Salone Nautico di Venezia Cup, organizzata sempre dalla Compagnia della Vela in collaborazione con il Salone Nautico Venezia, prevista per domenica 4 giugno. Otto team in rappresentanza dei circoli velici dell’alto Adriatico si sfideranno a bordo di imbarcazioni monotipo nella splendida cornice del bacino di San Marco, tra l’isola di San Giorgio e l’Isola di San Servolo. La cerimonia di premiazione si svolgerà all’Arsenale alle ore 17.00.

Infine, dopo uno stop forzato a causa della siccità che non rendeva sicura la navigazione del fiume Po, domenica 4 giugno torna la 70esima edizione del Raid Motonautico Internazionale Pavia-Venezia, una delle più antiche manifestazioni di motonautica, organizzata dall’Associazione Motonautica Pavia e dall’Associazione Motonautica Venezia. Saranno circa 150 le imbarcazioni coinvolte, con team provenienti da tutto il mondo. Le premiazioni avverranno alle ore 18.30 sul palco in area Sommergibile.