15 Aprile 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

ANTHONY ANDALORO, UNO DEI QUATTRO BLIND CHEF AL MONDO GIOVEDI 9 MARZO AD EXPOCOOK CON L’ASSOCIAZIONE DISCEPOLI D’AUGUSTE ESCOFFIER SICILIA GUIDATA DA GIOVANNI LORENZO MONTEMAGGIORE

Gran finale, giovedì 9 marzo ad Expocook alla Fiera del Meditteraneo di Palermo con “ Les Disciple d’Auguste Escoffier international” , delegazione Sicilia, presieduta dal professore e chef Giovanni Lorenzo Montemaggiore con la presentazione di un parterre d’eccezione, capofila della ristorazione d’eccellenza nell’Isola. Alla manifestazione sarà anche presente il Presidente Europeo dell’associazione dedicata ad Auguste Escoffier, l’inventore del menu e della brigata di cucina, Favre Pierre Alain.

La ristorazione è sinonimo di confronto, convivialità, benessere fisico e psicologico- spiega Giovanni Lorenzo Montemaggiore capo della delegazione Sicilia dell’Associazione- e noi non potevamo mancare a questo importante appuntamento che vede protagonista la cultura gastronomica della nostra terra. La cucina Mediterranea è crocevia di popoli e culture diverse ma resta il caposaldo delle opportunità di crescita e d’incontro. Proprio per questo motivo- continua Montemaggiore- la nostra associazione sta portando avanti diverse iniziative in sinergia con altri attori del territorio, realtà locali, istituzionali, comuni ed associazioni culturali per declinare, nei piatti, la “connessione” con la storia ed il vissuto dei luoghi e delle persone”.

Anthony Andaloro, siciliano, uno dei quattro blind chef al mondo

Tra gli appuntamenti più attesi dell’ Associazione “ Les Disciple d’Auguste Escoffier international” , ad Expocook, giovedì 9 marzo, l’inedito show cooking “sensoriale” di Anthony Andaloro, uno dei quattro blind chef al mondo con il supporto visivo della Lady chef, Maria Sciuto, anche lei “ discepola” della prestigiosa associazione. Dalla crisi alla rinascita, Anthony Andaloro ha fatto della sua disabilità un punto di forza studiando i testi in Braille della cucina e frequentando un corso di specializzazione ad hoc. Oggi è fiduciario regionale disabilità degli chef dell’Ordre des Disciple A’Auguste Escoffier.

Intanto la delegazione Sicilia è in fermento per i preparativi del Congresso Mondiale dell’associazione che si terrà nell’Isola.