15 Luglio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

“ Case a 1 euro”, la Sicilia protagonista in due docuserie straniere

Ridare vita e anima ai paesi e ai borghi di Sicilia a rischio di spopolamento offrendo l’acquisto di case al simbolico prezzo di 1 euro con il solo l’obbligo per l’acquirente di rimettere a nuovo l’immobile acquistato.

Quando, qualche anno fa, nacque questa operazione di rigenerazione urbana, soltanto pochi comuni aderirono, ma gradualmente superata la diffidenza inziale e visto il successo dell’iniziativa sempre più paesi e borghi dell’isola che rischiavano l’abbandono hanno sposato la formula “case a 1 euro” e ad oggi, in un elenco diventato sempre più lungo, figurano: Petralia Soprana, Floridia, Calatafimi, Gangi, Caltagirone, Cammarata, Castel di Lucio, Itala, Castiglione di Sicilia, Grotte, Leonforte, Mussomeli, Pettineo, Racalmuto, Regalbuto, San Pietro Patti, Saponara, Termini Imerese, Troina, Augusta, Bivona, Piazza Armerina, Sambuca e Salemi. E proprio questi ultimi due comuni, grazie alla formula “ case a 1 euro” , hanno avuto un’ importante vetrina internazionale attraverso due serie televisive.

Dapprima Sambuca divenuta lo scenario del reality “My big italian adventure”, trasmesso in Italia con il titolo “Vado a vivere in Sicilia” con protagonista una vera star a di Hollywood: Lorraine Bracco famosa per i suoi ruoli in film del calibro di “Quei bravi ragazzi” di Martin Scorsese e della serie tv “ I Soprano”. Nella docuserie la Bracco raccontava l’acquisto e la ristrutturazione di un’ abitazione nel centro storico di Sambuca.

Un successo che ha fatto da traino alle richieste di acquisto di immobili nel piccolo centro agrigentino da parte di diversi americani che hanno raccontato la loro esperienza anche in uno speciale della CNN. Quest’anno è la volta di Salemi, la cittadina del trapanese al centro della serie dal titolo “Amanda&Alan’s Italian Job”, in onda sulla Bbc One. Protagonisti sono l’attrice inglese Amanda Holden e il conduttore Alan Carr . “Amanda, realizzando un suo antico sogno ha acquistato due appartamenti fatiscenti a Salemi e convince il suo migliore amico Alan a trascorrere un’estate con lei per ristrutturarli con l’obiettivo di creare una casa da sogno italiana”, recita così il promo della serie, in otto puntate, che farà conoscere al pubblico d’Oltremanica la cittadina, le sue bellezze e le sue tradizioni, e di certo non sarà una sorpresa se dopo la messa in onda del programma a Salemi nei prossimi mesi ascoltare la lingua inglese diventerà “più familiare”.