19 Maggio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Gruppo Rekeep: Nuovi contratti nel settore dei servizi a supporto dell’attività sanitaria in Francia per un valore complessivo pari a 9 milioni di euro

  • Il primo contratto, del valore pari a oltre 6 milioni di euro e una durata di 4 anni, riguarda l’Ospedale Sainte-Périne di Parigi ed ha a oggetto i servizi di pulizia, bio pulizia e raccolta interna dei rifiuti e della biancheria;
  • Il secondo contratto comprende i servizi di pulizia presso l’Ospedale di Saint-Brieuc, in Bretagna, e ha un valore pari a oltre 3 milioni di euro, per una durata di 4 anni;
  • Le nuove commesse confermano, ancora una volta, il percorso strategico di crescita e sviluppo del Gruppo a livello internazionale, in particolare in Francia, in un settore a valore aggiunto quale quello dei servizi a supporto dell’attività sanitaria.

Il Gruppo Rekeep, principale player italiano attivo nell’integrated facility management, comunica l’aggiudicazione di due ulteriori contratti in Francia nel settore dei servizi a supporto dell’attività sanitaria, per un valore complessivo pari a oltre 9 milioni di euro.

Il primo contratto, del valore pari a oltre 6 milioni di euro e una durata di 4 anni, riguarda l’Ospedale Sainte-Périne, situato nel 16° distretto di Parigi e parte del AP-HP, the Public Assistance Hospitals – Hospitals of Paris, la più grande associazione di ospedali pubblici in Francia di cui fanno parte complessivamente 38 strutture ospedaliere. Oggetto del contratto sono i servizi di pulizia, bio pulizia e logistica interna (in particolare raccolta interna dei rifiuti e della biancheria) presso una serie di edifici dell’Ospedale, tra cui anche un asilo nido e gli alloggi per il personale. La struttura eroga oltre 5 servizi di medicina generale (Gerontologia, Geriatria, Radiologia, Riabilitazione, Consultori pluridisciplinari, etc.) e può contare su quasi 600 posti letto, garantendo più di 20.000 ospedalizzazioni ogni anno.

Il secondo contratto riguarda, invece, i servizi di pulizia dei locali e delle finestre interne dell’Ospedale di Saint-Brieuc, in Bretagna, parte del Armor Territory Hospital Group (GHT). Il contratto ha un valore pari a oltre 3 milioni di euro, una durata di 4 anni e riguarda tre grandi siti, le strutture di Yves Le Foll, Les Capucins e l’Instituts de Formation en Soins Infirmiers di Saint-Brieuc, che erogano più di 10 servizi di medicina generale (Chirurgia Infantile, Diagnosi Prenatale, Maternità di II livello, ecc..) e possono contare su più di 1.200 posti letto disponibili all’anno per 67.560 pazienti ospedalizzati e più di 79.000 pazienti gestiti in emergenza ogni anno.

Le nuove commesse confermano, ancora una volta, il percorso strategico di crescita e sviluppo del Gruppo a livello internazionale, in particolare in Francia, in un settore a valore aggiunto quale quello dei servizi a supporto dell’attività sanitaria, che genera circa il 60% del fatturato consolidato di Rekeep e circa il 70% del fatturato estero, con oltre 500 strutture servite tra Italia, Polonia, Francia e Turchia.

I contratti, inoltre, consolidano ulteriormente l’attività di Rekeep in Francia, dove il Gruppo si è già aggiudicato, nel settore dei servizi a supporto dell’attività sanitaria, le attività di cleaning presso l’Institut Imagine di Parigi lo scorso ottobre e le attività di pulizia e bio-pulizia presso le strutture del Centro Ospedaliero di Versailles lo scorso settembre. Il Gruppo Rekeep è inoltre attivo in Francia nel settore dei servizi a supporto dei trasporti, fornendo a SNCF le attività di soft facility management sulle linee del comparto di Montrouge e nelle principali stazioni in Normandia e a RATP le attività di cleaning nelle principali stazioni della metropolitana di Parigi (hub intermodali).

Claudio Levorato, Presidente del Gruppo Rekeep, ha commentato: “Questi nuovi contratti dimostrano concretamente la validità della nostra strategia di crescita e di sviluppo nel settore dei servizi a supporto dell’attività sanitaria grazie al know-how maturato in Italia, dando ulteriore evidenza dell’efficacia del modello di business del nostro Gruppo.”