22 Luglio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Falorni partecipa al salone del gusto organizzato da Pitti Immagine


a Firenze dal 4 al 6 febbraio in Fortezza da Basso

L’Antica Macelleria Falorni a Taste con la Chianina, il tartufo e la Finocchiona “super star” tra tradizione e contemporaneità
Sarà l’occasione per presentare la miglior Finocchiona IGP premiata con Cinque spilli dalla Guida Salumi d’Italia 2023. Tra le novità proposte il salame con chianina e il salame con chianina e tartufo in formato da 180 grammi. Protagonista anche il prosciutto affinato sotto cenere, capolavoro di Falorni.

Firenze – L’Antica Macelleria Falorni di Greve in Chianti (Firenze) parteciperà alla 16ª edizione di Taste Firenze, il salone del gusto organizzato da Pitti Immagine, dal 4 al 6 febbraio presso la Fortezza da Basso.

Le novità che Falorni presenterà al salone del gusto fiorentino sono il salame con chianina, il salame con chianina e tartufo, accoppiata esclusiva, nella nuova confezione con prodotti dal formato ridotto da 180 grammi e la super star Finocchiona IGP, premiata con Cinque spilli dalla Guida Salumi d’Italia 2023 (riconoscimento già ottenuto nel 2019). Tra i protagonisti anche la punta di diamante della Macelleria: il prosciutto affinato sotto la cenere, dal sapore unico, dalla delicata nota fumé.

A Firenze, quindi, sarà presentato il salame con Chianina, in formato da 180 grammi: un prodotto dal gusto morbido ed elegante, grazie ad una delicata speziatura e all’utilizzo nell’impasto della pregiata carne tipica toscana, il salume porta sul palato un sapore equilibrato e ideale per aperitivi e cene. L’impasto è realizzato per il 50% da carne bovina di razza Chianina di “Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP” e per la restante parte con le carni più pregiate di suino italiano. In più, in fiera arriva anche il salame con Chianina e tartufo (in formato sempre da 180 grammi), delizioso spuntino per un’accoppiata mai provata prima, per un gusto maturo e sfizioso. La novità dei formati dei salami proposti si sposa con la nuova confezione proposta da Falorni, il mini-plateau che comprende cinque salumi in un’unica pratica forma di acquisto o regalo.

La “super star” Finocchiona IGP che sarà presentata a Taste porta con sé la tradizione e gli inconfondibili profumi delle campagne toscane, ed è preparata secondo l’antica ricetta con carni rigorosamente selezionate di suini esclusivamente allevati in Italia, aromatizzata con semi di finocchio selvatico, stagionata lente, e insaccata in budello naturale e legata a mano, risulta dalla consistenza morbida e vellutata, per un gusto intenso ma molto equilibrato, pienamente digeribile. Il Premio dei Cinque Spilli della Guida Salumi d’Italia 2023 è un riconoscimento importante per l’Antica Macelleria Falorni, che da oltre 200 anni produce nel cuore del Chianti salumi di alta qualità, tramandando di padre in figlio i segreti di antiche ricette e il sapere artigiano delle lavorazioni.

Fuori di Taste

In occasione del Fuori di Taste, gli eventi nel calendario off della fiera, l’Antica Macelleria Falorni partecipa a due appuntamenti. Venerdì 3 febbraio alle 18.30 presso Tiratissima (in via G. Amendola 14r) per “Doppia C: per essere originali!” con la punta di diamante di casa, il prosciutto affinato sotto la cenere insieme al cioccolato al carrello di Noalya, Cioccolato Coltivato, che si propone in varianti di gusto e consistenza abbinati alla focaccia. Mentre domenica 5 febbraio, alle ore 18.30, c’è “Aperitivo Insolito – Perfect Symphony” presso Toscanino in Rinascente (piazza della Repubblica 4), l’ultimo degli aperitivi che abbina prodotti toscani in modo nuovo: la Finocchiona IGP Falorni sarà accoppiata al tipico Buccellato Taddeucci, e ai due toscani top sarà abbinato “Campinovi”, il vino di Dievole, azienda storica nel cuore del Chianti Classico (per prenotazioni, 055.4933468)