31 Gennaio 2023

Zarabazà

Solo buone notizie

È fuori il video di “Canta cu’mme”, il nuovo brano di Erminio Sinni e Leo D’Angelo

È fuori il video di “Canta cu’mme”, già radio e in digitale, il nuovo singolo di Erminio Sinni & Leo D’Angelo che duettano con la consapevolezza e la forza di una reciproca stima che accompagna le loro vite da quando si sono conosciuti, in gara, a Sanremo nel 1993.

Nel progetto ArkaNapoli, il cantautore toscano Erminio Sinni, napoletano d’adozione, duetta con un suo grande amico Leo D’Angelo, graffiante voce del panorama partenopeo, in un brano incentrato sul tema dell’amicizia. La canzone è scritta da Antonio SpenilloMario IappelliMauro Spenillo (autore con Andrea Sannino di “Abbracciame) e lo stesso Erminio Sinni ed è la testimonianza vera dell’amicizia nel tempo che scorre, ma che, a dispetto di tutto ciò che non va, ricorda che un amico è il più grande tesoro del viaggio della vita, dove

”…diventa poesia anche la banalità

duje passi ‘miezzo ‘a via ed è felicità…”

Erminio Sinni racconta: “Ho conosciuto Leo sul palco di Sanremo del ‘93, ci siamo rivisti qualche anno fa ed e’ nato l’irresistibile desiderio di cantare insieme la nostra amicizia: quella sensazione di spensieratezza che si ha solo quando si sta con un amico vero”.

Ringrazio Erminio – dice Leo D’Angelo – per aver scelto di cantare nella mia “lingua madre” il Napoletano, che riesce a cogliere visceralmente la bellezza di quel sentimento, l’amicizia, che ci lega dal cuore e di cui parliamo in questo brano”.

Qui il video: https://youtu.be/rtEcny9mvP8

Il video girato a Napoli, al Nnammuratella club, per la regia di Alessandro Freschi (Frè), DOP Carmine Salcino, vede Erminio Sinni nelle vesti del proprietario di un piccolo locale e Leo D’Angelo in quelle di un rappresentante. Leo a fine giornata va a rilassarsi al bar di Erminio che sta asciugando i bicchieri, ed appena si vedono nasce il buon umore; si mettono al piano e duettano insieme. La folla festante si aggiunge a loro e li accompagna in coro.

Erminio Sinni nasce a Grosseto il 5 febbraio 1961. Ha studiato pianoforte al Conservatorio Mascagni di Livorno, a 18 anni si trasferisce a Roma dove suona e canta nei locali più noti della Capitale. Nel 1989 al Festival di Sanremo è autore del brano “Tutti i cuori sensibili” di Stefania La Fauci. L’anno dopo arriva al 4° posto al Nuovo Cantagiro e nel 1991 viene chiamato dall’Ambasciatore Peter Secchia per suonare alla festa in onore di Frank Sinatra presso l’Ambasciata americana di Roma. Nel 1992 conosce Riccardo Cocciante che gli produce “L’amore vero”, con cui Erminio partecipa al 43° Festival di Sanremo nella sezione Novità. Lo stesso anno esce l’album “Ossigeno”, con 9 brani scritti dal cantautore incluso “E tu davanti a me” e, contemporaneamente, firma insieme a Massimo Bizzarri “Resta con me” di Riccardo Cocciante.

Nel 1996 riceve il riconoscimento come miglior cantautore al Premio Mia Martini e, dopo numerosi impegni che lo hanno visto protagonista in Giappone, Portogallo e Germania, esce nel 2006 11.167 km, disco registrato tra Fiumicino e Buenos Aires. Nel 2012 nuovo disco “ES”, che contiene collaborazioni con Xavier Girotto, Flavio Boltro, Enrico Zanisi e Massimo Bizzarri e, due anni dopo, porta la sua musica negli Stati Uniti. Nel 2017 pubblica il doppio cd live “Dalla nave al cielo” e l’anno seguente è finalista alle selezioni nazionali rumene per la partecipazione all’Eurovision Song Contest con il brano “All The Love Away”. Nel 2020, vince la prima edizione di The Voice Senior. A luglio 2021 pubblica “La terrazza” e a dicembre “Perdersi per sempre”. Il 13 gennaio 2023 in duetto con l’amico Leo D’Angelo pubblica “Canta cu’mme”.

Leo D’Angelo nasce a Napoli nel 1969 si diploma al Conservatorio della sua città in Oboe. Nel 1991 è corista con Eduardo De Crescenzo, nel 1992 vince Sanremo Famosi e nel 1993 partecipa nella categoria Novità al Festival di Sanremo con lo pseudonimo Leo Leandro interpretando il brano “Caramella” e in quella occasione conosce Erminio Sinni. Dal 1998 al 2011 si trasferisce negli Stati Uniti collaborando con molti artisti tra cui il grande chitarrista Al Di Meola.

Torna in Italia e dal 2015 ad oggi è parte di un duo con Gianni Guarracino, noto chitarrista e arrangiatore che ha avuto collaborazioni con Eduardo De Crescenzo, Pino Daniele, Gino Paoli, Paco De Lucia e tanti altri. Leo ha avuto collaborazioni con Franco Del Prete, Vittorio Remino e altri musicisti della “Napolitan Power”. Dopo aver incontrato di nuovo Erminio Sinni decide con lui di interpretare “Canta cu’mme”.

Erminio Sinni è su Instagram Facebook TikTok

Leo D’Angelo è su Instagram Facebook

ArkaNapoli è su Instagram Facebook