1 Ottobre 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

Sesamo e Sale

(Poetry is my passion)

Sono trascorsi 15 anni dalla nascita dell’Associazione Cubeart, che da sempre propone l’arte come linguaggio universale, capace di promuovere il dialogo interculturale.

Dalla poesia alla letteratura, dalla danza alle arti visive, dalla cultura alla musica. Cubeart lavora per sviluppare progetti e iniziative volte a fare dell’arte – in ogni sua declinazione – uno strumento privilegiato di dialogo fra culture differenti e di partecipazione alla vita sociale e culturale del territorio.

In quindici anni sono stati molti i riconoscimenti che la città di Milano ha riservato a Cubeart, offrendo ogni volta un sostegno concreto a tutte le iniziative dal forte valore poetico e dal respiro internazionale che ha promosso, incentrate sul dialogo interculturale e sul valore dell’inclusione.

In occasione dei primi 15 anni di attività, Mercoledì 21 settembre 2022 dalle ore 18 presso l’Acquario Civico di Milano verrà presentata l’iniziativa editoriale “SESAMO E SALE” (Effigie Edizioni, 2022). L’evento è realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo e promosso con il Patrocinio del Comune di Milano, la Oficina Cultural dell’Ambasciata di Cuba in Italia e l’Instituto Cervantes de Milán.

La giornata di mercoledì 21 si svolgerà in due momenti:Alle ore 18 una tavola rotonda alla quale parteciperanno importanti personalità dell’arte e della cultura milanese: Assessore alla cultura del Comune di Milano; Alejandro Betancourt Peña, Addetto Culturale dell’Ambasciata di Cuba; Bianca Aravecchia, Responsabile Ufficio Reti e Cooperazione Culturale del Comune di Milano; Chiara Canali, Critica d’arte; Teresa Iniesta, Direttrice Instituto Cervantes di Milano; Giovanni Giovannetti, Direttore Effigie edzioni; Emanuele Patti, Direttore artistico Milano il mondo presso Sinitah. Moderatore dell’incontro lo scrittore Pap Khouma.

A seguire, dalle ore 19, l’incontro con gli autori del libro “Sesamo e sale” – Betty Gilmore, USA; Rufin Doh, Costa d’Avorio; Ana María Pedroso Guerrero, Cuba; Salih Selimović, Bosnia: Antje Stehn, Germania. Lettura dei testi in in italiano Luigi Cannillo.

La lettura in lingua dei versi del libro sarà accompagnata da interventi performativi e musicali ispirati alle poesie evocate con la direzione artistica della Compagnia Interrogante Spettacolo. Artisti: Mavis Castellanos, Madeleine Mbitanna, Kalua Rodríguez, Yudel Collazo, oltre a Donat Munzila, Abdoullay Traore, Stefano Corradi (Africa&Jazz Trio). Moderatore il giornalista Paolo Massari.

Ana María Pedroso Guerrero, Presidente Associazione Cubeart: “Milano è una metropoli contemporanea, internazionale, multiculturale, inclusiva. Con Cubeart cerchiamo di valorizzare al meglio questa peculiarità e lo facciamo attraverso l’arte e la cultura. ‘Sesamo e sale’ sottolinea la forza lirica della poesia, capace di ribadire, partendo proprio dalla lingua, l’identità di un Paese e della sua gente”.