22 Maggio 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

Intesa Sanpaolo lancia la quarta edizione di Imprese Vincenti

Parte la quarta edizione di “Imprese Vincenti”, il programma di Intesa Sanpaolo per la valorizzazione delle piccole e medie imprese italiane lanciato nel 2019 e che ha finora accompagnato 386 aziende ‘vincenti’ in percorsi di crescita e sviluppo.

Sono quasi 10.000 le PMI italiane che si sono autocandidate alle precedenti selezioni di Imprese Vincenti. Un successo di partecipazione e di attività avviate con i Partner di progetto, a conferma della focalizzazione di moltissime aziende sull’importanza di intraprendere percorsi di valorizzazione proprio per indirizzare e potenziare le scelte strategiche in un contesto con ampie potenzialità ma al tempo stesso complesso ed incerto.

La quarta edizione di Imprese Vincenti conferma gli obiettivi di Intesa Sanpaolo e dei Partner di progetto nel cogliere e sviluppare le migliori energie imprenditoriali per rafforzare ed accompagnare i segnali di ripresa e consolidamento dell’economia italiana. Innanzitutto, verranno individuate le aziende che hanno realizzato progetti di crescita e contribuito alla creazione di valore per il Paese e per il mercato del lavoro. Sono PMI spesso poco conosciute ma capaci di valorizzare le specificità del territorio, che con Imprese Vincenti potranno emergere a livello locale e nazionale evidenziandosi come realtà produttive di riferimento. Ad esse, Intesa Sanpaolo e i Partner di progetto forniranno gli strumenti di accompagnamento in tutte le fasi di vita del business, valorizzando l’investimento nei fattori intangibili (immateriali, R&S, Filiera, Welfare, Formazione) e nei pilastri dello sviluppo, ovvero internazionalizzazione, sostenibilità, innovazione, digitalizzazione e finanza straordinaria.

In particolare, Imprese Vincenti 2022 offrirà strumenti di crescita e visibilità alle imprese già focalizzate o che stanno investendo verso obiettivi sinergici a quelli indicati dal PNRR, ovvero in linea con gli impulsi di rilancio dell’economia italiana.

Stefano Barrese, Responsabile Divisione Banca dei Territori Intesa Sanpaolo: «In questi tre anni complessi la nostra economia ha potuto contare sul sistema delle piccole e medie imprese, una risorsa straordinaria che ha trovato le energie, le capacità e la volontà per resistere e reagire. Sono le aziende che abbiamo raccontato nelle tre precedenti edizioni di Imprese Vincenti, testimoniando l’essenza di un paese dinamico, creativo e con grande voglia di fare. Nuove e ancora più pesanti sfide incombono oggi sul percorso di ripartenza innescato, ma ogni giorno vediamo molte imprese che continuano ad esprimere valore per se stesse e per il territorio in cui operano. Dobbiamo sostenere la loro progettualità e la loro capacità di guardare con fiducia al futuro, il nostro Gruppo è pronto ad offrire ogni forma di supporto all’innovazione, alla sostenibilità ed alla progettualità che fonde business e sviluppo sociale. Con Imprese Vincenti 2022 vogliamo rafforzare queste imprese e la loro capacità di investire per affrontare tutte le transizioni necessarie al potenziamento del nostro sistema economico, in linea con le missioni strategiche del PNRR ».