24 Maggio 2022

Zarabazà

Solo buone notizie

Tutto pronto per Il Giro di Sicilia Eolo

IL GIRO DI SICILIA 2022: ANNUNCIATI I PARTENTI UFFICIALI, NIBALI IN CERCA DEL BIS


La corsa a tappe in terra siciliana prenderà il via domani da Milazzo. Presenti tra gli altri il vincitore dell’edizione 2021 Nibali e il secondo classificato dello scorso Giro d’Italia Caruso. Ogni giorno due ore di diretta TV su RAI Sport +HD dalle 13:50 alle 15:50. Le immagini della corsa verranno distribuite in oltre 200 paesi nei cinque continenti.



 

Tutto pronto per Il Giro di Sicilia Eolo. Sono 4 le tappe in programma da domani fino a venerdì 15, con i corridori impegnati su percorsi misti e ricchi di opportunità prima del gran finale sul Monte Etna che verrà scalato dal versante di Piano Provenzana.

Tra i principali pretendenti per la conquista della maglia Giallo Rossa ci sono Vincenzo Nibali, Damiano Caruso, Domenico Pozzovivo, Louis Meintjes, Diego Rosa, Jefferson Cepeda, Kenny Elissonde e Andrii Ponomar.

Al via anche diversi cacciatori di tappe come Vincenzo Albanese, Matteo Moschetti, Matteo Malucelli, Alessandro Fedeli, Simone Velasco, Benjamin King, Simone Petilli e Filippo Fiorelli.


Il Trofeo destinato al Vincitore rappresenta il simbolo per eccellenza della Regione Siciliana, la Trinacria, in una forma stilizzata, colorata di Giallo, Rosso e Verde Pistacchio, richiami al territorio siciliano

DOWNLOAD

(Photo: Getty Sport)


Il campione in carica Vincenzo Nibali ha dichiarato: “Tornare a Il Giro di Sicilia mi fa sempre piacere, è la mia corsa di casa. Penso sia uno step importante per prepararmi al meglio in vista del Giro d’Italia e di conseguenza i miei obiettivi sono testare la condizione e ritrovare il ritmo gara dopo una piccola pausa e un training camp in altura. Ho solo grandi ricordi della mia vittoria l’anno scorso qua in Sicilia, è stato qualcosa di assolutamente speciale. Siamo di nuovo qui e ho al mio fianco un roster molto forte e sono sicuro che la mia Astana Qazaqstan Team potrà fare bene in questi quattro giorni.” 

IL PERCORSO

4 tappe dal percorso variegato che metterà alla prova velocisti, finisseur e scalatori. Un appuntamento importante per l’Isola che quest’anno sarà anche protagonista con le prime due tappe italiane dopo la partenza del Giro d’Italia dall’UngheriaLE MAGLIE UFFICIALI DE IL GIRO DI SICILIA EOLO
Le maglie di leader de Il Giro di Sicilia Eolo sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da GOBIK.

  • Maglia Giallo Rossa, leader della classifica generale, sponsorizzata Regione Siciliana
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, dedicata al Made in Italy
  • Maglia Verde Pistacchio, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata Enel Green Power 
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, nato dopo il 01/01/1997, sponsorizzata ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo



COPERTURA TV

La copertura televisiva de Il Giro di Sicilia Eolo, che a ogni tappa consterà di due ore di trasmissione in diretta e toccherà oltre 200 Paesi del mondo. In Italia la corsa verrà trasmessa sul canale tematico RAI Sport +HD dalle 13:50 alle 15:50. Gli appassionati potranno altresì seguire la corsa in diretta su Eurosport, così come nel resto d’Europa e nel Sudest Asiatico, e su Eurosport Player e GCN+, che effettueranno il live streaming delle sette tappe in esclusiva in Europa, America, Australia, Giappone, Subcontinente Indiano, Sudest Asiatico, Medio Oriente e Africa.
In Giappone la gara sarà trasmessa anche da J Sports mentre in Sudamerica sarà presente in esclusiva sugli schermi di DirecTV. In Sudafrica sarà Supersport a offrire le immagini agli appassionati e in Nuova Zelanda lo spettacolo de Il Giro di Sicilia Eolo andrà in scena sui canali di SKY Sport.


I palinsesti della Tirreno-Adriatico Eolo sono disponibili a questo link.