23 Maggio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

UniCredit e Lapam Modena e Reggio siglano un accordo a supporto delle imprese

UniCredit e Lapam Modena e Reggio Emilia, rafforzano la loro collaborazione per sostenere le esigenze di nuova liquidità delle imprese impattate dall’aumento dei prezzi delle forniture energetiche e dall’incremento dei costi delle materie prime.

Questo l’obiettivo dell’accordo firmato oggi da Carlo Alberto Rossi, Segretario Generale Lapam e, per UniCredit, da Luca Altariva, Area Small Business Modena; Chiara Guglielmo, Area Small Business Modena Sud; e Marina Moretti, Area Small Business Reggio Emilia.

UniCredit mette infatti a disposizione delle aziende associate Lapam la possibilità di accedere a finanziamenti fino a 13 mesi e a tassi agevolati.

Tutti coloro che fossero interessati ad avere informazioni e/o alla predisposizione delle pratiche possono rivolgersi alle sedi Lapam di Modena e Reggio Emilia.

“Questa firma è molto importante per noi e per i rapporti con UniCredit – sottolinea Carlo Alberto Rossi, Segretario Generale Lapam -, ma soprattutto rappresenta una risposta, una delle diverse che stiamo mettendo in campo, per sostenere le piccole e medie imprese ad affrontare il caro bollette e l’aumento esponenziale delle materie prime. Oggi alle imprese non mancano ordini, ma la possibilità di evaderli a causa di questi aumenti, è per questo che è necessario fare tutto il possibile per dare un aiuto. Questo accodo va in questa direzione”.

Dichiara Andrea Burchi, Regional Manager Centro Nord UniCredit: “Con questo accordo rafforziamo la sinergia con Lapam Modena e Reggio Emilia, estendendola anche al tema del “caro energia” e confermiamo il nostro impegno a supporto delle esigenze delle imprese del territorio. Questa iniziativa si inserisce nel quadro delle misure eccezionali che UniCredit mette a disposizione per le Pmi del Paese, come il plafond da 3miliardi e le attività di consulenza specifica, per limitare gli effetti negativi causati dai rincari energetici e delle materie prime che stanno pesando sul nostro sistema produttivo. UniCredit conferma così il proprio concreto impegno nel soddisfare con soluzioni specifiche le reali esigenze degli imprenditori”.