16 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Istituzione Bologna Musei | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna Il MAMbo –

Museo d’Arte Moderna di Bologna partecipa al progetto di Sky Arte ALIGHIERO E BOETTI. SCIAMANO E SHOWMAN

Il 16 dicembre 2020, in occasione degli 80 anni dalla nascita di Alighiero Boetti, Sky Arte lancia in Museovisione un documentario sulla vita dell’artista.
Mercoledì 16 dicembre dalle ore 10.00 alle 18.00 Alighiero e Boetti. Sciamano e Showman sarà visibile in chiaro in anteprima assoluta sui siti internet di sei tra i più importanti musei d’arte contemporanea italiani: Castello di Rivoli, Torino; Centro Pecci, Prato; GAMeC, Bergamo; Madre, Napoli; MAMbo, Bologna; MAXXI, Roma.
Il 16 dicembre alle ore 21.15 in onda su Sky Arte anche on demand e in streaming su NOW TV.
#AuguriBoetti


Bologna
 – In occasione dell’ottantesimo anniversariodalla nascita di Alighiero BoettiSky Arte rende omaggio a uno dei grandi protagonisti dell’arte italiana e internazionale del Novecento con un documentario sulla vita dell’artista: Alighiero e Boetti. Sciamano e Showman, una produzione Sky Arte e Tiwi per la regia di Amedeo Perri e Luca Pivetti, in onda su Sky Arte il 16 dicembre 2020 alle ore 21.15 e disponibile on demand e in streaming su NOW TV.

Mercoledì 16 dicembre 2020 – giorno di nascita di Alighiero Boetti, in cui avrebbe compiuto 80 anni – dalle ore 10.00 alle 18.00 il film verrà lanciato in anteprima assoluta in Museovisione sui siti internet di sei tra i più importanti musei d’arte contemporanea italiani: Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, Rivoli – Torino; Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci, Prato; GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo; Madre · museo d’arte contemporanea Donnaregina, Napoli; MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna; MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo, Roma. Per il MAMbo sarà visibile all’indirizzo: www.mambo-bologna.org.

Il documentario sarà preceduto da una tavola rotonda virtuale in cui il Direttore di Sky Arte Roberto Pisoni converserà con le Direttrici e i Direttori delle sei istituzioni coinvolte – Carolyn Christov-Bakargiev, Cristiana Perrella, Lorenzo Giusti, Kathryn Weir, Lorenzo Balbi, Bartolomeo Pietromarchi – ricordando gli avvenimenti che legano l’artista ai musei e ai loro territori.