16 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Consiglio dei nuovi proprietari per un’ulteriore rappresentanza, supporto e difesa degli albergatori neri e afroamericani

Choice Hotels Owners African American Alliance (CHOAAA) delegates, from L to R: Robert Nesbitt, president; Frederic Washington, vice president; Chanel Grant; Zane Major; Michael Ringwood; Larry Tripplett; Dr. Andrea Williams; Reggie Winfield.

ROCKVILLE, Md – Parte dell’impegno di lunga data dell’azienda per la diversità, Choice Hotels International, Inc.  (NYSE: CHH) annuncia la creazione della Choice Hotels Owners African American Alliance (CHOAAA). Essendo l’unico gruppo del settore alberghiero focalizzato sul franchisee dedicato agli albergatori neri e afroamericani, CHOAAA fornirà rappresentanza, supporto e sostegno continui a questi imprenditori sottorappresentati.

“Le sfide alla disuguaglianza razziale e sociale che la nostra nazione e il nostro settore devono affrontare ci hanno spinto come azienda a fare di più, basandoci sul lavoro che ci siamo impegnati per decenni”, ha affermato Patrick Pacious , presidente e amministratore delegato di Choice Hotels. “Come parte del nostro impegno a coltivare una cultura di diversità, equità e appartenenza, abbiamo adottato misure per farci progredire in modo decisivo, inclusa la creazione di un consiglio di proprietari in franchising a sostegno degli albergatori neri e afroamericani. Il nostro obiettivo è fornire una piattaforma per i proprietari per esprimere le loro voci e le loro esperienze uniche direttamente con noi, e non vediamo l’ora di lavorare insieme a questo dinamico gruppo di leader per promuovere la diversità nel settore dell’ospitalità “.

La missione di CHOAAA è fornire un forum per i proprietari di hotel neri e afroamericani di hotel a marchio Choice per impegnarsi direttamente con la leadership dell’azienda e il team dei mercati emergenti nello sviluppo e nell’esecuzione di iniziative chiave. Questo dialogo ha lo scopo di aiutare a migliorare la diversità della base di proprietà di Choice Hotels aumentando la rappresentanza della comunità nera e afroamericana. Gli obiettivi di CHOAAA includono:

  • Garantire che i proprietari di neri e afroamericani siano pienamente coinvolti in tutti i vantaggi associati al possesso di hotel a marchio Choice.
  • Integrazione completa di proprietari, dipendenti e fornitori di hotel, neri e afroamericani nel sistema Choice Hotels.
  • Collaborare e riconoscere l’importanza dei neri e degli afroamericani nel successo complessivo dell’azienda.
  • Consigliare la leadership di Choice in aree quali comunicazione, innovazione, ideazione, creatività e processo decisionale.

“Essendo l’unica società di alloggio con un team  dedicato esclusivamente alla crescita di una base diversificata di franchisee, siamo molto orgogliosi della nostra storia di inclusione. Tuttavia, riconosciamo che c’è sempre spazio per fare di più. La creazione di CHOAAA è un passo fondamentale verso il raggiungimento la nostra visione “, ha affermato John Lancaster , vicepresidente regionale, mercati emergenti, sviluppo in franchising e rapporti con i proprietari. “CHOAAA ci aiuterà a far crescere una base di proprietari ancora più diversificata in modo da poter estendere ulteriormente la meritata opportunità di proprietà alberghiera a coloro che sono stati storicamente meno rappresentati nel settore dell’ospitalità”.

Choice Hotels ha recentemente tenuto il suo incontro inaugurale CHOAAA, che includeva i seguenti otto delegati come parte della sua adesione iniziale:

  • Robert Nesbitt : Nesbitt, che servirà come presidente di CHOAAA, ha una formazione nel settore bancario e immobiliare commerciale e possiede un Comfort Inn and Suites a Birmingham, Alabama . L’hotel fa parte dello sviluppo Five Points West, che è ancorato dal Birmingham CrossPlex, dove centinaia di eventi sono ampiamente frequentati dagli spettatori ogni anno. Nesbitt ha guidato lo sviluppo dell’intera area.
  • Frederic Washington : Washington è vice presidente di CHOAAA e managing partner di Southern Accommodations, LLC. In precedenza ha ricoperto il ruolo di guida del Dipartimento per l’edilizia abitativa e lo sviluppo urbano degli Stati Uniti in Florida sotto i presidenti Bill Clinton , George W. Bush e Barack Obama e ha recentemente firmato il più grande accordo di franchising multi-unità di minoranza  nella storia del programma di sviluppo in franchising dei mercati emergenti di Choice per sviluppare sei hotel in tutta la Florida .
  • Chanel Grant : parte di un gruppo di proprietà madre-figlia  che possiede più Tropical Smoothie Cafes e franchise di Hand & Stone Massage, Grant, Toya Evans e Lauren Williamson di TLC Hospitality Group stanno attualmente sviluppando una posizione a doppio marchio MainStay Suites e Sleep Inn nella Carolina del Nord .
  • Zane Major : Major è direttore delle operazioni per The Russell Hospitality Campus, una sussidiaria della HJ Russell Company, che è una società digestione delle costruzioni, gestione dei programmi e sviluppo consede ad Atlanta che opera da oltre 40 anni. La HJ Russell Company ha contribuito a sviluppare il Villaggio Olimpico e lo Stadio Mercedes-Benz di Atlanta , nonché il Museo Nazionale di Storia e Cultura Afroamericana a Washington, DC. L’azienda possiede un hotel Clarion ad Atlanta .
  • Michael Ringwood : Ringwood è il rappresentante designato per la Chiesa di Dio e Santi di Cristo che sovrintende al team di sviluppo per la comunità di BelleHarbour a uso misto, che include un Comfort Suites. Situato nel Suffolk, in Virginia , BelleHarbour è un’area di 40 acri storicamente significativa acquistata nel 1903 da William Saunders Crowdy, un ex schiavo. Negli anni successivi, i primi 40 acri furono ampliati fino a comprendere quasi 400 acri di questo sviluppo ad uso misto.
  • Larry Tripplett : ex giocatore della NFL per i Buffalo Bills, Indianapolis Colts e Seattle Seahawks, Tripplett possiede un Comfort Suites a Glendale, in Arizona . Parte di una famiglia di mentalità imprenditoriale, il padre di Tripplett, Larry Tripplett, Sr. , è presidente della Black McDonalds Owner Association.
  • Dr. Andrea Williams : un otorinolaringoiatra certificato dal consiglio, il Dr. Williams ha firmato un accordo per sviluppare una sede a doppio marchio MainStay Suites e Sleep Inn a Rock Hill, nella Carolina del Sud , nonché un Comfort Suites a Charlotte, nella Carolina del Nord . Possiede diversi studi ORL e il ristorante Jerk Joint a Charlotte .
  • Reggie Winfield : fondatore di Winfield Properties, Winfield ha oltre 20 anni di esperienza nel settore immobiliare commerciale e nella gestione di hotel. Possiede una Clarion Pointe a Lafayette, in Louisiana, e un Quality Inn a Laurel, nel Mississippi .

“I nostri cappelli vanno a Choice per aver avviato la Choice Hotels Owners African American Alliance. Credo che Choice sia l’unica grande azienda alberghiera focalizzata su quest’area ed è un onore guidare questo gruppo di delegati inaugurali”, ha detto Nesbitt. “Mi aspetto di determinare, direttamente dai colleghi proprietari afroamericani, quali sono gli ostacoli alla crescita e di guidare il gruppo nella collaborazione con la leadership di Choice per dissolvere tali barriere e sviluppare soluzioni. Noi, come proprietari, dobbiamo capitalizzare questa opportunità unica”.

Choice Hotels ha una lunga storia di creazione e supporto di una base diversificata di franchisee. Per quasi 15 anni, il team dei mercati emergenti dell’azienda si è dedicato a trasformare la proprietà di piccole imprese in una realtà per gli imprenditori di minoranza sottorappresentati. Dall’inizio del programma, la società ha assegnato e sostenuto finanziariamente oltre 250 accordi di franchising, inclusi 34 accordi nel 2019. Quest’anno, la società ha assegnato finora 22 contratti a imprenditori neri, ispanici e nativi americani, nonostante la pandemia. Inoltre, Choice sta introducendo un programma di tirocinio nel settore dell’ospitalità per gli studenti che frequentano i college e le università Historically Black, che debutterà nel 2021.

Per ulteriori informazioni sul programma dei mercati emergenti di Choice Hotels e sulle opportunità di sviluppo, visitare choicehotelsdevelopment.com/incentives . Inoltre, per saperne di più sulle iniziative e sugli sforzi di Choice per promuovere la diversità, l’equità e l’appartenenza in tutta la sua organizzazione e oltre, consulta il Rapporto ambientale, sociale e di governance 2020 dell’azienda .