24 Novembre, 2020

Da UniCredit operazione da 3,5milioni di euro per Eurosuole Spa con garanzia del Fondo Centrale

 Pieno supporto dal Gruppo bancario all’economia del territorio

Civitanova Marche (Macerata)- Eurosuole Spa, azienda specializzata nella produzione di suole per calzature, ha definito con UniCredit un’operazione di finanziamento da 3,5 milioni di euro, assistita dalla garanzia rilasciata dal Fondo Centrale di Garanzia.

Fondata nel 1976 a Civitanova Marche dall’intuizione del Commendatore Germano Ercoli e di altri tre soci che rappresentano ancora oggi l’attuale compagine azionaria, Eurosuole è leader nella progettazione, produzione e commercializzazione di suole Made in Italy in gomma e poliuretano per calzature che vanno dal lusso allo sportivo, dal tecnico all’antinfortunistico e dal casual al militare. La società opera inoltre in stretta collaborazione con i propri clienti, anche i più esigenti, progettando, sviluppando ed industrializzando le soluzioni più complesse.

Le risorse finanziarie rinvenienti dall’operazione di finanziamento – strutturata con una durata di 36 mesi – saranno utilizzate a sostegno del capitale circolante.

Il Comm. Germano Ercoli, Amministratore Unico di Eurosuole, ha così commentato: “Anche se ho l’onore di amministrare una società da sempre capitalizzata e con un patrimonio ragguardevole, si è preferito, d’accordo con il nostro responsabile finanziario, di definire l’operazione con UniCredit per affrontare l’attuale momento grande incertezza, stante l’impossibilità ad oggi di programmare o prevedere il lavoro dei prossimi 18 mesi. Per la celerità dell’operazione un doveroso ringraziamento ad UniCredit.”

“Con quest’operazione – ha sottolineato Andrea Burchi, Regional Manager Centro Nord UniCredit – proseguiamo nel nostro percorso di affiancamento delle imprese sul territorio marchigiano, in un periodo ancora molto delicato del processo di ripartenza dopo l’emergenza Covid-19. Ancora una volta confermiamo la nostra piena operatività su tutte le possibili soluzioni previste dal Decreto Liquidità, supportando nello specifico una realtà prestigiosa del tessuto produttivo italiano che ha saputo conquistare una posizione di leadership nel proprio segmento di mercato”.