23 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

NOSELLARI BIKE ALL’INSEGNA DI ILIAS E PIANA. DUE GIORNI DI MTB SULL’ALPE CIMBRA

Vincitori | www.newspower.it

Periklis Ilias vince la prima tappa del 1000 Grobbe Bike Challenge
Debora Piana ha la meglio su Vittoria Pietrovito
Numeri in crescita: grande soddisfazione per lo Sci Club Millegrobbe
Primo assaggio di una due giorni di grande sport: domani attesi 1200 atleti

Oggi il primo assaggio del fine settimana dedicato alle ruote grasse nello splendido scenario dell’Alpe Cimbra, lo spicchio di territorio trentino dove le Prealpi incontrano le Alpi, caratterizzato da monti dai profili dolci e da ampi orizzonti.
Partenza da Nosellari, piccola frazione di Folgaria, e arrivo a Lavarone Gionghi, per un totale di quasi 34 chilometri per 966 metri di dislivello; due giri di 15 chilometri costeggiando anche le sponde del lago di Lavarone.
Ai nastri di partenza il campione greco Periklis Ilias (Kronos Tabros Racing Team), già campione del mondo nel 2012 sulla lunga distanza e cinque volte nei primi dieci al Mondiale. Al suo fianco Pietro Dutto (Mentecorpo Cicli Drigani) vincitore lo scorso anno del Challenge 1000Grobbe e della 100 Km in versione Classic. Sono stati proprio loro due a darsi battaglia fin dalla partenza, staccando gli altri e controllandosi a vicenda. Dietro di loro un’altra coppia formata da Nicolò Zoccarato (Ellegi squadra corse) e Carlo Penzo (Vi Bike Mainetti GT) e poi il vuoto.
La gara si è decisa nella parte finale, a pochi chilometri dal traguardo: il trentasettenne greco ha aumentato il ritmo e il più giovane Dutto ha cercato di contenere il distacco: 1 minuto e 9 secondi di ritardo per lui. Dopo la rottura del cambio di Carlo Penzo e il ritiro di Zoccarato, a ritrovarsi in terza posizione è stato Giulio Penzo (Vi Bike Mainetti GT).
Fra le donne battaglia fra Debora Piana (Team Cingolani) e Vittoria Pietrovito (Asd Bike and Fun Team). Piana ha regolato l’avversaria solo nel finale, chiudendo in 1h45’22”. Al terzo posto l’atleta svizzera del Team Mentecorpo Cicli Drigani, Giulia Alberti, felicissima del suo podio.
“Bella gara e bel posto, – ha detto Periklis Ilias – sono un po’ stanco, ma domani correrò la Marathon. Sono venuto a gareggiare qui per onorare la mia squadra, che mi ha chiesto di fare qualche gara in Italia, ma io abito in Grecia e generalmente gareggio nel mio paese. Oggi mi sono accorto di poter vincere nel corso del secondo giro, perché stavo bene e ho capito che il mio inseguitore non riusciva a tenere il mio ritmo. Questa vittoria è importante per me e la dedico al mio team, il Tabros Racing Team”. Soddisfatta anche Debora Piana: “Sono contenta perché sento che sono in crescita, le sensazioni migliorano gara dopo gara. Oggi sono partita col mio passo, senza esagerare e ho tenuto Vittoria (Pietrovito) a vista per tutto il primo giro, perché nelle salite ha buone qualità. Nel secondo giro l’ho anticipata prima della discesa e poi ci ho dato un po’, perché in discesa mi diverto parecchio. Il percorso è bello nervoso e non lascia un attimo di respiro e le due gocce di questa mattina lo hanno reso anche più tecnico. Domani farò il Classic e punto al challenge”.
La Nosellari Bike ha rappresentato la prima giornata del 1000Grobbe Bike Challenge. Domani la 100 Km dei Forti in versione Classic, con partenza da Parco Palù e arrivo sempre a Gionghi, andrà a designare il vincitore della combinata. Completerà l’intensa giornata di sport la 100 Km dei Forti nell’impegnativa versione Marathon: poco meno di 95 chilometri con un dislivello di 2330 metri: in cabina di regia lo SC Millegrobbe di Lavarone.
Info: www.100kmdeiforti.it

Download immagini TV:
www.broadcaster.it

Nosellari Bike – classifica maschile
1 Ilias Periklis P.S. Kronos Nikaias 01:29:06; 2 Dutto Pietro Mentecorpo Cicli Drigani Pro Team 01:30:15; 3 Penzo Giulio Vi Bike Mainetti Gt Trevisan 01:37:12; 4 Valerio Domenico Ellegi Squadra Corse 01:37:26; 5 Mantovani Andrea Team Todesco 01:38:08; 6 Vicenzi Daniel Asd Chero Piping Team Sfrenati 01:38:22; 7 Cozzaglio Maicol Team Todesco 01:39:20; 8 Nicoletti Riccardo Cicli Fortuna Team Bike 01:39:51; 9 Pasqualotto Thomas Bike Extreme 01:39:54; 10 Avogadro Riccardo Ellegi Squadra Corse 01:40:24

Nosellari Bike – classifica femminile
1 Piana Debora Team Cingolani 01:45:22; 2 Pietrovito Vittoria Asd Bike and Fun Team 01:47:51; 3 Alberti Giulia Mentecorpo Cicli Drigani 01:54:07; 4 Tosadori Orietta Asd Chero Piping Team 02:11:32; 5 Munari Silvia Asd Cicli Rossi 02:17:41; 6 Ravazzolo Francesca Asd Cicli Stefanelli 02:21:03; 7 Bindoni Sophie Oxygen Bike 02:22:25; 8 Ballotta Irene 02:25:19; 9 Pavanello Laura Asd Adventure&Bike 02:30:44; 10 Santerini Alessandra Team Liguria Asd 02:33:21