21 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

LA MAGIA DELLA DOBBIACO-CORTINA. SAVE THE DATE PER LA GRANFONDO DI FEBBRAIO

Partenza | www.newspower.it

Save the date per la 48.a edizione della Granfondo Dobbiaco-Cortina
Sabato 1 febbraio la 42 km in classico, domenica 2 la 35 km in tecnica libera
In palio a estrazione fra i primi 100 iscritti 10 set “zainetto & telo” personalizzati
Iscrizioni aperte da sabato 1 giugno con la speciale tariffa “early bird”

Non si arresta la magia della Granfondo Dobbiaco-Cortina, pronta a prendere il volo per la sua 48.a edizione nel fine settimana dell’1 e 2 febbraio 2025.
La Granfondo Dobbiaco-Cortina è una delle più tradizionali e apprezzate gare di sci di fondo sulle lunghe distanze, capace con i suoi tracciati incantati di far immergere gli appassionati degli sci stretti nel magnifico contesto ambientale delle Dolomiti Patrimonio UNESCO dell’Alta Pusteria e delle cime ampezzane.
Le date dell’edizione 2025 sono confermate per il primo weekend di febbraio, con la manifestazione a riproporre l’amato format: sabato 1 febbraio saranno i cultori della tecnica classica ad aprire le danze della Dobbiaco-Cortina con la 42 km TC, mentre domenica 2 febbraio potranno scatenarsi anche gli amanti della tecnica libera, lungo il tracciato da 35 km.
Per entrambi i percorsi la partenza è dall’aeroporto militare di Dobbiaco, da dove si “decolla” in direzione del traguardo di Fiames – Cortina d’Ampezzo ai piedi del Pomagagnon, gruppo montuoso simbolo delle Dolomiti Ampezzane. A dir poco iconici i passaggi di gara fra i suggestivi laghi di Landro e di Dobbiaco, l’impareggiabile Vista Tre Cime e il Gran Premio della Montagna del Passo Cimabanche (1529 mt).
Le iscrizioni per la 48.a Granfondo Dobbiaco-Cortina, il cui prestigio viene riconfermato ancora una volta con l’inserimento delle gare all’interno del calendario del blasonato circuito internazionale di Ski Classics fra gli eventi Challengers, aprono sabato 1 giugno. Sarà possibile iscriversi online approfittando della speciale promozione “early bird” attiva per tutto il mese di giugno e che fissa le tariffe a 65 € per la prova in tecnica classica, 50 € per quella in tecnica libera e 115 € per la combinata. Alla Granfondo Dobbiaco-Cortina ci sarà infatti la possibilità di prendere parte a entrambe le gare in programma, e a tutti gli iscritti verrà omaggiato un gadget di valore. Importante ricordare anche l’impegno della manifestazione per la promozione dello sci di fondo fra le nuove generazioni, con la Granfondo Dobbiaco-Cortina a riproporre la quota “30 for U23” riservata ai fondisti più giovani. Per tutti gli Under23 il costo d’iscrizione alla gara resterà fisso a 30 € (60 € per la combinata).
Attenzione, perché tra i primi 100 iscritti verranno estratti a sorte dieci fortunati fondisti che riceveranno comodamente a casa lo speciale set “zainetto & telo” della Granfondo Dobbiaco-Cortina. Un kit indispensabile agli sportivi per l’arrivo dell’estate, da sfoggiare in spiaggia, in città o in montagna.
Una nuova pagina di storia nel grande libro di una delle manifestazioni granfondistiche più longeve del panorama internazionale è pronta a essere scritta alla 48.a edizione della Granfondo Dobbiaco-Cortina, e lo staff del comitato organizzatore, capitanato dal presidente Herbert Santer e dal vice-presidente Igor Gombač, è già al lavoro.
Per ingannare l’attesa in vista della prossima edizione, è disponibile online sul canale YouTube della manifestazione il video con gli highlight della 47.a Granfondo Dobbiaco-Cortina, un concentrato di sport, emozioni, sorrisi e un pizzico di fatica!

Info: www.dobbiacocortina.org