21 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Si scrive World Aperitivo Day®, si legge Giornata mondiale nata per celebrare il rito italiano più amato al mondo, mettendo in connessione il meglio del food e del beverage nel segno della convivialità, dell’inclusione, nonché del dialogo tra cibo, arte, musica.

Giunto alla sua terza edizione, World Aperitivo Day® quest’anno cade nell’ultimo giorno di Aperitivo Festival, l’evento milanese ideato insieme nato dall’esperienza di MWW Group, realtà che negli ultimi 12 anni ha realizzato alcuni dei più importanti e innovativi format dedicati alla valorizzazione del patrimonio enogastronomico italiano. Dal 2023 Aperitivo Festival per tre giorni consecutivi ne celebra l’importanza, come fenomeno di costume, ma anche come occasione di mercato fondamentale per il sistema economico italiano. Si pensi solo che nel 2023 il mercato dell’aperitivo ha generato un indotto di circa 6 miliardi di euro solo in Italia (fonte dati: Trade Lab).

L’Aperitivo dal 2022, dalla prima edizione del World Aperitivo Day ha un testo ufficiale cui ispirarsi: il Manifesto dell’Aperitivo sottoscritto da istituzioni, enti di rappresentanza, esperti e mixologist e dal mondo imprenditoriale, con un decalogo che mette in evidenza l’importanza e la qualità made in Italy, come strumento di divulgazione dello stile e del gusto italiano.

Un rito dell’italianità che non ha eguali e che ha le sue origini addirittura nell’antica Roma per approdare in epoche successive ai fasti delle tre capitali dell’aperitivo italiano: Torino, Venezia e Milano, divenuta il principale palcoscenico mondiale dell’aperitivo italico, città capace di evolversi continuamente e di generare nuove mode e trend senza sosta.

Per celebrare la Giornata Mondiale dell’Aperitivo a Milano sono sbarcati 23 tra i migliori bartender e mixologist di tutto il globo, da New York a Hong Kong, passando per l’Europa e il Sud America, tutti chiamati a introdurre nello scenario di Aperitivo Festival la loro vision ed expertise negli ambiti food e mixology. Coinvolta con il supporto di ICE Agenzia e alcuni dei più grandi brand del settore, rappresentano la delegazione di World Aperitivo Ambassador 2024, selezionati per interpretare con cocktail e abbinamenti la loro versione dell’aperitivo italiano con le masterclass Aperitivo around the World.

Tra i nomi di spicco, Delphine Kong, di ritorno per la seconda edizione ad Aperitivo Festival, originaria di Hong Kong, all’opera con la realizzazione del signature Cocktail Highball Glass, a base di bitter, succo di limone, lime e uva, zenzero e sciroppo di rosa.

Mentre lo spagnolo Dazfer Subero, Bartender Elite dell’IBA (international bartender Association), ha dato vita a un food pairing di sicuro successo: un appetizer a base di cracker integrale, rucola, pomodoro ciliegino, olive verdi, miele al tartufo, datteri premium, noci senza guscio e Parmigiano Reggiano. Da abbinare al Cocktail Signature 0 alcol a base di arancia, limone, bergamotto.