21 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

APERITIVO FESTIVAL, IL TEMPIO DELL’APPUNTAMENTO PIÙ AMATO DAGLI ITALIANI APRE LE PORTE AL PUBBLICO. TUTTO IL PROGRAMMA 2024


Abbinamenti tra grandi proposte Food & Beverage, performance di artisti, talk e workshop. Dal 24 al 26 maggio, presso il Nhow Hotel di via Tortona, a Milano inizia un viaggio multisensoriale di tre giorni nel gusto.
8 masterclass di celebri chef e mixologist, oltre 20 esperienze di assaggio, 23 ambassador internazionali, con il coinvolgimento di alcuni dei più grandi brand del settore. Il futuro della mixology e il meglio delle eccellenze italiane fanno quadrato per celebrare un momento cardine della cultura enogastronomica italiana

– Milano torna ad indossare le vesti di Capitale dell’Aperitivo e si prepara ad accogliere, da venerdì 24 maggio a domenica 26 maggio, la seconda edizione di Aperitivo Festival, un’occasione unica per celebrare il rito dell’aperitivo e deliziare i visitatori con le anteprime su cocktail e abbinamenti provenienti da ogni parte del mondo. La tre giorni di appuntamenti aperti al pubblico, a cura di MWW Group, sarà la sede esclusiva per vivere oltre 20 esperienze di assaggio e 8 masterclass tenute da chef e mixologist di fama mondiale, alla presenza di 23 ambassador internazionali – coinvolti con il supporto di ICE Agenzia – e alcuni dei più grandi brand del settore.
Per l’occasione il Nhow Hotel si trasforma nel tempio del rito più amato dagli italiani, mettendo in connessione il gotha dei migliori chef e mixologist con le eccellenze del patrimonio gastronomico made in Italy all’interno dell’Aperitivo Village in un percorso che si snoda tra i suggestivi ambienti del T35 e dell’hotel milanese.
Un programma ricco quello che si sviluppa a partire dalle ore 17.00 di venerdì 24 maggio fino alla sera di domenica 26 e che punta a coinvolgere gli appassionati in una kermesse pronta a offrire un itinerario del gusto e del buon bere unici, alla scoperta dei migliori abbinamenti food & beverage innovativi, audaci, ma anche ispirati alla cultura delle nostre tradizioni. Il tutto condito dall’elemento distintivo dell’Aperitivo: la musica.
Il Nhow diventa così il centro delle celebrazioni della terza edizione del World Aperitivo Day®, la grande campagna di MWW Group dedicata all’Aperitivo, che per il 2024 pensa ancora più in grande contaminando con il rito dell’aperitivo tutto il territorio nazionale e molti paesi europei con un’attivazione massiva tra punti vendita e locali. Ognuno con una propria iniziativa dedicata a festeggiare il 26 maggio, appuntamento internazionale del World Aperitivo Day®, che celebra il rito dell’Aperitivo Italiano in Italia e nel mondo attraverso il Manifesto dell’Aperitivo Italiano sottoscritto da Istituzioni, enti di rappresentanza, aziende e chef attraverso un decalogo che tende a valorizzare sempre di più questo momento di convivialità a tavola, rito simbolo dell’italianità e che il nostro Paese ha reso celebre nel mondo.


I PARTNER
Aperitivo Festival, format unico nello scenario degli eventi enogastronomici, vuole essere una lente di ingrandimento sul trend dell’Aperitivo e sul suo indissolubile legame con le eccellenze del Bel Paese, diventando la principale vetrina che ne promuove l’enorme potenziale economico nel mondo e incoronando Milano, principale trendsetter di questa abitudine di consumo, “Capitale dell’Aperitivo”.
Per questa edizione 2024 della manifestazione, numerosi sono i Player del settore che prendono parte all’iniziativa – alcuni per il secondo anno di fila – e si uniscono per raccontare ed esplorare il fascino dell’Aperitivo, facendo immergere il pubblico in un’atmosfera vibrante e coinvolgente.
Si parte da Carrefour che per il secondo anno consecutivo riconferma la sua presenza come Main Sponsor dell’evento e che all’interno dell’Aperitivo Village di via Tortona racconterà l’esperienza dell’Aperitivo homemade. Il player della grande distribuzione coinvolgerà fino al 3 giugno i suoi punti vendita in tutta Italia attivando iniziative di degustazione, a partire dal flagship store Terre D’Italia di Piazza de Angeli a Milano, che vedrà al suo interno spazi dedicati in cui gustare e assaporare le diverse eccellenze regionali da Nord a Sud. Per l’occasione, i marchi d’eccellenza che compongono l’offerta Carrefour con i prodotti beverage e food saranno il perfetto mosaico per dare vita al rito più celebrato dagli italiani, secondo ogni gusto e tendenza. Carrefour sarà presente anche all’interno del Festival con un’area dedicata, all’insegna di food pairing originali e d’impatto con cui stupire i visitatori della manifestazione.
Abbinati ai prodotti di Terre D’Italia, saranno Bombay Sapphire e Martini del gruppo Bacardi. Gli ospiti potranno gustare un Bombay & Tonic o la nuova versione, leggera e rinfrescante, dell’Americano Martini!

Anche Parmigiano Reggiano torna in qualità di Top Sponsor e porta sul palco della tre giorni milanese il perfetto “matrimonio all’italiana”, ovvero una serie di degustazioni in collaborazione con il Consorzio di tutela del Franciacorta, che mettono in mostra l’estrema versatilità delle varie stagionature del prodotto in abbinamento alla DOCG bresciana.
Gustare un buon aperitivo a ritmo di un sound a tutto jazz? Ci pensa Lurisia, il noto brand beverage, che accompagnato dalle sonorità della Jazz Band, propone, in un bellissimo spazio verde, un abbinamento di finger food in collaborazione con la Federazione Italiana Cuochi.
Tutto lo spirito dell’Aperitivo contenuto in una bottiglia: è infatti quando il lime entra nella bottiglia di Corona che comincia un momento speciale della giornata. Abbinata al delizioso granchio blu di Blueat, progetto di pescheria sostenibile, il marchio presenta la grande novità Corona Cero, la versione analcolica di Corona, anch’essa prodotta con 100% ingredienti naturali.

L’azienda vinicola Cà Vescovo, fiore all’occhiello della famiglia Zonin, porterà il pubblico di Aperitivo Festival alla scoperta di sua eccellenza il Friuli: una regione dove il sole, le brezze marine dell’alto adriatico e i venti delle alpi carniche plasmano uve di straordinaria qualità. Così nascono vini dalle inconfondibili note di freschezza e sapidità, che potranno essere degustati al festival in abbinamento con delle preparazioni gastronomiche create ad hoc che incorporano erbe spontanee, sapori freschi e materie prime di qualità, tra semplicità e gusto.

Spazio alle new entry con Diageo, che coglie l’occasione per presentare ai partecipanti di Aperitivo Festival, con il suo stand dal tema marittimo, il suo nuovo liquore base per l’aperitivo, Venturo, ispirato alle coste del Mediterraneo. La chicca? La degustazione esperienziale della combo cono nero e tartare di tonno rosso siciliano all’arancia, con maionese al wasabi e fiori eduli – in collaborazione con lo chef Adriano Egitto di Muddica. Con un sottofondo perfetto: i suoni delle onde, la colonna sonora da ascoltare in cuffia.

Anche Peroni Nastro Azzurro Stile Capri, l’ultima arrivata in casa Peroni Nastro Azzurro, scommette sull’intramontabile Aperitivo estivo in riva al mare e propone al Festival un ambiente che richiama la bellezza e la spensieratezza che si respira sulle coste italiane, rendendo omaggio ad uno stile che tutto il mondo identifica con l’estate italiana sinonimo di Dolce Vita.
Si prosegue il viaggio alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche con Piccini che riproduce fedelmente un piccolo vicolo cittadino dallo stile vintage e, in abbinamento con i Salamini e Snack Rolls di Beretta, riscrive le regole del vino con le sue novità Eleven e Slim Chianti.
Anche Gruppo Montenegro, realtà imprenditoriale italiana fondata nel 1885 e leader di mercato nei settori alimentare e bevande alcoliche, sarà presente all’evento milanese con uno dei suoi prodotti di punta: il Select, ingrediente insostituibile per realizzare l’autentico Spritz Veneziano.

Partesa omaggia l’arte della mixology nel suo stand interamente dedicato a Liq.ID, la sua linea di spirits private label, e coinvolge per tutto il weekend la rete di locali partner per brindare al World Aperitivo Day®. Presso il suo stand, sarà possibile degustare Gal 41, Vermouth di Torino e Bitter nei quattro cocktail che rivisitano i classici dell’aperitivo italiano, da gustare in abbinamento alle Vintage Potatoes di Fox Italia.
Mixology protagonista anche presso lo stand di Sant’Orsola. Con 25 Aperitivo della sua linea Aperitime, il brand coniuga la passione e la ricerca per l’eccellenza, reinterpretando lo spirito dell’aperitivo italiano e catturando l’anima vibrante e solare del Bel Paese.
Rangoni Spirits porta tutta la freschezza delle Alpi con due prodotti di punta da degustare in purezza, grazie a un finger Cocktail d’eccezione: Rangoni Alto Gin, il London dry botanical in stile alpino e il Brando Motu Gin, il mix perfetto tra gli aromi floreali della Polinesia e le botaniche Alpine.

Presente anche il marchio leader della distribuzione D&C insieme a un partner storico come House of Angostura® che approda all’evento non solo con il Bitter – come brand iconico per la mixology – ma anche con una raffinatissima linea di Rum da Trinidad e Tobago.

Questi e molti altri partner sapranno stupire e deliziare tutti gli aperitivo lovers che presenzieranno all’evento, tra cui grandi Consorzi italiani come il Prosciutto Crudo di Parma, che per la seconda edizione partecipa al Festival con un’area dedicata e con l’attivazione di 10 prestigiosi locali che si attiveranno con grandi proposte di mixology.

IL PROGRAMMA
Degustazioni, talk, oltre 20 esperienze d’assaggio di abbinamenti Food & Beverage, 8 masterclass interpretate dai migliori mixologist, 23 ambassador internazionali, spettacoli e DJ Set a ciclo continuo. Un programma che si sviluppa a partire da venerdì 24 maggio fino a domenica 26 maggio, ogni giorno in due fasce orarie distinte: dalle 11.00 alle 15.00 (sabato e domenica) e dalle 17.00 fino alle 22.00 (venerdì, sabato e domenica).
VENERDì 24 MAGGIO
La prima giornata che inaugura l’edizione 2024 di Aperitivo Festival, si apre con la performance dell’illustratrice Margherita Caspani, all’interno della Sala Madrid che andrà a simboleggiare un vero e proprio taglio del nastro della manifestazione. L’artista si esibirà in uno spettacolo di live painting, realizzando un omaggio figurativo alla cultura dell’Aperitivo.
Contestualmente, per tutti gli Aperitivo e beach lovers, alle ore 17.00 si terrà la presentazione della “Guida ai migliori beach club d’Italia”, una raccolta di 225 migliori stabilimenti balneari italiani, redatta dal giornalista Andrea Guolo e Tiziana Di Masi (ed. Morellini). Seguirà la premiazione delle top 14 strutture, con l’assegnazione del titolo di miglior Beach Club D’Italia.
SABATO 25 MAGGIO
Sabato 25 maggio si entra nel vivo di Aperitivo Festival: la seconda giornata della kermesse promette una ricca varietà di appuntamenti e attività per tutti gli aperitivo prosumer, che si articoleranno nelle due fasce orarie della mattina e del pomeriggio.

Pronti a fare il giro del mondo? Dalle ore 11.00 alle ore 12.00 e dalle ore 17.00 alle ore 18.00, presso la sala Arena, avrà inizio un ciclo di incontri di respiro internazionale, “Aperitivo around the World”, talk che vedranno il coinvolgimento dei World Aperitivo Ambassador, coinvolti grazie al supporto di ICE Agenzia e provenienti da ogni angolo del mondo – da New York ad Hong Kong- che introdurranno nello scenario di Aperitivo Festival la loro vision ed expertise negli ambiti food e mixology.

Tra i nomi di spicco, Delphine Kong, di ritorno per la seconda edizione ad Aperitivo Festival, è originaria di Hong Kong e si cimenterà nella realizzazione del signature Cocktail Highball Glass, a base di bitter, succo di limone, lime e uva, zenzero e sciroppo di rosa.
Mentre lo spagnolo Dazfer Subero, Bartender Elite dell’IBA (international bartender Association), penserà a un food pairing di sicuro successo: un appetizer a base di cracker integrale, rucola, pomodoro ciliegino, olive verdi, miele al tartufo, datteri premium, noci senza guscio e Parmigiano Reggiano. Da abbinare al Cocktail Signature 0 alcol a base di arancia, limone, bergamotto.
Anche uno dei brand partner dell’evento, Rangoni, scende in campo con una Masterclass dedicata, disponibili rispettivamente dalle ore 18.30 fino alle ore 19.30.

Nella fascia pomeridiana, dalle ore 17.00, ad aprire le danze sarà la volta dell’illustratore bresciano Paolo Moscheni, con la performance artistica di live painting. Moscheni si cimenterà nella realizzazione della sua interpretazione artistica dell’Aperitivo, regalando agli spettatori un momento di puro intrattenimento.

A chiudere in bellezza la seconda giornata di Festival, dalle ore 20.00 alle ore 21.00. “L’aperitivo: un viaggio tra la cultura e la storia di una tradizione italiana”, l’esclusiva Masterclass aperta al pubblico di Bruno Vanzan, ospite che non ha bisogno di presentazioni. Più volte Campione del Mondo nelle competizioni internazionali di Flair, sarà uno dei protagonisti di Aperitivo Festival, e oltre a creare i migliori cocktail con movimenti agili e coreografici tipici dei suoi flair exhibition, porterà le sue novità nel mondo della mixology. Per l’occasione terrà 2 masterclass gratuite aperte al pubblico in collaborazione con distillerie Valentini, una il sabato e una la domenica.

DOMENICA 26 MAGGIO

Numerosi gli appuntamenti in programma nella giornata che celebra il World Aperitivo Day®, momento clou del week-end e intorno al quale si sviluppa il concept di Aperitivo Festival.

Presso lo spazio Arena, dalle ore 11.00 alle ore 12.00 e dalle ore 17.00 alle ore 18.00, l’appuntamento è di nuovo con il format internazionale Aperitivo around the World. Un excursus appassionante per fare il giro del mondo sorseggiando i cocktail più innovativi.

Dalle ore 13.45 fino alle ore 14.45, sarà possibile accedere alla Masterclass L’aperitivo gourmet senza confini firmato Lurisia tenuto da Lorena Lo Presti – Chef di Federazione Italiana Cuochi – e Federico Tomasselli – Brand Ambassador di Lurisia.

Ad accogliere il pubblico dalle ore 17.00, in sala Madrid, la perfomance di live painting dell’artista Serena Gianoli, la quale intratterrà gli ospiti in una personale interpretazione dell’Aperitivo sotto forma di opera d’arte.

Last but not least, torna l’attesissima Masterclass di Bruno Vanzan L’aperitivo: un viaggio tra la cultura e la storia di una tradizione italiana, disponibile dalle ore 18.30 alle ore 19.30.

Non solo eccellenze enogastronomiche. L’esperienza dell’Aperitivo Italiano – in particolare quello milanese – non è completo senza l’accompagnamento di un bel sottofondo musicale. Per questo, Aperitivo Festival ha previsto nel suo itinerario del gusto e della mixology, varie aree dedicate ai DJ Set e alla live music:

· Nell’area delle Terrazze, suonerà la Jazz Band in alternanza ai DJ Set;
· La consolle dell’area Tunnel vedrà il turnover di 15 diversi DJ che nel corso dei 3 giorni si passeranno il testimone – in collaborazione con Clubber, l’agenzia milanese specializzata in Club Event e Digital Marketing con la produzione di eventi clubbing e food & Beverage;
· Nello spazio di Carrefour, l’idea richiama quella del concept dell’Aperitivo homemade. Con un music selector – una sorta di “jukebox umano” a cui gli ospiti potranno suggerire della musica – e due chitarristi, che creeranno momenti di coinvolgimento, l’obiettivo è ricreare l’atmosfera cozy tipica dell’ambiente domestico.

APERITIVO FESTIVAL: COME PARTECIPARE
Per partecipare ad Aperitivo Festival e accedere all’Aperitivo Village presso Nhow Milano Hotel – Via Tortona, 35, 20144 Milano (MI) – è possibile acquistare i biglietti all inclusive in formato digitale disponibili sulla piattaforma Vivaticket. Costo del biglietto: 40 euro.
aperitivofestival.com

APERITIVO FESTIVAL DATI PRINCIPALI
Main Sponsor: Carrefour

Top Sponsor: Parmigiano Reggiano

Numero visitatori 2023: 4.000