16 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

WELFARE INNOVATIVO E SOSTENIBILITÀ SOCIALE: IL GIRO D’ITALIA DELLA CSR FA TAPPA A VERONA

Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale – 12° edizione

Appuntamento il 28 marzo 2024 all’Università degli Studi di Verona.
Focus sugli esempi virtuosi nel territorio, capaci di mettere al centro le persone

Milano – Coinvolgere le persone per crescere. È questo il titolo della quinta tappa del Giro d’Italia della CSR 2024, rassegna itinerante de Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale, in programma a Verona il 28 marzo. L’evento, organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Management dell’Università degli Studi di Verona e RIS – Rete Innovazione Sostenibile, si svolgerà a partire dalle 10 nell’aula SMT 10 dell’ateneo, in via Cantarane 24, all’interno del Polo Santa Marta.

Dopo gli appuntamenti di Roma, Torino, Gorizia e Teramo, la tappa veronese darà ampio spazio alla sostenibilità sociale, dal welfare aziendale alla formazione, che oggi più che mai devono saper mettere al centro le persone e la comunità.

“Il successo di un’organizzazione è sempre più legato alla corretta gestione e alla motivazione delle persone – commenta Rossella Sobrero, del Gruppo promotore del Salone –. Per questo cresce l’attenzione a definire programmi di welfare innovativi, proporre percorsi di formazione e piani di carriera studiati ad hoc, condividere policy che favoriscono l’inclusione. Il benessere dei collaboratori è oggi un obiettivo presente nelle strategie delle imprese di diversi settori e di differenti dimensioni”.

Anche l’università ha un ruolo importante nella diffusione della cultura della sostenibilità. “Il Dipartimento di Management ha ospitato la tappa veronese del salone della CSR fin dal 2017, contribuendo a divulgare le buone prassi di sostenibilità delle aziende e degli enti del territorio – commenta la professoressa Chiara Leardini, direttrice del Dipartimento –. Questa attività di collaborazione tra organizzazioni, studenti e pubblico sarà ulteriormente potenziata grazie alla recente creazione del “LOOP Research Center – Il Management per l’Economia Circolare e la Sostenibilità” presso il nostro Dipartimento”.