20 Aprile 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Alberto Mancini: Xolo è il nuovo album

Alberto Mancini

Esce venerdì 15 marzo 2024 su tutte le piattaforme digitali “XOLO – OST”, il nuovo album di Alberto Mancini (già noto per il suo ruolo nei Deaf Kaki Chumpy e nel progetto Motel Kaiju), colonna sonora del videogioco d’avventura omonimo: un ipnotico puzzle acquatico e nuovo capitolo per il compositore e pianista che già a febbraio ha pubblicato il disco e colonna sonora per il gioco “Cerebral Surge“.

Nel gioco, è il 2012, il Sole si è spento e Xolo deve trovare la forza di risalire a nuoto, evadendo dall’anfratto in cui si è nascosto, risalendo e muovendosi le rovine sommerse delle capitale azteca, verso l’altro attraverso gli strati della storia del luogo. Per quest’occasione, Alberto Mancini ha dovuto confrontarsi con diversi stati d’animo musicali, molto diversi tra di loro, ma che dovevano convivere nella colonna sonora. Qui dentro troverete elementi di musica nativa centro-americana, il sentimento di redenzione e sacrificio, e l’eroismo di Xolo. 
 

Ho fatto una approfondita ricerca su strumenti e ritmi tradizionali, e così ho chiesto al mio caro amico e batterista Stefano Grasso di registrare per me alcune percussioni dal vivo, per rendere la musica più viva. Alla fine, ho provato a fondere percussioni tradizionali, elementi d’orchestra e sintetizzatori, e l’obiettivo era quello di creare qualcosa che si includesse tutti questi elementi e che allo stesso tempo avesse anche una propria identità, del tutto nuova.

Il protagonista di tutta questa colonna sonora è il flauto, suonato dal maestoso Giaime Mannias, che ha registrato i suoi flauti proprio in Colombia. La sua controparte è il suono del corno, che danno a questa colonna sonora l’epicità che merita.

Alberto Mancini è un compositore e pianista milanese.
Cresciuto tra le braccia della città meneghina, si iscrive alla Civica Scuola di Musica e si laurea in pianoforte jazz, con nel cuore il sogno di scrivere colonne sonore per film e videogiochi. Compositore per il gruppo Deaf Kaki Chumpy e tastierista dei Motel Kaiju, dopo la pandemia si iscrive al master in Musica Applicata al Conservatorio di Rovigo dove impara a scrivere per film. Nell’estate 2023 si reca a Londra per scrivere le colonne sonore di alcuni videogiochi presso la Octopus 8. Oggi è in Erasmus a Zurigo presso la ZHdK, perfezionando la sua preparazione e collaborando a videogiochi, a corti live action e di animazione.
 

https://www.instagram.com/albcini/
https://www.albertomancinimusic.com/