20 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

“112 – LE NOTTI DEL RADIOMOBILE”

Rai Approfondimenti e IndigoStories presentano

per 6 puntate su Rai3 e su RaiPlay

Per sei appuntamenti in seconda serata, Rai3 trasmetterà ” 112 – LE NOTTI DEL RADIOMOBILE “, una docuserie esclusiva che racconta in presa diretta il lavoro instancabile del Nucleo Operativo Radiomobile dei Carabinieri , il reparto che, giorno e notte , presidia le strade del nostro Paese.

Claudio Camarca (già autore di Lo Squadrone , Avamposti , Basco Rosso , La Cattura ) si immerge nelle vicende quotidiane che si svolgono dietro i vetri delle gazzelle del 112, e dà vita ad una narrazione unica e coinvolgente che fotografa la dimensione umana, sociale e operativa del lavoro svolto dai militari del Radiomobile. Un racconto senza filtri che porta lo spettatore al centro dell’azione, offrendogli un’esperienza autentica e inedita.

La docuserie si concentra su tre grandi città italiane – Milano, Roma e Napoli – che funge da sfondo per le attività dei Carabinieri del Radiomobile. Queste metropoli rappresentano una linea narrativa primaria, dando vita a un’analisi cruda e dettagliata delle operazioni condotte dai militari sul campo.
“ 112 – LE NOTTI DEL RADIOMOBILE ” offre uno sguardo intimo sulle storie personali dei Radiomobilisti e sulle drammatiche esperienze delle vittime coinvolte. Attraverso testimonianze toccanti e racconti avvincenti, la serie esplora la complessità e la varietà delle situazioni affrontate quotidianamente dalle forze dell’ordine. La docuserie non si limita a mostrare il lato operativo del Nucleo Operativo Radiomobile, ma è un autentico viaggio di esplorazione della realtà sociale e antropologica delle città italiane di notte.Attraverso accessi esclusivi all’Arma dei Carabinieri e la partecipazione dei procuratori generali Nicola Gratteri e Marcello Viola, lo spettatore viene immerso in una realtà ricca di sfumature, vivendo in prima persona le sfide affrontate dagli uomini e dalle donne che lavorano per garantire la sicurezza delle nostre strade.

” 112 – LE NOTTI DEL RADIOMOBILE ” è molto più di una semplice docuserie televisiva; è un’opportunità unica per comprendere la complessità della società contemporanea attraverso gli occhi e le operazioni dei Carabinieri del Radiomobile.

“ 112 – LE NOTTI DEL RADIOMOBILE ”, è un’idea di Claudio Camarca, prodotta da Alessandro Lostia per Indigo Stories e realizzata in collaborazione con il Comando Generale dei Carabinieri.

Autori : Nicola Vicinanza, Claudio Camarca

Regia: Claudio Camarca

Produttore esecutivo : Benedetta Baglioni

SINOSSI PRIMA PUNTATA
Nella prima puntata la docuserie mostra come i militari del 112 riescano ad immergersi in un autentico viaggio di esplorazione della realtà, sia sociale che antropologica, delle città italiane. La spina dorsale dell’episodio è un intervento legato a un caso di violenza domestica di Roma, un fenomeno che è tristemente in crescita in tutto il Paese. È in contesti come questo, in cui sono presenti soggetti vulnerabili e quasi sempre in difficoltà, che i carabinieri mostrano una profonda capacità di confronto e di empatia. Attraverso questa vicenda, drammaticamente attuale, di una donna e di sua figlia che con coraggio riescono a denunciare i maltrattamenti subiti, si può vedere un importante cambiamento nella natura stessa del carabiniere che, oltre al lato repressivo, deve saper gestire anche la conflittualità che si sviluppano in un ambito strettamente famigliare. Alternati al codice rosso della Capitale, nel corso della puntata si raccontano sia operazioni del Nucleo Radiomobile di Napoli, attività di controllo del territorio che portano i militari all’inseguimento di un ragazzo trovato in possesso di sostanze stupefacenti, ma soprattutto un grosso intervento a Milano , in cui i carabinieri del 112 vengono coinvolti dalla centrale operativa in un probabile furto in appartamento.

IL REGISTA – CLAUDIO CAMARCA
Giornalista, regista, scrittore e sceneggiatore a tutto campo, dal cinema al teatro e alla televisione, un passato militare. Nel 2016 inizia la collaborazione con il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri realizzando una serie di produzioni tra le quali “Lo squadrone”, quattro puntate fattuali sulla vita quotidiana e le operazioni di contrasto alla ‘ndrangheta eseguite dallo Squadrone Eliportato Carabinieri Cacciatori di Calabria. “Vele” di Scampia, Napoli, dal titolo “167 – Le vele sopra Napoli”; “L’Aquila – dopo il terremoto”; “Genova – il giorno più lungo”, sul disastro del ponte Morandi; “Spaccio capitale”, sul quotidiano della stazione comando dei Carabinieri a Tor Bella Monaca. Ed ancora la serie “Avamposti”: “Dispacci dal confine”, “Uomini in prima linea”, “Nucleo operativo”. Autore e regista del film documentario per Rai 3 in prima serata dal titolo “La cattura”, imperniato sull’operazione militare che ha portato all’arresto del capomafia Matteo Messina Denaro.