16 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

SHE’S A WOMAN

DA VENERDÌ 8 MARZO IN LIBRERIA E NEGLI STORE DIGITALI

STORIE DI CORAGGIO, ORGOGLIO, AMORE E (DIS)ONORE

DI 33 REGINE DELLA MUSICA

IL NUOVO LIBRO DI EZIO GUAITAMACCHI
edito da Rizzoli Lizard

con la prefazione di GIANNA NANNINI

L’AUTORE LO PRESENTA

Venerdì 8 marzo nella Sala Lab di TRIENNALE MILANO
con ANDREA MIRÒ e BRUNELLA BOSCHETTI

Modera l’incontro la giornalista FEDERICA LODI

Sabato 9 marzo nella libreria “On The Road” di FIRENZE
con BRUNELLA BOSCHETTI

Modera l’incontro MARTINA CASTAGNOLI

Il 13 marzo al Gallery 16 di BOLOGNA

con ANDREA MIRÒ e BRUNELLA BOSCHETTI

Modera l’incontro la speaker radiofonica LAURA GRAMUGLIA

Da venerdì 8 marzo sarà in libreria e negli store digitali “SHE’S A WOMAN – Storie di coraggio, orgoglio, amore e (dis)onore di 33 regine della musica” (Rizzoli Lizard), il nuovo libro dello scrittore e giornalista musicale EZIO GUAITAMACCHI con la prefazione di GIANNA NANNINI.

Il libro è disponibile in pre-order al seguente link: https://www.rizzolilibri.it/libri/shes-a-woman/.

L’autore presenterà il suo nuovo libro venerdì 8 marzo nella Sala Lab di Triennale Milano (Viale Emilio Alemagna, 6, Milano – inizio evento ore 18.00 – ingresso gratuito fino ad esaurimento posti) in un evento in cui le parole si intrecceranno alle immagini di alcune delle artiste protagoniste del libro. A seguire, Ezio Guaitamacchi con Andrea Mirò e Brunella Boschetti si esibiranno live con un omaggio, tra parole e musica, ad alcune delle protagoniste del libro. Modera l’incontro Federica Lodi, giornalista di SkySport.

Il giorno dopo, sabato 9 marzo, Ezio Guaitamacchi sarà, insieme a Brunella Boschetti, a FIRENZE presso la libreria “On The Road” (Via Vittorio Emanuele II – inizio evento ore 19.00 – ingresso gratuito fino ad esaurimento posti) per presentare il suo nuovo libro in un evento moderato da Martina Castagnoli.

Il 13 marzo, invece, presso il Gallery 16 di BOLOGNA (Via Nazario Sauro, 16 – inizio evento ore 21.00 – ingresso gratuito fino ad esaurimento posti) Ezio Guaitamacchi sarà protagonista di una nuova presentazione accompagnato da Andrea Mirò e Brunella Boschetti. Modera l’incontro la speaker radiofonica Laura Gramuglia.

In “She’s a woman”, Guaitamacchi racconta le storie di 33 (come i giri di un vinile) tra le più iconiche regine della musica, donne piene di coraggio, orgoglio e coscienza politica, che hanno saputo rappresentare la forza del pensiero, del sentimento e della sensualità in un mondo, quello della musica pop rock, dove, da sempre, regna il maschilismo. L’autore guida il lettore nelle vicende di queste protagoniste che hanno affrontato sfide, superato ostacoli e lasciato un segno indelebile, rivelando dettagli inediti, frutto di ricerca e conversazioni private, e arricchendo il tutto con immagini suggestive.

Il libro si compone di 5 sezioni: “Respect – Coraggio ed emancipazione” con le storie di artiste come Patti Smith, Joni Mitchell, Annie Lennox, Beyoncé e Madonna, “People have the power – Impegno politico” in cui, tra gli altri, si trovano racconti su Joan Baez, Billie Holiday, Sinéad O’Connor e Nina Simone, “Piece of my heart – Amore e sesso” in cui si approfondiscono le vite di superstar del calibro di Courtney Love, Janis Joplin, Yoko Ono, Nico, Sheryl Crow ed Édith Piaf, “I will survive – Violenze e soprusi” con il racconto delle drammatiche vicende che hanno segnato le storie di cantanti come Tina Turner, Lady Gaga, Whitney Houston, Donna Summer e Amy Winehouse e, infine, “Gracias a la vida – Orgoglio culturale” in cui vengono approfondite le figure di autentiche “ambasciatrici culturali” come Miriam Makeba, Mercedes Sosa e Noa.

Per ogni storia sono state selezionate due canzoni ad hoc che, grazie a un QR code, possono essere ascoltate diventando così la colonna sonora ideale per ciascun racconto.

EZIO GUAITAMACCHI, musicologo, musicista ed entertainer, è un decano del giornalismo e della critica musicale. Autore di venticinque saggi su rock e dintorni, è conduttore radio e tv, docente, musicista e storyteller. Ha fondato due riviste specializzate, diretto tre case editrici e creato Jam Tv, di cui è al timone dal 2016. Ha lavorato per Rai, Mediaset, Telepiù, Lifegate e Rsi, ideando e conducendo i suoi programmi. Per Fabbri ha curato la collana “Le Regine della Musica” e, dal 2001 al 2011, è stato direttore artistico di Just Like a Woman, festival internazionale dedicato alle artiste donne.