14 Aprile 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

LA NAVE DEI LIBRI PER BARCELLONA GUARDA ALL’EUROPA, ANCHE CON LA MUSICA DI EUGENIO BENNATO

La presentazione a Roma lunedì 11 marzo, presso la Sala Conferenze Esperienza Europa David Sassoli

Lorenzo Marone, Gabriella Genisi, Giampaolo Simi tra gli scrittori protagonisti del viaggio letterario in programma dal 20 al 25 aprile, con partenza da Civitavecchia

Eugenio Bennato salirà sulla Nave dei libri con la sua band. Il cantautore napoletano – tra l’altro vincitore del Premio Lunezia per il valore musical-letterario del brano “Grande Sud” – è stato invitato dall’Istituto Italiano di Cultura di Barcellona per Aspettando San Jordi, un grande concerto che si terrà nella città catalana lunedì 22 aprile, vigilia della festa di San Giorgio, i libri e le rose.

E proprio per l’occasione, dal 20 al 25 aprile Agra Editrice, in collaborazione con Leggere:tutti e Grimaldi Lines Tour Operator, e con il patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura di Barcellona e dell’ANP, organizza la XII edizione di Una nave di libri per Barcellona, viaggio letterario in coincidenza con il 23 aprile, Giornata Mondiale del Libro che a Barcellona si festeggia in modo del tutto particolare: nella Diada de Sant Jordi (il giorno di San Giorgio, patrono della Catalogna) è tradizione che gli uomini regalino una rosa alle donne e siano contraccambiati con un libro; così tutta la citta si riempie di rose e di libri con decine di eventi e incontri con scrittori e poeti.

Durante il viaggio, sia all’andata sia al ritorno, nelle sale della Cruise Roma di Grimaldi Lines il programma letterario – in via di definizione – prevede incontri con scrittori, presentazioni di libri, spettacoli teatrali e musicali. Hanno già confermato la presenza a bordo della nave che salperà dal porto di Civitavecchia nella serata del 20 aprile: Lorenzo Marone, Gabriella Genisi, Giampaolo Simi, Carola Carulli, Anna Maria Gehnyei, Peppe Millanta, Patrizia Cirulli, cantautrice che ha musicato e interpretato poesie di Garcia Lorca, Frida Kahlo, Quasimodo, D’Annunzio, che duetterà con l’attore Gino Manfredi, che leggerà alcuni brani di questi grandi poeti.

Per l’edizione 2024 la Nave dei libri guarda all’Europa. Saranno a bordo, grazie al progetto Desibook di Erasmus+, studenti provenienti da Bulgaria, Turchia, Grecia, Spagna e Italia, accompagnati dai loro insegnanti. Sulla nave si approfondiranno diversi temi: come la cultura e i libri uniscano i popoli, l’importanza del dialogo interculturale, il contributo del programma Erasmus+ alla crescita di una coscienza europea tra i giovani. Proprio per segnalare questa importante novità, è stato deciso di presentare il programma della Nave dei Libri per Barcellona lunedì 11 marzo alle ore 11.00 presso la Sala Conferenze Esperienza Europa David Sassoli di Roma, in Piazza Venezia 6.
L’incontro si aprirà con i saluti di Carlo Corazza e Antonio Parenti, rispettivamente direttore dell’Ufficio in Italia del Parlamento Europeo e direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea. Sergio Auricchio, ideatore della Nave dei Libri per Barcellona, presenterà il programma del viaggio letterario, mentre Isabella Colamarco, coordinatrice del progetto Desibook di Erasmus+, interverrà sull’iniziativa che si configura come “Un ponte digitale di libri per promuovere la cultura europea”. Sarà presente anche Licia Cianfriglia della ANP che patrocina la Nave dei libri. Sono stati invitati i rappresentati delle Ambasciate dei Paesi coinvolti nel progetto Erasmus+ e alcuni degli scrittori che saliranno sulla Nave dei libri. L’incontro si concluderà con l’esecuzione di alcuni brani musicali, tra cui l’Inno alla Gioia, interpretati dagli studenti del Liceo Musicale Giordano Bruno di Roma che saranno presenti anche sulla Nave dei libri.

Per informazioni più dettagliate: e-mail info@leggeretutti.it e tel. 06/44254205.

Notizie e aggiornamenti sul programma letterario saranno pubblicati sul sito www.leggeretutti.eu