19 Maggio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

EMN2024: a Torino il Convegno Internazionale sul Mieloma Multiplo.

Congresso EMN

Focus sull’importanza della ricerca e sui trattamenti più innovativi

Dal 18 al 20 aprile 2024 si svolgerà al Centro Congressi del Lingotto di Torino la quinta edizione del convegno internazionale dello European Myeloma Network, la rete europea di eccellenza nella ricerca sul Mieloma Multiplo e neoplasie del sangue
Ematologi ed esperti nelle sperimentazioni cliniche provenienti da tutto il mondo si confronteranno sugli ultimi sviluppi e sui trattamenti più innovativi. Sono previsti circa 80 oratori internazionali e 800 partecipanti.
In programma 15 sessioni educazionali live, di cui una dedicata alle Associazioni dei Pazienti per conoscere il loro punto di vista e le loro aspettative, la presentazione di 57 abstract tra poster e presentazioni orali, 1 lettura e 4 simposi sponsorizzati e 6 sessioni parallele “Meet the experts” nei primi due giorni.
Il Congresso, promosso dal network Europeo EMN e organizzato con il supporto di EMN Trial Office, si svolgerà per la seconda volta in Italia dopo la prima edizione del 2018
Iscrizioni sul sito emn2024.com

Torino, 23 febbraio 2024 – Da giovedì 18 a sabato 20 aprile 2024 torna in Italia, al Centro Congressi del Lingotto di Torino, il Convegno internazionale dell’European Myeloma Network, la rete di eccellenza a livello europeo impegnata nella ricerca e studio delle terapie per le neoplasie del sangue e il Mieloma Multiplo. Il capoluogo piemontese, che nel 2018 aveva già ospitato la prima edizione del congresso, si conferma il centro nevralgico della ricerca scientifica e degli ultimi sviluppi sui trattamenti più innovativi per i pazienti affetti da mieloma.

L’incontro, giunto alla sua quinta edizione, è organizzato dal network EMN con il supporto di EMN Trial Office, braccio operativo italiano con sede a Torino all’interno del Centro Interdipartimentale di Biotecnologie Molecolari – MBC, e in collaborazione con ER Congressi. Un’opportunità unica per tutti coloro che lavorano nel campo della lotta alle neoplasie del sangue e un evento altamente formativo e di confronto, in particolare per i giovani ricercatori, ma anche per infermieri, Data Manager e team di studi e ricerche.

Congresso EMN

EMN24 – Il Convegno Internazionale sul Mieloma Multiplo torna a Torino, sede italiana dello European Myeloma Network

Anche quest’anno verrà dedicata una sessione specifica alle Associazioni dei Pazienti, sabato 20 aprile dalle 14.00 alle 14.40, per conoscere il loro punto di vista e le loro aspettative e per considerare i loro preziosi suggerimenti per studi futuri. Sempre nella giornata di sabato, dalle 11.40 alle 12.40, si terrà una sessione congiunta con l’EHA (European Hematology Association), a sottolineare ancora una volta la visione inclusiva e aperta del network EMN, impegnato a promuovere e rafforzare la collaborazione tra i diversi gruppi di ricerca nazionali e con società scientifiche chiave proprio come l’EHA.

Particolare attenzione è rivolta come di consueto ai giovani ematologi e ricercatori. Tra i 57 abstract ricevuti e valutati dai revisori internazionali, 49 saranno esposti nell’area poster e 8 verranno illustrati come oral presentation nel corso delle sessioni plenarie del Convegno. Inoltre, tra gli autori dei 49 poster in esposizione, sono stati individuati 8 giovani ematologi sotto i 40 anni che saranno premiati con un travel grant.

Un momento del Convegno tenutosi a Torino nel 2018

Il programma live delle tre giornate, oltre a un ciclo di 15 sessioni educazionali con possibilità per il pubblico, al termine, di partecipare al dibattito e porre domande, prevede anche, giovedì alle 13.30 e venerdì alle 13.15 i “Meet the Experts”. Si tratta di 3 incontri di approfondimento svolti in parallelo durante il lunch di ciascuna delle due giornate (max 30 partecipanti in ciascuna riunione) con focus specifici su temi di particolare rilevanza scientifica.

Infine, anche quest’anno uno spazio sarà riservato alle aziende farmaceutiche che promuovono sperimentazioni cliniche nuove ed efficaci con una lettura e 4 simposi sponsorizzati.

Le iscrizioni all’EMN2024 (compilando l’apposito modulo disponibile sul sito del convegno – emn2024.com) sono già aperte. La partecipazione all’evento darà diritto al conseguimento di crediti ECM (Educazione Continua in Medicina) e EBAH (European Board for Accreditation in Hematology). Sempre sul sito è stata predisposta, nell’area press, una corsia preferenziale per l’accreditamento dei Media interessati a partecipare all’evento.

Il Professor Mario Boccadoro durante il 1° Convegno EMN tenutosi a Torino nel 2018

I coordinatori del programma scientifico sono il Professor Pieter Sonneveld, la Professoressa Sonja Zweegman e il Professore Niels van de Donk, in rappresentanza del gruppo olandese; mentre la parte italiana, che si occupa anche dell’organizzazione del congresso torinese, sarà composta dal Professore Mario Boccadoro, dalla Professoressa Francesca Gay e dal Dottor Roberto Mina.

Dodici sono i paesi europei inclusi nel board EMN: Austria con il Prof. Heinz Ludwig, Francia con il Prof. Philippe Moreau, Germania con il Prof. Hermann Einsele, Grecia con il Prof. Meletios Athanasios Dimopoulos, Italia con il Vicepresidente EMN Prof. Mario Boccadoro, Norvegia con il Prof. Fredrik Schjesvold, Olanda, con il Presidente EMN Prof. Pieter Sonneveld, Repubblica Ceca con il Prof. Roman Hajek, Spagna con il Prof. Jesus Fernando San-Miguele, Svizzera, con il Prof. Christoph Driessen, Turchia con la Prof.ssa Meral Beksac e UK con il Prof. Gordon Cook. Ancora più numerosi (da tutta Europa, Stati Uniti, Canada e Australia) sono i paesi di provenienza dei vari relatori e moderatori.

Tutte le informazioni sul quinto Congresso dello European Myeloma Network sono disponibili sul sito ufficiale emn2024.com e, a ridosso dell’evento, anche sull’app dedicata EMN2024.