20 Luglio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Il cantautore italiano che ha stregato il mondo Max De Lorenzis torna con “Ci sarò”

Max De Lorenzis, la voce che ha incantato il panorama musicale internazionale conquistando oltre 400.000 streams grazie ai suoi tre capolavori in lingua inglese – “Something Beautiful“, “River in the Sky” e “Whole Lot of Love” -, torna ad emozionare il pubblico con il suo esordio in italiano, “Ci Sarò“, primo estratto dell’attesissimo debut album “La 5° Casa”, in uscita il prossimo 15 Marzo.

Questo brano, scritto inizialmente in inglese e adattato all’italiano per avvalorarne la profondità lirica e interpretativa, segna un momento di svolta nella carriera del cantautore, che si immerge completamente nella dimensione espressiva che meglio racchiude le sfumature del suo messaggio: una celebrazione della forza interiore generata dai momenti di disperazione e ribellione.

Nato a Brindisi il 23 Maggio 1995, Max De Lorenzis si è subito distinto per la sua capacità di toccare le corde dell’anima con una vocalità intensa e suggestiva ed un’abilità strabiliante di giungere, grazie ad una timbrica istantaneamente riconoscibile, ai cuori degli ascoltatori di tutto il mondo. La sua storia è quella di un artista che, attraverso la musica, ha sempre cercato di trasmettere speranza, emozione e rinascita. “Ci Sarò” non fa eccezione, rappresentando un dialogo intimo e profondo con se stessi, una promessa di presenza e sostegno nei confronti della propria essenza più autentica, di quella persona che, più di tutte, dobbiamo imparare ad apprezzare, amare ed ascoltare.

La traccia si apre con una delicatezza quasi sussurrata, ricordando una ninna nanna che accarezza i sensi, prima di evolversi in un potente grido di ribellione. La metamorfosi musicale e lirica che avvolge l’intero brano, simboleggia la transizione dalla vulnerabilità alla forza, invitando ciascuno di noi a riscoprire la grinta, l’energia e la bellezza che troppo spesso dimentichiamo di avere.

«La gente critica e ti massacra, strappando via il tuo cuore e distruggerlo»; parole che risuonano come un’eco della lotta interiore contro i giudizi e le aspettative esterne, culminando in quel «non so come potrai a fare a meno di me, con quella forza e quel coraggio che ho solo per te» del ritornello che ci esorta a prenderci cura dei nostri stati d’animo, senza voltarci le spalle per il timore di guardarci negli occhi, per il timore di non essere all’altezza di un «mondo che non ascolta, ma che si limita soltanto a sentire»; un mondo che, «nella sua fragilità», strappa «via il tuo cuore» per distruggerlo, ma al tempo stesso, saprà dire alla parte più sensibile che abita in noi «che tu non rimpiangerai, tu non mi negherai».

“Ci Sarò”, accompagnato dal videoclip ufficiale che verrà presentato in anteprima nazionale su Sky TG24 nel corso delle prossime settimane, è un manifesto per chiunque si sia mai sentito perso, un cammino di auto-scoperta e liberazione dalle catene imposte dalla società, uno specchio che riflette la tendenza degli individui a nascondere la propria essenza, sia a se stessi che agli altri, per paura di rivelare la vera identità che li contraddistingue. È un monito a sfidare tali paure, abbracciando con coraggio chi siamo veramente.

Con “Ci Sarò”, Max De Lorenzis si conferma come uno degli artisti più autentici e toccanti del nostro tempo, un alchimista moderno capace di trasformare il dolore in forza, utilizzando le note come un ponte universale. Questa nuova release, non solo segna un capitolo evolutivo nella sua carriera, ma offre anche una bussola emotiva per chi cerca la luce nei momenti di oscurità. Max, attraverso le sue parole, ci invita ad ascoltare la voce del cuore, a sfidare le tempeste interiori e a diventare, ogni giorno, la versione migliore di noi stessi, dimostrando che la musica non è solo un mezzo di espressione, ma una potente chiave di trasformazione personale.

Press Office: Music & Media Press.