22 Febbraio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Ci sono luoghi che sembrano sospesi nel tempo, fatti di paesaggi colori e profumi che raccontano di storie e tradizioni antiche regalando l’essenza delle cose semplici ma importanti e facendo di un viaggio un’esperienza indimenticabile e questa è la sensazione che accompagna chi si trova a visitare Petralia Soprana bellissimo Borgo incastonato all’interno del Parco delle Madonie.

Le Madonie sono un comprensorio abbastanza vasto è un territorio diversificato nella quale ogni Borgo ha una sua identità.

Petralia Soprana è uno dei luoghi iconici delle Madonie, un luogo che si può vivere in tutte le stagioni.

In realtà le Madonie non hanno stagioni.

Vicino a Petralia ci sono tutti gli altri Borghi, addirittura distanti 2 minuti, come Petralia Sottana ma anche Gangi, Geraci, Castellana, Polizzi Generosa, spostarsi addirittura fino a Sperlinga.

Questa vicinanza con gli altri luoghi, bellissimi; Petralia é uno scrigno, un gioiello di tesori d’arte, ma anche di sapori e di saperi, a Petralia si possono trovare ancora le botteghe, quelle che nell’ambiente cittadino sono scomparse per vari motivi  a causa dei grandi gruppi, i centri commerciali.

Ecco il nostro centro commerciale è il nostro centro storico, nei centri storici di tutti i Borghi come a Petralia Sovrana andare a comprare il formaggio il salame ma anche la carne significa parlare significa discutere scambiarsi notizie conoscersi e quindi ad esempio andare a comprare il pane o i biscotti non è soltanto il gesto di acquistare un prodotto tipico ma diventa veramente una conoscenza e una scoperta perché può capitare che chi stia dietro il bancone ci chieda “Come mai siamo venuti da dove veniamo quanto tempo restiamo ci racconta la sua storia e probabilmente vuole conoscere anche la nostra di storia” ecco perché le Madonie rappresentano veramente uno scrigno, uno scrigno

soprattutto che ha un’anima e qui a Petralia Soprana è possibile vivere, vivere quest’anima e spostarsi da un punto all’altro, vivere la natura entrando dentro i sentieri del parco camminando scoprire quegli scorci di montagna, andare a vedere quelle peculiarità che possono essere, gli alberi monumentali, gli alberi labes neodis che è soltanto di questi luoghi.

Ecco Petralia Soprana è un centro d’arrivo ma anche un centro di partenza ma soprattutto un luogo che si può vivere quel turismo di prossimità che in Sicilia fa scoprire borghi bellissimi luoghi che sono veramente del cuore