14 Giugno 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Torna alla pubblicazione discografica Holygold con il brano “The Enraged Generation”, disponibile in tutti i digital store

The Enraged Generation

E’ un brano fortemente Hard Rock, con evidenti influssi Metal. La musica, caratterizzata da un granitico riff di chitarra, segue idealmente il testo, che descrive alcune brutture del mondo moderno, inteso sia in senso virtuale (social network, haters, cyberbullismo, bodyshaming ecc.) che reale (violenza, delinquenza, depressione, suicidio). In tutti questi aspetti della realtà, la rabbia è uno degli elementi di maggior spicco: la “generazione arrabbiata” è quella che sembra non poter fare a meno di accatastare (metaforicamente parlando) legna, e alimentare il fuoco delle emozioni più viscerali. C’è, però, ancora posto per la speranza, come dimostra la sezione più melodica del brano, che richiama il mito della Terra Promessa e della redenzione.

Biografia

Holygold è il progetto solista di Marco Massari, attivo dal 2011 dopo numerose esperienze di band. Marco (chitarrista, cantante e principale autore di tutti i brani) propone da sempre una miscela piuttosto originale, caratterizzata da voce graffiante, chitarra in primo piano e musica fortemente influenzata da tutta la scena rock e hard rock mondiale. La musica di Holygold può essere identificata come un mix di Springsteen, Black Sabbath, The Cure, Nirvana e Metallica, sempre con un occhio di riguardo alla melodia e alla profondità dei testi. Con PMS Studio ha pubblicato gli album “Wounded Memories”, “The Great Divide” e “The Color White”, oltre ad alcuni singoli fra cui spicca “Beyond” con la straordinaria partecipazione del noto cantante americano Zak Stevens (Savatage, Trans Siberian Orchestra).

Link digital store: https://fanlink.to/holygoldenraged