3 Marzo 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Aprono ufficialmente le iscrizioni ai corsi della V.A.O. – Verona Accademia per l’Opera

Sono aperte le iscrizioni ai corsi 2024 della V.A.O. (Verona Accademia per l’Opera), il Polo Nazionale Artistico dedicato all’alta specializzazione nei mestieri del teatro musicale: regista, scenografo, costumista, fotografo per lo spettacolo, truccatore teatrale e molti altri. Tre le principali proposte attualmente attive: il Corso Biennale per Costumista (qui la pagina per scaricare il Bando di Ammissione e per il piano didattico) le cui iscrizioni scadono il 26 gennaio; identica la scadenza per il Master di Primo Livello in Regia d’Opera Lirica (qui la pagina con info e modalità di iscrizione); il Corso di Fotografia per lo Spettacolo tenuto dal Prof. Filippo Tommasoli, dello storico Studio Fotografico Tommasoli (qui la pagina con info e modalità di iscrizione)  “Siamo una realtà unica a livello Nazionale, nata nel 2008 su iniziativa del Ministero dell’Università e della Ricerca e sostenuta dalla Regione del Veneto – ci spiega il Direttore Marco Vinco – e costituita da prestigiose istituzioni unite in consorzio: Fondazione Arena di Verona, Conservatorio di Musica e Accademia di Belle Arti di Verona, ISIA di Firenze, Università degli Studi di Verona, Accademia Nazionale di Danza di Roma. L’Accademia è la sola a livello nazionale ad erogare diplomi di Master riconosciuti dal Ministero dell’Università e della Ricerca in alcune specifiche discipline come, ad esempio, la Regia dell’Opera lirica”. Considerata una assoluta eccellenza del settore, la V.A.O (Verona Accademia per l’Opera) offre, oltre ai periodi formativi, anche importanti stage nei più grandi teatri italiani ed esteri: Teatro alla Scala di Milano, Arena di Verona, Teatro La Fenice di Venezia, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Regio di Torino, Teatro Real di Madrid e a moltissimi altri”.

Corso Biennale per Costumista. Il corso si propone di formare le diverse tipologie di figure professionali legate alla progettazione e alla realizzazione del costume per il teatro, il cinema, la moda: costumista, sarto, vestiarista, stilista, modellista. Al termine del corso lo studente sarà in grado di seguire tutte le fasi del processo creativo di un costume: ideazione e realizzazione di bozzetti, selezione di tessuti, taglio, confezione, tintura, applicazioni di materiali, ideazione e realizzazione di gioielli, anticatura, messa in prova, supervisione in corso di spettacolo, manutenzione e archiviazione. Attraverso lo studio della storia dell’estetica e del costume, la pratica di realizzazione di bozzetti, la ricerca dei tessuti, l’approfondimento delle tecniche di taglio storico, tintura, decorazione, realizzazione di accessori, lo studente sarà in grado di ideare e produrre un’intera selezione di costumi, di organizzare e gestire il reparto di sartoria durante le diverse fasi di uno spettacolo o di un evento. All’interno del corso sono previsti periodi di stage presso prestigiose sartorie, istituzioni teatrali e festival italiani ed esteri, tra cui Fondazione Arena di Verona, Atelier Nicolao di Venezia, Teatro Real di Madrid, Teatro della Zarzuela di Madrid, Teatro La Fenice di Venezia, Sartoria Tirelli di Roma, Festival Puccini di Torre del Lago, Teatro Regio di Parma.

Corso Annuale di Fotografia. Il corso si propone di fornire tutte le competenze necessarie per svolgere la professione di fotografo nel mondo dello spettacolo performativo: dall’opera lirica alla danza, dal teatro alla musica. La prima parte del corso fornisce le conoscenze e le competenze teoriche, tecniche e pratiche riguardanti la ripresa fotografica. La seconda parte si concentra sulla post-produzione e sulla finalizzazione. Il corso è strutturato in modo che ci sia un sostanziale equilibrio tra parte teorica, tecnica e pratica e pensato per chi abbia già delle competenze di base di fotografia. I tirocini si svolgono presso i maggiori palcoscenici di Verona: Teatro Romano, Teatro Camploy e altri. Il docente principale del corso è il Prof. Filippo Tommasoli. Lo Studio Tommasoli, arrivato alla quarta generazione di fotografi in quasi 120 anni di attività, è uno degli studi di fotografia ancora attivi più antichi d’Europa. Focalizzato fin dalla sua nascita su una costante ricerca dell’eccellenza del mercato internazionale, ha sempre avuto uno stretto legame con il mondo della musica, dello spettacolo e dell’opera lirica. Tra gli altri, i Tommasoli hanno fotografato Maria Callas, Mario Del Monaco, Franco Zeffirelli, Sumi Jo, Arturo Benedetti Michelangeli, Beniamino Gigli, Vivien Leigh, Orson Welles, Leo Nucci, Carla Fracci, Placido Domingo, Gianfranco De Bosio, Myung-Whun Chung, Daniel Oren, Daniel Harding.

Master di Primo Livello in Regia di Opera Lirica. Il Master in Regia dell’Opera lirica si pone l’obiettivo di offrire, a tutti coloro che intendano acquisire elevate capacità professionali nell’ambito dell’allestimento di opere liriche, uno specifico percorso formativo finalizzato al conseguimento di competenze tecniche relative alla composizione dell’azione scenica e alla direzione teatrale dei cantanti. Questo obiettivo viene raggiunto attraverso il lavoro didattico-laboratoriale e i tirocini a diretto contatto con l’attività di produzione artistica della Fondazione Arena e di altri teatri italiani ed europei convenzionati. Le attività pratiche saranno costantemente affiancate dall’indispensabile formazione teorica – storica ed estetica – e dagli strumenti per un’approfondita analisi del testo drammatico-musicale.