30 Maggio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

ART OF ITALICUS APERITIVO CHALLENGE 2024: AL VIA LA SFIDA TRA BARTENDER PER CREARE “L’OPERA D’ARTE DA BERE”

Entro il 20 febbraio 2024 sarà possibile ideare il migliore cocktail
d’ispirazione artistica sulla piattaforma ART OF ITALICUS.
Il 12 maggio a Roma verrà proclamato l’ITALICUS Bar Artist Of The Year 2024

Milano – ITALICUS Rosolio di Bergamotto, simbolo dell’aperitivo italiano nel mondo, anche quest’anno coinvolgerà la comunità internazionale dei bartender nell’ART OF ITALICUS APERITIVO CHALLENGE, competizione arrivata oggi alla sua sesta edizione.

I partecipanti si ispireranno al mondo dell’arte per realizzare aperitivi che abbiano come protagonista ITALICUS Rosolio di Bergamotto. I cocktail che si sfideranno nel contest dovranno essere “opere da bere”, ispirate a forme artistiche quali, per esempio, scultura, design, pittura, moda, musica, letteratura, danza, rimanendo ancorati alla tradizione italiana dell’aperitivo e l’eccellenza creativa e innovativa del brand: elementi distintivi che da sempre rappresentano l’essenza di ITALICUS.

Il programma della competizione è aperto ai seguenti paesi: Italia, Croazia-Slovenia, Francia, Grecia, Hong Kong, Norvegia, Portogallo, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, UK e Ungheria. Saranno selezionati i 13 bartender (uno per ogni paese) che gareggeranno per il titolo Nazionale di ITALICUS Bar Artist Of The Year 2024. Sarà scelta inoltre una wildcard per l’accesso diretto alla finale anche fra quei bartender che non appartengono ai paesi indicati. La rosa dei bartender finalisti sarà invitata a partecipare alla finale internazionale a Roma il 12 maggio (subito prima del Roma Bar Show il 13 e 14 maggio), dove verrà proclamato il vincitore Globale.

Il premio

Oltre al titolo di ITALICUS Global Bar Artist Of The Year 2024, il vincitore volerà oltreoceano, a Miami, per partecipare a un programma di formazione in uno dei locali nominati nel 2023 tra i 50 più influenti al mondo, per la categoria World’s 50 Best Bars, e luogo unico che incarna un forte valore dell’ospitalità, elemento chiave del programma ART Of ITALICUS. Si tratta del Cafe La Trova di Miami, alla cui guida c’è Julio Cabrera, un’icona tra i bartender a livello internazionale. Durante il soggiorno, il vincitore sarà accompagnato dal team globale a visitare i distretti artistici e la bar-scene di questa città culturale cosmopolita e creativa.

Come partecipare

Dal 9 gennaio sino al 20 febbraio 2024, i bartender potranno partecipare al concorso presentando la loro “opera d’arte da bere” sulla piattaforma: www.artofitalicus.com

Tre semplici passi per candidarsi alla challenge:

  1. Creare un cocktail aperitivo originale ispirato a qualsiasi forma d’arte usando minimo 40 ml di ITALICUS Rosolio di Bergamotto e massimo cinque ingredienti, inclusa la guarnizione.
  2. Caricare la ricetta e una foto del cocktail sul sito del concorso (www.artofitalicus.com) entro il 20 febbraio 2024.
  3. Condividere sui social media gli ingredienti e l’idea che hanno ispirato il cocktail proposto, utilizzando gli hashtag #ITALICUS #ROSOLIODIBERGAMOTTO #ARTOFITALICUS #AOI24

“Mi emoziona dare il via all’edizione 2024 dell’ART OF ITALICUS APERITIVO CHALLENGE – spiega Giuseppe Gallo, fondatore e CEO di ITALICUS – In questi sei anni, con grande soddisfazione, abbiamo visto emergere talenti incredibili. Il livello dei bartender partecipanti è infatti sempre molto alto, tanto che ad ogni edizione diventa sempre più difficile proclamare il vincitore. Ogni anno la nostra Industry si arricchisce di giovani professioniste e professionisti desiderosi di esprimere sé stessi, di confrontarsi fra loro, e di mettersi alla prova con ingredienti, tecniche e idee d’avanguardia. Il concorso – continua Gallo – è nato come piattaforma creativa, e come tale è stata in grado di elevare le doti, la sensibilità artistica e la capacità d’innovazione dei partecipanti, sempre restando nell’ampio perimetro dell’aperitivo italiano. Senz’altro, le note agrumate di ITALICUS hanno saputo ispirare nel modo giusto”.


A proposito di ITALICUS® – Il Rosolio di bergamotto ITALICUS® è stato creato da Giuseppe Gallo, che ha saputo riportare in auge l’antica categoria del Rosolio, ormai quasi dimenticata. Arricchito da note di bergamotto calabrese, ITALICUS® è realizzato utilizzando i migliori ingredienti italiani per ricreare un vero e proprio “sorso d’Italia”. Il design sorprendente della bottiglia, capolavoro di Stranger & Stranger, incarna la storia e il patrimonio italiani e racconta come il Rosolio in passato fosse il simbolo del tradizionale momento dell’aperitivo.
Lanciato il 1° settembre 2016, ITALICUS® è uno degli aperitivi più premiati a livello globale.
Grazie alla sua unicità, ITALICUS® è già stato protagonista indiscusso di numerosi cocktails: dalla creatività e dall’esperienza dei migliori bartender del mondo sono nati alcuni abbinamenti caratteristici di ITALICUS®, che hanno portato nei locali più di tendenza l’ITALICUS SPRITZ, realizzato con ITALICUS® e Prosecco o Champagne, l’ITALICUS & TONIC, miscelato con una Tonica agrumata per una versione low-abv di gustare l’aperitivo con un gusto fresco e leggero.
ITALICUS® Rosolio di Bergamotto ha ricevuto il premio come Best New Spirit 2017 al prestigioso Tales of the Cocktail Spirited Awards e, negli anni dal 2024 al 2019, è stato eletto tra i primi marchi di liquori di tendenza da Drinks International.
Ulteriori riconoscimenti includono: Medaglia d’oro nel 2018, 2019 – Women’s Wine and spirits awards; Miglior nuovo spirit europeo – Mixology Awards 2017 a Berlino; miglior prodotto – FIBAR 2017; Medaglia d’oro – Packaging awards 2017; Contemporary Awards TROPHY – International Wine & Spirits Competition; Packaging Trophy – Harpers Design 2017; Medaglia d’oro – San Francisco World Spirits Competition 2017; Platinum Best of Luxury – Pentawards 2017; Medaglia d’oro per l’Aperitivo italiano dell’anno – New York International Spirits Competition 2016; Miglior nuovo prodotto – Bar Awards 2016; Certificato di qualità ECCEZIONALE – Difford’s Guide 2016. L’Ampolla d’Oro assegnata dalla Guida Spirito Autoctono 2022.
A proposito di Giuseppe Gallo – L’idea di creare e lanciare ITALICUS® è di Giuseppe Gallo, una delle figure più autorevoli e rispettate dell’industria del bere miscelato. Rinomato a livello internazionale e riconosciuto per le sue capacità di mixologist, ora Gallo dedica il suo tempo all’educazione e allo sviluppo del marchio all’interno del commercio attraverso ITALSPIRITS. La passione per il patrimonio della cultura del bere italiano lo ha portato a realizzare un sogno: riscoprire la categoria del Rosolio come aperitivo lanciando ITALICUS®. Oggi Giuseppe Gallo è CEO e fondatore di ITALICUS (dopo la partnership annunciata ad aprile con il gruppo Pernod Ricard).
ART OF ITALICUS – ART OF ITALICUS® APERITIVO CHALLENGE è la competizione ideata da ITALICUS Rosolio di Bergamotto nel 2018 per eleggere il migliore aperitivo ispirato all’arte tra quelli creati dai bartender di tutta Europa. Il contest ha lo scopo di celebrare il cocktail come forma d’arte liquida, esaltandone aromi e profumi.

Con l’obiettivo di innovare la tradizione dell’aperitivo, incoraggiando lo sviluppo di una forma d’arte tanto inconsueta quanto contemporanea, ART OF ITALICUS® APERITIVO CHALLENGE permette a bartender professionisti, e non, di essere eletti a veri e propri artisti del cocktail e dell’aperitivo, creando nuovi abbinamenti freschi e creativi e realizzando in forma liquida la loro idea di arte.
Il vincitore dell’Aperitivo Challenge nel 2018 è Johan Evers, dalle Svezia con il suo aperitivo cocktail Bergamia, ispirato all’unione artistica perfetta degli ingredienti, oggi proprietario di ABC Gemma. Celia Bugallo, spagnola e bartender al Kwãnt bar di Londra nel 2019, è stata incoronata ITALICUS Bar Artist nel 2019 con The Three of US, un cocktail ispirato dall’arte del flamenco. Nel 2020, la terza edizione del contest dedicato ai bartenders è stata supportata a livello digitale con un’edizione GLO-CAL, con l’obiettivo di connettere le comunità locali attraverso i canali globali del brand. Nel 2022 è stata nominata ITALICUS Bar Artist of the Year Nathalie Wenko ed a seguire nel 2023 l’Italiano Fabrizio Candino, con il suo cocktail In-Vite ispirato all’arte dell’Ospitalità, proprietario del bar Palermitano Sartoria Miscelazione Democratica.

Nel 2020, viene lanciata l’ART OF ITALICUS® CREATIVE TALENT, in collaborazione con Moniker Art Fair, un contest ideato per ispirare e supportare artisti emergenti con la creazione di un’opera d’Arte creata per esaltare la storia di ITALICUS e l’Aperitivo Italiano.

Pernod Ricard – Pernod Ricard è il secondo produttore e distributore mondiale di vini e liquori.

Creato nel 1975 dalla fusione di Ricard e Pernod, il Gruppo si è sviluppato rapidamente attraverso una serie di acquisizioni strategiche: Seagram (2001), Allied Domecq (2005) e Vin&Sprit (2008).

Ad oggi, Pernod Ricard detiene uno dei più prestigiosi e completi portafogli di marchi del settore comprendendo brand come: Absolut Vodka, Ricard pastis, Ballantine’s, Chivas Regal, Royal Salute, The Glenlivet Scotch whisky, Jameson Irish whiskey, Martell cognac, Havana Club rum, Beefeater gin, Malibu liquore, Mumm e Perrier-Jouët champagnes, oltre ai vini Jacob’s Creek, Brancott Estate, Campo Viejo e Kenwood.

Pernod Ricard Italia – Pernod Ricard Italia è il risultato dell’evoluzione e trasformazione delle Distillerie Fratelli Ramazzotti, azienda fondata nel 1815 ed entrata nel Gruppo francese nel 1985. Il gruppo opera in oltre 85 filiali e 100 siti di produzione. La strategia di decentralizzazione crea una rete – o meglio, un vero e proprio asset competitivo – che permette di prendere decisioni quanto più possibile vicine a consumatori e marchi e permette ai suoi 19.000 dipendenti di essere veri ambasciatori dello slogan “Créateurs de Convivialité”.