20 Maggio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

SIC / STABILE DI INNOVAZIONE CIRCENSE

sabato 16 dicembre

CIRCO EL GRITO / Altrove (titolo provvisorio)

TEATRO FERONIA San Severino Marche (MC)

Arriva l’ultimo speciale appuntamento del 2023 con il grande circo contemporaneo al Teatro Feronia di San Severino Marche (MC), questa volta protagonista è la co-direttrice artistica della rassegna e del SIC/Stabile di Innovazione Circense: Fabiana Ruiz Diaz. Sabato 16 dicembre (ore 20,45) va in scena, in anteprima nazionale, il nuovo spettacolo firmato Circo El Grito che debutterà poi a gennaio nella prestigiosa Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Un appuntamento fortemente voluto da Ruiz Diaz come segno di riconoscenza verso la comunità settempedana che ha accolto calorosamente il SIC, con cui si è instaurata una sintonia umana e artistica che ha garantito continuità al progetto di diffusione del linguaggio circense dello Stabile di Innovazione Circense.

Titolo provvisorio è “Altrove”, consigliato a tutto il pubblico sopra i 6 anni, lo spettacolo è un limpido esempio di circo di creazione in cui Fabiana Ruiz Diaz propone un appassionante viaggio onirico in cui musica e volo si fondono per donare allo spettatore uno sguardo nuovo verso ignoti stati di coscienza. I virtuosismi della disciplina aerea eseguiti da una delle principali interpreti europee di questa tecnica e realizzati in un contesto notturno, celebrano un’atmosfera di mistero e meraviglia, innescando nel pubblico uno stato di sospensione e contemplazione. Un lavoro che è a tutti gli effetti il sequel di Liminal, prima opera personale dell’artista uruguayana e dove la narrazione autobiografica della protagonista sfocia nei paradossi dei sogni e delle estemporanee esperienze della veglia.

Entrando al Teatro Feronia il pubblico si troverà nel riparo intimo di una piccola stanza colorata che sembra un dipinto, la quotidianità vibra di particolari, fuori il temporale, poco a poco l’orizzonte geometrico del mondo degli oggetti sbiadisce, diventa sfondo, sopraggiunge il lato surreale, l’oscurità è il varco per magia e stupore. Strani esseri si affacciano, bestiario dell’irrazionale, archetipi: è la fantasia che si nutre dell’inconscio o viceversa? I colpi di scena che punteggiano questo dramma circense gentile sono improntati a un’ironia delicata, una narrazione immaginifica, avvolgente, sintesi di teatro e circo.

Fabiana Ruiz Diaz: “Dalla esperienza di LiminaL, il mio primo progetto personale realizzato con la collaborazione artistica di Raffaella Giordano, approdo oggi a questo nuovo lavoro con una maggiore consapevolezza. Nella vita il percorso della crescita a volte è speculare a quello del palcoscenico”.

La rassegna di nouveau cirque continuerà al Teatro Feronia nel 2024 sempre con un appuntamento al mese, questa volta la programmazione sarà affidata al co-direttore artistico del SIC e di Circo El Grito, Giacomo Costantini. Si ricomincia il 20 gennaio con la Compagnia blucinQue e l’anteprima di “Coppelia Project #1”, il 17 febbraio va in scena Circo El Grito con “Spettacolare Conferenza”, mentre sabato 16 marzo sarà la volta di Duo Kaos con “Flora”.

La programmazione si svolgerà nel Teatro Feronia

Piazza del Popolo 15, San Severino Marche (MC)

sabato 16 dicembre

Ore 20:45 – “Circo El Grito” presenta la nuova produzione ALTROVE (titolo provvisorio)

Durata: 60 minuti

Tout public dai 6 anni

Da una idea di Fabiana Ruiz Diaz

Prodotto da SIC / Stabile di Innovazione Circense

Con: Fabiana Ruiz Diaz, Gennaro Lauro

Drammaturgia: Michelangelo Campanale

Scenografie: Michelangelo Campanale, Fabiana Ruiz Diaz

Costruzioni scenotecniche: Mauro Persichini

Costumi: Beatrice Giannini

Luci: Tea Primiterra

Macchinisti: Michele Petini, Maxim Sanchez Morera

Un ringraziamento a Raffaella Giordano per la sua presenza nel tempo e l’accompagnamento del percorso artistico