20 Maggio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Tex in mostra a Catania, grande successo di pubblico per il leggendario sceriffo

La mostra ha registrato un record di presenze.
Riqualificati gli spazi della Galleria d’Arte Moderna di Catania.

Tex in mostra a Catania, l’esposizione per celebrare i 75 anni del mitico sceriffo si è conclusa registrando un record di presenze. Sono stati oltre duemila i visitatori che nel corso dei due mesi di fruibilità hanno gremito la sala del GAM di Catania, intrattenendosi lungo il percorso espositivo con il curatore della mostra Matteo Belfiore, che ha accompagnato i tanti curiosi e appassionati, illustrando le opere e raccontando aneddoti sul fantastico ranger.

La mostra, omaggio a un personaggio diventato una vera icona pop italiana che è riuscito a resistere al tempo e alle mode cambiano le epoche e il modo di comunicare, è stata realizzata grazie alla collezione privata del curatore Matteo Belfiore e organizzata dall’Associazione Culturale Leaf di Davide Di Bernardo, ha letteralmente conquistato Catania segnando ancora una volta un grandissimo successo.
Tex si è conquistato un posto di rispetto nella storia dei fumetti restando sulla cresta dell’onda per 75 anni e risultando il più longevo eroe di fumetti italiano, le sue storie avvincenti piacciono al pubblico di tutte le età. Il ranger, senza macchia e senza paura sempre disposto a tutto pur di far rispettare la legge, anche infrangerla se c’è bisogno, è un personaggio positivo che ancora oggi insegna valori fondamentali alle nuove generazioni. Un modello anticonvenzionale, del tutto fuori dagli schemi, antipolitico, antirazziale e dalla profonda vocazione civile, proprio per questi suoi nobili principi l’organizzatore e il curatore hanno voluto aprire la mostra di Tex a Catania a tutte le scuole. Tanti studenti, accompagnati dai loro docenti, hanno aderito a questa bellissima iniziativa. Visite guidate in cui Matteo Belfiore insieme al valido supporto di due preziosi volontari Maurizio Longo e Giuseppe Stancanelli, hanno spiegato agli alunni il percorso espositivo infondendo loro passione e conoscenza sull’eroe bonelliano e soprattutto sul fumetto come vera forma d’arte.

La mission della mostra, era proprio quella di far scoprire ai visitatori l’arte che esiste dietro a un fumetto, lungo il percorso gli ospiti hanno potuto guardare le illustrazioni uniche di diversi artisti che nel corso del tempo hanno contribuito all’evoluzione grafica e narrativa di Tex. Ma non solo, hanno potuto apprezzare le commission realizzate dai disegnatori appositamente per Belfiore, le tavole originali del fumetto e le pregiate cover del fumetto che in un processo creativo e grafico mostravano allo spettatore passo dopo passo la loro realizzazione.

Gli spazi espositivi del GAM Galleria d’Arte Moderna di Catania sono stati, per questi due mesi, la casa del nostro eroe, luogo di condivisione di avventure, sorrisi e soprattutto arte. Proprio per questo motivo, il curatore Matteo Belfiore al termine della mostra ha voluto riqualificare i locali, sistemandoli al meglio così da restituire una galleria fruibile per le esposizioni future.
“Sono molto orgoglioso dei risultati della mostra di Tex, è stato un vero successo! – ha affermato Belfiore, continuando – Il mio contributo nel sistemare i locali del GAM vuole solo essere una buona prassi, un modo utile per ridare auge ai locali così che possa servire per le mostre che verranno. Spero che, anche i prossimi inquilini della galleria, lasceranno i locali sistemati, come li hanno trovati, di modo da mantenere sempre in stato decoroso, uno dei migliori spazi espositivi del comune di Catania”.

Davide Di Bernardo, presidente dell’associazione culturale Leaf e organizzatore della mostra ha manifestato il suo entusiasmo nel vedere la partecipazione attiva da parte di un grande pubblico: “Il successo della mostra rappresenta la voglia e la necessità di figure positive come Tex. L’eroe Bonelliano è stato riscoperto grazie alla mostra da tantissimi appassionati, riuscendo a conquistare nuovi lettori proprio restando fedele a se stesso e ai suoi saldi principi. Siamo certi che eventi che uniscono cultura ed “esempi positivi”, possano essere da stimolo per le nuove generazioni, instillando in loro valori come “bellezza” e “giustizia”, troppo spesso messi in disparte”.

“Tex in mostra a Catania”, co-organizzata con il Comune di Catania, sotto l’egida di Etna Comics e l’autorizzazione della Sergio Bonelli Editore è stata una grande avventura che verrà di certo ricordata per molto tempo e chissà che il mitico Tex non possa ritornare…!