30 Maggio 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

Ryma, la Nuova Stella della Canzone Italiana con il brano” Tu Vita”

E’ uno dei vincitori dell’ultima edizione del Festival di Sanremo della Canzone Napoletana grazie al brano Tu Vita. Evento che sarà trasmesso a gennaio 2024, dopo essere stato registrato al casinò di Sanremo lo scorso 30 ottobre, sulle reti Rai. Un successo per Ryma, che sta prendendo sempre più la scena nel panorama musicale italiano.

Ryma, al secolo Mauro Pandolfo, è nato a Napoli il 12 marzo 1992. La passione per la musica e il canto l’ha ereditata da suo padre, batterista e polistrumentista. Non a caso, ha imparato a suonare il pianoforte e a scrivere canzoni dall’età di 8 anni, per poi cominciare a studiare canto e presenza scenica a 15 anni, ricorrendo alle lezioni dei migliori insegnati in circolazione per apprendere quanto più possibile le svariate tecniche e migliorare la sua.

Tante le partecipazioni ai concorsi nazionali: nel 2014 è stato, ad esempio, a Una Voce Per il Sud di Manfredonia, conquistando il premio assoluto, ma anche quello dedicato a Lucio Dalla nella categoria cantautori, che gli è stato assegnato da Dodi Battaglia dei Pooh. Ha più volte affiancato Grazia Di Michele nell’esecuzione del brano L’Amore va in scena, fino a Fiorello, che a dicembre del 2017 ha mandato in onda nella sua trasmissione radio la cover Oronero di Giorgia da lui eseguita. Dal 2017 al 2021 è stato corista ad Amici di Maria De Filippi e nel 2019 riceve per il suo brano E’ un caso il premio di Miglior brano da parte dell’orchestra del Festival Nazionale Discanto di Pisa. Il 6 giugno 2019 va in onda, inoltre, su Canale 5 nella trasmissione All Together Now condotta da Michelle Hunziker con la partecipazione di J-AX.

Diplomatosi in musicoterapia nel 2021, Ryma ha aperto i concerti di diversi artisti: da Federica Carta e Shade ai Neri Per Caso, passando per Silvia Mezzanotte, Mimmo Cavallo e Valentina Stella. E’ stato ospite a Manfredonia all’apertura del prestigioso Premio Virgo Fidelis dell’arma nazionale dei Carabinieri e per le estati 2022 e 2023 è stato in tour con Radio Marte per eventi importanti in Campania. Nel 2023, Ryma ha avviato il suo progetto dalle sonorità pop-indie, con il brano Mi Porti Su, progetto che vanta della supervisione del maestro Adriano Pennino, da sempre grande sostenitore del giovane artista campano. Lavoro ‘consacrato’ dalla vittoria al Festival di Sanremo della Canzone Napoletana con Tu Vita.