3 Marzo 2024

Zarabazà

Solo buone notizie

SPETTATORI BENDATI E SEDUTI AL CENTRO DEL PALCO

 WILLIAM SHAKESPEARE IN VERSIONE SENSORIALE

William Shakespeare proposto in una versione davvero inedita: una performance sensoriale dove gli spettatori vengono bendati e seduti al centro dello spazio scenico, mentre attrici e attori recitano in mezzo a loro. Titolo “I Teatri Della Mente – Romeo & Giulietta”, una coproduzione Commedia Community e Teatro della Juta di Alessandria, con il sostegno di Fondazione SociAL e Abilitando Onlus: viene proposto sabato 11 novembre allo Spazio Kairos, via Mottalciata 7 a Torino, all’interno della stagione “Riflessi” organizzata da Onda Larsen. L’appuntamento è alle 18 e, in replica, alle 21. Possono infatti partecipare 50 persone per replica.

 Gli spettatori sono privati di un senso fondamentale a teatro e condotti in un’esperienza immersiva grazie a stimoli uditivi, olfattivi e tattili in cui le scenografie, i costumi e gli stessi attori sono percepiti con gli altri sensi per i 75 minuti della durata dello spettacolo.

Un’esperienza immersiva

Il pubblico, una volta seduto, viene trasportato nell’azione scenica dalla voce degli attori che descrivano le scene e le ambientazioni, dagli odori, dai paesaggi sonori e dalla musica che ne completano la drammaturgia. La regia è di Luca Zilovich, le musiche di Raffaello Basiglio mentre paesaggi sonori e luci sono stati creati da Enzo Ventriglia. Sul palco, a raccontare “Romeo e Giulietta” e far rivivere gli echi della tragedia di William Shakespeare composta tra il 1594 e il 1596, Giacomo Bisceglie Enrica Fieno, Lorenzo Fracchia, Michela Gatto, Giulia Maino, Linda Morando.

«Il pubblico è spesso considerato più come un consumatore che come un artista, dimenticandosi che un’opera d’arte, non solo teatrale, ha bisogno di un gruppo di spettatori che si emozioni per essere considerata tale» spiegano da Commedia Community/Teatro della Juta

Per questo, nasce “I Teatri della Mente”, un modo per far sì che gli spettatori, rispettando il loro ruolo, partecipino allo spettacolo in maniera creativa, diventandone l’artista finale, immaginando i costumi, la scenografia e persino l’aspetto degli attori. Uno stimolo sonoro, un profumo, una battuta sussurrata all’orecchio, un rumore che si avvicina, ognuna di queste cose farà sì che ogni spettatore percepisca lo spettacolo in modo diverso da un altro spettatore seduto in una diversa zona dello spazio scenico.

UTILITA’

Data: 11 novembre ore 18 e ore 21.
Spazio Kairos, via Mottalciata 7.
Intero 13 euro. Ridotto (ex allievi Scuderia Onda Larsen, Over 65, studenti universitari) 10 euro.
Ridotto speciale (allievi Scuderia Onda Larsen 23/24, under 18 e disabili) 6 euro.
Biglietti online su: www.ticket.it. Necessaria la tessera Arci. Info: biglietteria@ondalarsen.org

 ** LO SPETTACOLO IN BREVE

Tratto da William Shakespeare
Drammaturgia e Regia di Luca Zilovich
Musiche di Raffaello Basiglio
Paesaggi sonori e luci di Enzo Ventriglia
Con Giacomo Bisceglie Enrica Fieno, Lorenzo Fracchia, Michela Gatto, Giulia Maino, Linda Morando
Una produzione Commedia Community/Teatro della Juta
Con il sostegno di Fondazione SociAL e Abilitando Onlus